Il nuovo film di Nicolas Cage ottiene la colonna sonora perfetta di Rotten Tomatoes dopo la premiere del festival South by Southwest

AUSTIN, Texas – Nicolas Cage era ovunque al festival South by Southwest.

Era su tatuaggi temporanei, distribuiti come parte del promo per il suo nuovo film, “The Unbearable Weight of Massive Talent”, e su magliette, indossate da molti fan che si sono presentati alla premiere durante il fine settimana.

La sua faccia era sui poster realizzati da un super fan, intonacati su Austin, che dicevano: “Nicolas Cage, sono il tuo più grande fan, per favore chiamami”. Quale, più tardi, lo fece Cage. C’erano anche tre mascotte di Nic Cage, che sembravano teste di legno a grandezza naturale dell’attore, che passeggiavano per la città.

Questa fanfara intorno a Cage non è solo normale, è prevedibile.

“C’è un’autenticità in Nic, perché lui è questo ragazzo. È un individuo profondamente strano, cinefilo e molto sensibile, “Tom Gormican, regista e co-sceneggiatore del nuovo film di Cage, ha detto a NBC News al festival SXSW”. fiducia nel fatto che penso che le persone lo capiscano, capiscono che è autentico “.

Cage interpreta una versione immaginaria, più egoista e finanziariamente instabile di se stesso in “The Unbearable Weight of Massive Talent”. , in Spagna. Gli eventi che accadono trasformano il film in una commedia di amici incontra un film d’azione in stile Cage.

La commedia di Lionsgate ha già generato un punteggio di critica del 100% su Rotten Tomatoes – The Verge lo ha giustamente descritto come “un meme di Nic Cage come film” – e molto entusiasmo prima della sua uscita nelle sale il 22 aprile.

“Penso che parte dell’interesse per il film sia, ‘Chi è in realtà?'”, Ha detto Gormican.

L’obiettivo non era rendere Cage divertente, ma celebrare la sua prolifica carriera, ha detto il co-sceneggiatore Kevin Etten. In tutto il film ci sono riferimenti a importanti film di Cage, tra cui “The Rock”, “Leaving Las Vegas”, “Face / Off”, “Il mandolino del capitano Corelli”, “Guarding Tess” e “The Wicker Man”. C’è anche una stanza piena di molti, molti oggetti di scena del canone Cage che sono stati raccolti dal personaggio di Pascal.

Né Etten né Gormican avevano incontrato Cage prima di scrivere il film. “Abbiamo appena iniziato a scriverlo – è una decisione colossalmente stupida che ha funzionato bene”, ha detto Gormican. I due hanno scritto la sceneggiatura nel 2018 nel corso di otto o nove mesi, poi l’hanno scambiata per gli studios.

Alla fine, la Lionsgate salì a bordo, ma “con l’avvertenza che se Nicolas Cage non fosse salito a bordo non sarebbero stati più a bordo”, ha detto Gormican.

Etten e Gormican hanno detto che non avrebbero riscritto la sceneggiatura per presentare un attore diverso che interpreta se stessi se Cage avesse rifiutato. “La narrazione funziona davvero solo con lui”, ha detto Gormican.

“C’è un amore così profondo per lui in un modo che non c’è per alcune di quelle altre persone che hanno avuto traiettorie simili”, ha aggiunto Etten.

Per convincere Cage, i due hanno scritto una lettera. Hanno sottolineato come stavano realizzando qualcosa per celebrare la carriera di Cage.

“Ha fatto tutto bene e ci sono pochissimi attori che possono incrociare generi del genere”, ha detto Gormican. “Ci siamo detti: ‘Che ne dici dell’opportunità di fare tutto in un progetto?'”

“Abbiamo anche parlato di come in un mondo in cui la tua identità è costantemente contestata in una sfera pubblica… abbiamo pensato: ‘Non sarebbe un’interessante performance art prendere le redini di questo in un lungometraggio narrativo e mettere cose che sono reali e immaginarie là fuori in una miscela dei due e che le persone non sanno? ‘”

Ad esempio, Cage non ha una figlia nella vita reale. Ma nel film, ha una relazione interrotta che sta cercando di riparare con la figlia sullo schermo Addy, interpretata da Lily Sheen, che è frustrata dal bisogno del padre attore di essere al centro di tutto.

“Ci sono cose che le persone non sanno, ci sono cose che sono reali e cose che non lo sono”, ha detto Gormican. “Più Nic metteva pezzi di se stesso in quell’equazione mentre stavamo girando, più interessante diventava questo pezzo di performance art per noi”.

Ha aiutato il fatto che i due avessero fatto le loro ricerche.

Cage inizialmente era riluttante, rifiutando l’opportunità più volte prima di dire di sì. L’attore spesso parodiato si è detto preoccupato che il film sarebbe stato più simile a “uno sketch di Andy Samberg ‘SNL’ che prende in giro qualunque cosa sia il cosiddetto ‘Nic Cage'”.

“Nessun muscolo del mio corpo mi ha detto di interpretare qualsiasi versione di me stesso in un film. E poiché mi spaventava a morte, sapevo che dovevo farlo”.

-Nic Cage interpreta una versione immaginaria di se stesso in “L’insopportabile peso di un enorme talento”

“Era un filo rosso, è stato terrificante”, ha detto Cage ai membri del pubblico al festival. “Nessun muscolo del mio corpo mi ha detto di interpretare qualsiasi versione di me stesso in un film. E poiché mi spaventava a morte, sapevo che dovevo farlo. ”

Ha anche detto al pubblico che “ha cercato di tornare alle mie radici drammatiche e di nuovo ai film indipendenti, che è la mia base”.

“Tornerò sempre su quello. E stavo pensando molto a Tony Curtis”, ha detto Cage. “Come Tony Curtis potrebbe interpretare lo strangolatore di Boston e poi potrebbe essere in film come ‘Sweet Smell of Success’ e ‘Some Like It Hot.’ E io pensavo: ‘Beh, quel ragazzo ha un raggio d’azione, torniamo a qualche commedia, flettiamoci un po’ e facciamo la commedia e il dramma.’ Quindi per fortuna Kevin e Tom mi hanno permesso di farlo con questo”.

C’è anche un momento in cui Cage bacia il suo alter ego più giovane, che appare più volte nel film. Questa era un’idea di Cage, secondo Gormican. “È la cosa che ottieni solo con Nic; viene da te e dice: ‘Tom, vorrei baciarmi alla francese.'”

“Era così simbolico di ciò che stava accadendo”, ha detto Cage del suo suggerimento creativo. “In realtà sto girando un film su due versioni di me stesso… È come pomiciare con te stesso nel modo più strano. Quindi potremmo anche farlo simbolicamente e farli baciare l’un l’altro. ”

Tutte le persone coinvolte nel film amavano Cage e i suoi film. Pascal, secondo i membri del cast, era probabilmente il più grande fan del gruppo.

Quando a Pascal è stato chiesto sul tappeto rosso se il suo personaggio “Mandalorian” ama di più Grogu (Baby Yoda) o se Javi ama di più Nic Cage, ha risposto: “È una domanda impossibile a cui rispondere”.

Quanto allo stesso Pascal? “Sono cresciuto guardando i film di Nic Cage”, ha detto. “Penso che lo sapessi o no, penso di essere un attore grazie ai film di Nic Cage. Lo so davvero. E quindi è un livello successivo di surreale essere un partner di scena con lui”.

Sul set, il legame tra i due è andato oltre la premessa del meta film. Hanno anche condiviso le registrazioni dei film.

“Sapevo di più sui film di Nicolas Cage di loro”, ha detto Pascal di Gormican ed Etten.

Mentre Cage, che sfoggiava un abito scozzese, camminava sul tappeto per entrare in un teatro Paramount gremito, i fan sono esplosi in applausi e canti di “Nic! Nic! Nic!”

Si è fermato a posare con le foto per alcuni e ha risposto alle domande del pubblico, che gli ha rivolto una standing ovation dopo la fine del film.

Cage ha accettato una rosa da un fan e ha ringraziato il festival dopo che gli è stata presentata una fibbia per cintura fuori misura in riconoscimento di “40 anni di enorme talento”.

“Indosserò questo… e questo mi incoraggerà a continuare a cercare di sorprenderti e divertirti.”

Allora, qual è il prossimo passo per l’attore? Cage ha detto alla premiere del film che gli piacerebbe fare un musical ad un certo punto della sua carriera. Sembra che sia giunto il momento per Etten e Gormican di iniziare a lavorare sul loro prossimo copione di Cage.

Leave a Comment