Le azioni cinesi ruggiscono mentre la regolamentazione teme di allentarsi

Le azioni cinesi sono salite mercoledì al loro miglior giorno dal 2008 quando i funzionari del governo hanno segnalato che la loro repressione normativa potrebbe finire presto.




X



Alibaba (BABA), JD.com (JD), Baidu (BIDU) e altri titoli cinesi sono rimbalzati dai minimi pluriennali. I titoli sono stati ripetutamente martellati per più di un anno, in gran parte a causa di normative, paure Covid-19 e preoccupazioni macroeconomiche.

Funzionari finanziari cinesi hanno affermato che la repressione normativa sulle società tecnologiche potrebbe finire presto. Hanno anche in programma di sostenere le quotazioni azionarie all’estero e costruire stabilità nei mercati dei capitali “il prima possibile”, è stato riferito dai media statali.

Il titolo Alibaba è salito del 36,8%, chiudendo oggi a 104,98 sul mercato azionario. Il titolo JD.com ha catapultato il 39,4% a 64,08, mentre Baidu è balzato del 39,2% a 150,87.

Altri titoli cinesi in movimento

Inoltre, Pinduodo (PDD) ha ruggito del 56,1% a 42,62, Netfacilità (NTES) è balzato del 25,7% a 93,31 e Tencent Holdings (TCEHY) è salito del 33,4% a 52,60.

Azioni di società biotecnologiche con sede in Cina Zai Lab (ZLAB), BeiGene (BGNE) e Hutchmed (HCM) è salito alle stelle anche nelle notizie. Questi tre erano tra i cinque titoli elencati dalla Securities and Exchange Commission come non conformi alle regole di revisione. Sono stati dati fino a marzo 2024 per risolvere il problema o affrontare il delisting.

Il titolo Zai Lab è salito del 23,2%, chiudendo a 35,81. BeiGene è salito del 25,1% a 183,33 e Hutchmed è balzato del 19,6% a 19,01.

I commenti positivi dei funzionari statali sono arrivati ​​un giorno dopo che le azioni cinesi sono crollate ai minimi di 21 mesi. L’ampio percorso delle scorte cinesi ha anche seguito un rapporto secondo cui la Russia ha chiesto alla Cina assistenza militare nella sua guerra contro l’Ucraina. I commercianti temono che l’aiuto della Cina alla Russia possa portare una reazione globale contro le aziende cinesi, persino sanzioni. Ad esercitare pressioni sono state anche le minacce che le società cinesi venissero cancellate dalle borse statunitensi.

L’indice registra il suo guadagno più grande

Mercoledì, tuttavia, l’indice Hang Seng Tech, che è sceso di quasi il 70% rispetto al picco di febbraio 2021, ha registrato il suo più grande guadagno giornaliero del 22%. L’indice di punta Hang Seng è salito del 9,1%, il più grande aumento percentuale di un giorno dalla fine del 2008.

Prima dell’impennata di mercoledì, negli ultimi 12 mesi il titolo Alibaba aveva perso il 65% del suo valore di mercato. JD era sceso del 47%, mentre Baidu era sceso del 58%.

In mezzo all’attuale volatilità, è un momento importante per leggere e seguire la colonna The Big Picture di IBD.

Se non conosci IBD, considera di dare un’occhiata al suo sistema di scambio di azioni e alle basi di CAN SLIM. Riconoscere i modelli grafici è una chiave per le linee guida di investimento. IBD offre un’ampia gamma di liste di titoli in crescita, come Leaderboard e SwingTrader.

Gli investitori possono anche creare watchlist, trovare aziende vicine a un punto di acquisto o sviluppare schermate personalizzate su IBD MarketSmith.

La scrittrice dello staff Allison Gatlin ha contribuito a questo articolo.

Segui Brian Deagon su Twitter all’indirizzo @IBD_BDeagon per ulteriori informazioni su titoli tecnologici, analisi e mercati finanziari.

POTREBBE PIACERTI ANCHE:

Il mercato azionario detiene grandi guadagni in vista della decisione della Fed

5 migliori azioni cinesi da acquistare e guardare

Le azioni cinesi crollano mentre i rapporti sugli utili non riescono ad alleviare le preoccupazioni normative

Quali azioni stanno esplodendo o si avvicinano a un punto di svolta? Dai un’occhiata a MarketSmith

Sblocca liste azionarie premium, strumenti di investimento e analisi

Leave a Comment