L’oleodotto della maratona è stato riparato a Edwardsville

Un comunicato della Marathon Petroleum afferma che “le autorità federali di regolamentazione hanno autorizzato il riavvio dell’oleodotto”.

EDWARDSVILLE, Ill. – La perdita della Marathon Pipe Line è stata ora riparata, ha affermato martedì un comunicato di Marathon Petroleum. La società ha anche affermato di avere il via libera delle autorità di regolamentazione federali per riavviare il gasdotto.

Quando lunedì mattina il team di 5 on Your Side era alla perdita di petrolio lavorando lungo l’Illinois State Route 143, la stima iniziale era che circa 3.000 barili di petrolio fossero fuoriusciti dall’oleodotto. Ma ora, l’Edwardsville Response Team afferma che la perdita è più vicina a 4.000 barili.

Le squadre stanno lavorando il più rapidamente possibile per ripulire tutto.

A partire da martedì mattina, circa 11.075 barili di miscela di acqua e olio sono stati recuperati dal canale di deviazione di Cahokia. Le squadre hanno scavato e smaltito circa 390 iarde cubi di terreno oleoso.

La perdita di petrolio è avvenuta vicino alle strade statali 143 e 159 dello stato dell’Illinois ed è penetrata nel Cahokia Creek che corre parallelo all’oleodotto.

CORRELATI: gli abitanti di Edwardsville aiutano a raccogliere rifornimenti per la fauna selvatica colpita dalla fuoriuscita di petrolio

Ci sono barriere e barche lungo il canale di deviazione di Cahokia per impedire all’olio di diffondersi ulteriormente nell’acqua.

L’olio non è solo un pericolo per le persone, ma anche per la fauna selvatica della zona.

Edwardsville Parks and Recreation ha pubblicato su Facebook e ha affermato che un’organizzazione chiamata Treehouse Wildlife Center ha bisogno di donazioni per curare gli animali della zona.

Invito a donazioni! Il Treehouse Wildlife Center apprezzerebbe le donazioni! Stanno passando attraverso così tanti asciugamani, …

Inserito da Edwardsville Parks and Recreation domenica 13 marzo 2022

Il dipartimento afferma che i lavoratori di Treehouse stanno esaminando rapidamente asciugamani, salviette di carta, guanti per esami e casse di animali mentre curano gli animali. Il Treehouse Wildlife Center chiede al pubblico di donare questi oggetti, se possibile. Un punto di consegna è stato istituito presso l’Edwardsville Re/Max Alliance Office al 120 di South Buchanan fino alle 17:00 di giovedì.

In un comunicato martedì, Marathon Pipe Line ha affermato da venerdì di avere esperti in loco per aiutare con il “salvataggio e riabilitazione della fauna selvatica che è stata colpita dal petrolio”.

Marathon ha detto che sette anatre, una rana, un falco, due bever e tre tartarughe erano in cura. Hanno trovato sette anatre, un airone, un topo muschiato e una rana deceduti. Marathon ha notato che non hanno bisogno di volontari.

Marathon ha detto che stanno usando “un deterrente udibile” per tenere gli animali fuori dall’area colpita. Stanno anche coprendo le spese per la riabilitazione della fauna selvatica.

Il team di Edwardsville Response ha affermato che le agenzie federali stanno ora conducendo un’indagine per capire la causa del rilascio di petrolio.

https://www.youtube.com/watch?v=videoseries

Leave a Comment