L’impatto nel mondo reale della farmacogenomica e della gestione completa dei farmaci rivelati nel nuovo studio di Coriell sulle scienze della vita

I risultati sottoposti a revisione paritaria includono 37 milioni di dollari risparmio sulle spese mediche dirette e una riduzione misurabile dell’utilizzo delle risorse sanitarie in 32 mesi

FILADELFIA, 15 marzo 2022 /PRNewswire/ — Rispondendo alla richiesta di dati del mondo reale sui risultati clinici ed economici della farmacogenomica (PGx) e della gestione completa dei farmaci (CMM), Coriell Life Sciences (CLS) – un leader internazionale di precisione nella medicina – ha pubblicato una nuova ricerca sull’impatto di questi strumenti su larga scala. Questi risultati sono dettagliati in un nuovo studio peer-reviewed intitolato “Real-World Impact of a Pharmacogenomics-Enriched Comprehensive Medication Management Program”, pubblicato nel Giornale di medicina personalizzata.

L’implementazione scalabile di PGx può ridurre significativamente i costi sanitari, migliorare i risultati e fornire un’esperienza migliore a pazienti e medici.

Questa ricerca dimostra che l’implementazione della farmacogenomica può ridurre significativamente i costi sanitari e migliorare i risultati.

“L’adozione clinica della farmacogenomica è stata ostacolata da numerosi ostacoli e preoccupazioni. Questo documento, molti dei quali frontalmente, dimostra che l’implementazione scalabile di PGx può ridurre significativamente i costi sanitari, migliorare i risultati e fornire una migliore esperienza per pazienti e medici”, afferma coautore Jeffrey A. Shaman, PhD, MS, Chief Science Officer presso CLS.

Lo studio retrospettivo ha analizzato i risultati diretti del programma di gestione completa dei farmaci (PGx + CMM) arricchito dalla farmacogenomica di CLS, unificato dal CLS GeneDose LIVETM sistema di supporto alle decisioni cliniche, su 5.288 membri Medicare Advantage (età 65+) da gennaio 2018 a Agosto 2020. Questi soggetti si iscrivono al programma di volontariato attraverso il loro piano di assistenza sanitaria con il Sistema di Pensionamento Docenti del Stato del Kentucky. Il programma è ancora in corso e ora conta più di 10.000 partecipanti.

L’implementazione PGx + CMM a livello di sistema includeva il coinvolgimento dei membri, la raccolta della saliva a casa e i test genetici per identificare i rischi per la sicurezza dei farmaci unici per ciascun individuo. Ogni analisi del paziente ha preso in considerazione l’impatto del DNA di un individuo sulla sua risposta ai farmaci, così come molti fattori di rischio più tradizionali come le interazioni farmacologiche, i fattori dello stile di vita (p. es., cibo, alcol, fumo) e problemi legati all’età. Utilizzando GeneDose LIVE, i risultati sono stati valutati da farmacisti qualificati della Know Your Rx Coalition che si sono consultati con ciascun paziente per creare un piano d’azione farmacologico che riassumesse eventuali modifiche proposte. Tali raccomandazioni sono state quindi fornite al medico prescrittore del paziente, che era responsabile dell’implementazione di eventuali modifiche ai farmaci.

I risultati dello studio evidenziano i risultati clinici ed economici positivi del programma PGx + CMM, tra cui:

  • Miglioramenti nella sicurezza dei farmaci
    Gli studi hanno dimostrato che quasi tutti hanno varianti nel loro DNA che hanno un impatto sui farmaci e ciò si è rivelato vero in questa popolazione. Il 100% dei partecipanti aveva almeno una variante nota per avere un impatto sui risultati della terapia farmacologica e il 66% dei partecipanti presentava rischi genetici rilevati in un farmaco attualmente prescritto.

  • Una consistente riduzione dell’utilizzo delle risorse sanitarie
    Tra i partecipanti, le visite in regime di ricovero sono diminuite del 14,9%, le visite in Pronto Soccorso sono diminuite del 6,8% e le visite ambulatoriali sono diminuite dell’1,9%.

  • Notevoli risparmi economici
    Le spese mediche dirette sono state ridotte di $ 218,34 per membro al mese per un risparmio cumulativo di $ 37.027.769 oltre 32 mesi. I risparmi sono stati in gran parte guidati da una diminuzione delle visite in Pronto Soccorso e dei ricoveri ospedalieri.

“Uno degli aspetti chiave che abbiamo osservato è stato un cambiamento positivo nell’utilizzo delle risorse sanitarie dai servizi di assistenza per acuti verso opzioni di assistenza primaria più sostenibili ed economiche”, osserva il dott. Sciamano. “Come risultato di questo programma, i pazienti, gli operatori sanitari e il sistema sanitario nel suo insieme hanno beneficiato in modo sinergico. Questa evidenza suggerisce che un’adozione diffusa potrebbe far avanzare significativamente gli obiettivi del Quadruplo Obiettivo nei sistemi sanitari a livello globale”.

Informazioni sulle scienze della vita di Coriell
Coriell Life Sciences (CLS), leader nelle scienze genetiche, sta guidando l’innovazione nella medicina di precisione per ridurre i costi sanitari e rafforzare un mondo più sano. Con una tecnologia bioinformatica avanzata, CLS colma il divario tra la conoscenza genetica e l’applicazione clinica e offre il programma di gestione del rischio farmacologico più completo sul mercato. Visita coriell.com, invia un’e-mail a info@coriell.com o segui @CoriellLife.

Contatto per i media:
Pamela Caruolo
Per le scienze della vita di Coriell
pamela@caruolocommunications.com
484.574.2946

(PRNewsfoto/Coriell Life Sciences)

(PRNewsfoto/Coriell Life Sciences)

Cisione

Cisione

Visualizza i contenuti originali per scaricare contenuti multimediali: https://www.prnewswire.com/news-releases/real-world-impact-of-pharmacogenomics-and-comprehensive-medication-management-revealed-in-new-coriell-life-sciences -studio-301503094.html

FONTE Coriell Life Sciences

Leave a Comment