Popolazione dell’aquila calva dell’Indiana in crescita, ma minacciata di avvelenamento da piombo

EVANSVILLE, Ind. – Poiché la popolazione dell’aquila calva, precedentemente in via di estinzione, è cresciuta a livello nazionale, sta emergendo una nuova minaccia alla sua sopravvivenza.

Una volta minacciate dall’uso e dalla caccia di pesticidi agricoli, le aquile calve stanno ora assistendo a un aumento delle morti per avvelenamento da piombo.

“È una delle parti più ironiche del movimento di conservazione”, ha affermato Laura Edmunds, direttrice clinica dell’Indiana Raptor Center, a Nashville. “L’unico motivo per cui non ha avuto più attenzione fino ad ora è che ora ci sono più aquile”.

Gli effetti della tossicità del piombo sarebbero potuti rimanere inosservati se gli ambientalisti non avessero avuto così tanto successo nel ripristinare il numero delle aquile, ha detto.

Come fanno le aquile calve ad avvelenarsi da piombo?

La fonte? Gli esperti di fauna selvatica ritengono che siano munizioni di piombo usate dai cacciatori. Frammenti di proiettili e pallini di fucili lasciati negli animali feriti che poi cadono preda o divorati dalle aquile.

È più probabile che un’aquila scelga un’anatra ferita o un altro animale per il suo prossimo pasto rispetto a uno sano che potrebbe non essere così facile da catturare, ha detto Edmunds. Nei mesi freddi, anche le aquile potrebbero cercare di più.

Martedì mattina, un'aquila calva osserva un gabbiano scappare con il bluegill che aveva appena ucciso in un corso d'acqua vicino al fiume Wabash nella contea di Gibson.  All'aquila non sembrava importare perché continuava ad appollaiarsi su un banco di sabbia.

Un tempo specie a rischio federale e statale, le aquile prosperavano sotto protezione. Nel 2007 sono stati rimossi dall’elenco federale delle specie in via di estinzione; L’Indiana ha ritirato l’aquila dalla sua lista in via di estinzione un anno dopo.

Attualmente, ci sono circa 350 coppie di aquile nidificanti in Indiana, ha affermato Amy Kearns, assistente ornitologo presso la Divisione dell’Indiana di pesce e fauna selvatica.

Il Kentucky ha contato 187 nidi di aquile calve occupati nel 2019, l’anno più recente per il quale sono disponibili informazioni, secondo il Kentucky Department of Fish & Wildlife Resources.

Leave a Comment