Riepilogo “This Is Us”: Stagione 6, Episodio 8 – “The Guitar Man”

Questa settimana Questi siamo noi dà il via alla “Big 3 Trilogy” della stagione finale, un trittico di episodi che offre nuove informazioni sull’attuale crisi dei bambini Pearson. Kevin è il primo a svegliarsi, e la sua ora è (non sorprendentemente) irta di flashback sul sentirsi inadeguati e una storia attuale sul tentativo di essere davvero l’uomo tutto il tempo che in qualche modo finge di essere a volte.

L’ep ci mostra anche la nascita di Big Three Construction, alias l’azienda di cui abbiamo intravisto il logo su un pezzo di carta nel flashforward del matrimonio di Kate. Da un lato, è bello vedere Kevin trovare uno scopo. Dall’altro, vorremmo che Cassidy non avesse avuto un’esperienza di pre-morte così sconvolgente nel processo.

Continua a leggere per i momenti salienti di “The Guitar Man” diretto da Milo Ventimiglia, e poi continua a scorrere per la nostra chiacchierata con Justin Hartley su come, dopo l’episodio 10, la serie sarà “quasi come uno spettacolo completamente diverso in futuro”.

SIAMO LONTANI DALL’ALTRO ORA | In Way Back Times, Jack e Rebecca portano i Tre Grandi della scuola elementare alla piscina della comunità. Kevin vuole davvero tuffarsi nel profondo, ma non sa nuotare. Così Jack lo porta in acque meno profonde e tenta di insegnarglielo; non va bene. Alla fine Jack deve ripescare suo figlio, metterlo da parte e spiegare che non è pronto per la fine, e tutti sono tristi.

Vai alla notte del Ringraziamento, dopo che Kevin ha lasciato la casa di sua madre ed è finito nella stessa piscina, che ora è defunta. Randall e Kate trovano il loro fratello seduto nella parte più profonda della vasca vuota della piscina, che beve e si sente dispiaciuto per se stesso. Divaga su come appartiene alla parte bassa perché è così, sai, superficiale. “Non ho la roba giusta sotto di me. Non ho il, uh, “comincia Kevin. “Fondazione”, fornisce Randall. (Nota a margine: poiché sto condensando le trame in pezzi piuttosto che saltare in giro, come fa l’episodio, è difficile per me trasmettere quanto sia dolorosa sul naso questa frase. Ma, come vedrai più avanti, lo è. )

Kev continua, pensando che forse smetterà di recitare e rimarrà a Pittsburgh nella speranza di diventare un ragazzo “solido” come il loro papà. “Ci ha messo un tetto sopra la testa”, dice. “Forse lo farò.” Quindi esprime il desiderio di dormire fino in fondo, ma finisce per partire con i suoi fratelli. Kate gli dice che sarà un pasticcio per un po’, ma ha la sensazione che prima o poi capirà tutto.

‘CELEBRITÀ, SONO COME NOI’ | Al di fuori del consiglio di Kate dopo il Ringraziamento secondo cui Kevin ha solo bisogno di “essere genitore con fiducia”, decide che porterà entrambi i gemelli nella cabina durante un’irruzione Il Mannyprogramma di produzione. (“Sei matto ?!” Dice Kate, senza rendersi conto di quanto avrebbe preso a cuore la sua affermazione. “Almeno fai prima qualche prova.”) Nicky ed Edie saranno lì, ragiona, così come Cassidy – che sovrintende alla costruzione della nuova casa – e suo figlio, Matty.

questo-siamo-noi-riassunto-stagione-6-episodio-8-Kevin si rende presto conto di aver seriamente sottovalutato quanto possa essere difficile viaggiare con un bambino, per non parlare di due; il volo di fondo è infernale. “Le celebrità, sono proprio come noi, vero?” scherza più volte ai suoi compagni di viaggio. “L’hai già detto, e non so chi sei”, il ragazzo seduto dall’altra parte del corridoio è impassibile. Quando arriva alla cabina, Kev è estremamente frustrato e si scaglia contro Cassidy quando lei gli fa sapere che il suo architetto ha commesso un errore che ha portato alla necessità che il suo equipaggio di veterani militari trasformati in operai edili si arrugginisse il fondotinta già versato e rifarlo.

Si scusa a cena quella sera e le cose sembrano calmarsi. Tutti giocano a Monopoli. Kevin tenta di insegnare a Matty a suonare la chitarra, il che, buona fortuna ragazzo. Nicky ed Edie ballano. Ad un certo punto, Kevin nota che Cassidy è caduta in uno sguardo fisso da mille metri; è chiaro che non sta bene. Ma quando si rende conto che la sta guardando, sorride.

Più tardi quella notte, Kevin viene svegliato da una chiamata dall’ospedale: Cassidy ha avuto un incidente d’auto.

CASSIDA IN CRISI | Nicky e Kevin si precipitano al pronto soccorso, dove un dottore dice loro che non aveva bevuto, ha un braccio rotto e una clavicola, e starà bene. Kevin è sollevato dal fatto che non sia stata una situazione di DUI, ma quando Nicky sente che Cassidy è andata dritta contro un palo, sa cosa sta succedendo.

Ricorda a Kevin che Cassidy ha lavorato nell’Intelligence umana durante il suo periodo nell’esercito, il che significava che doveva fare e/o assistere a cose molto terribili. “Persone come Cassidy, non ti avvisano quando non stanno bene. Lo scopri nel modo più duro “, gli dice Nicky. Gli ricorda che Jack ha bevuto “in segreto, cercando di dimenticare” il suo tempo in Vietnam, e che Nicky aveva una pistola facilmente accessibile nella sua roulotte quando Kevin lo ha trovato. Kev decide di pernottare in ospedale e Nicky gli dice di “essere semplicemente” piuttosto che cercare di aiutare Cassidy.

Così Kevin trascorre la notte nella sala d’attesa, dove non riesce a trattenersi dal monologo all’unica altra persona seduta sulle sedie di plastica dura. “Voglio essere il tipo di uomo che fa la cosa giusta perché è la cosa da fare, il tipo di uomo che è “Dice, chiedendosi in seguito” Come fai a sapere se sei “quell’uomo” o se ti comporti come se lo fossi?” (L’altro uomo che aspetta, tra l’altro, non vuole avere niente a che fare con le sciocchezze di Kevin. Mi piace già.)

Kev è seduta al capezzale di Cassidy quando si sveglia, con la faccia insanguinata e contusa. “Sono qui. Non vado da nessuna parte “, le dice. Lei gli dice esitante come a volte cerca di calmare la mente e di distrarsi dal pensare alle persone che ha lasciato, “quelle che ho tradito”. Ma la sera prima era l’opposto: era meraviglioso stare tra amici e famiglia, e “Volevo solo che durasse per sempre, ma sapevo che non sarebbe successo”. Così è andata a fare un giro in auto per prolungare la fine della notte, ma si è stancata “e non ho lottato contro il sonno”, dice piangendo. Nicky arriva e si siede sul suo letto, accarezzandole i capelli mentre singhiozza.

questo-is-us-recap-stagione-6-episodio-8NASCE LA GRANDE COSTRUZIONE A TRE | Tornato alla capanna, Kevin aiuta Matty a dipingere un biglietto per sua madre, poi vede il bambino affidato alle cure di suo padre. (Ciao Nick Wechsler!) E quando Cassidy è pronta per tornare in cabina per la convalescenza, Kevin lancia l’idea di assumere più veterinari per costruire più case – ed è qui che entrano in gioco i loghi Big Three Construction che stava disegnando in precedenza .

Durante il volo (molto più agevole) di ritorno in California, Kevin ha i bambini sotto controllo. “Sei bravo”, osserva un’assistente di volo. “Ci sto arrivando”, risponde.

Continua a leggere per scoprire i pensieri di Hartley sull’epifania di Kevin e su come la trilogia dei 3 grandi della stagione finale lascerà Kevin, Randall e Kate cambiati per sempre.

LINEA TV | In che modo pensi che il consiglio di Rebecca dell’ultimo episodio, per i suoi figli di essere “senza paura” nelle loro vite, influenzi ciò che Kevin fa in questo episodio?
Lo ispira a fare qualcosa per agire. Proprio come un attore sente “Azione!” e sentono di dover fare qualcosa. Quando Kevin sente sua madre dirglielo, quel discorso che lei gli fa, gli fa sentire come se dovesse fare qualcosa adesso, e poi si rende conto che non è proprio quello che intendeva. E quello che finisce per fare è qualcosa di veramente bello. Decide che lo scopo della sua vita è in realtà qualcosa di veramente bello.

LINEA TV | Ero incuriosito dalla sua battuta in sala d’attesa sull’essere una persona solida e affidabile contro recitazione come essere una persona solida e affidabile. Perché pensi che quella distinzione sia così importante per lui?
Perché penso che sia il suo modo di dire: “Guarda, so cosa è giusto e cosa è sbagliato. Non sto chiedendo cosa è giusto da sbagliato. Non mi interessa molto perché l’ho coperto”. È un po’ triste, ma onestamente penso che la verità sia che vuole essere davvero un brav’uomo. E questo non significa solo conoscere la differenza tra giusto e sbagliato, o fare la cosa giusta. Perché sai che c’è una differenza tra fare la cosa giusta perché non vuoi farti prendere, e metterti nei guai, e fare la cosa giusta perché è quello che tu fottuto re fare: Fai la cosa giusta e non fai domande a riguardo.

… Inoltre, molti di questi dubbi sono autoinflitti. Voglio dire, penso che abbia capito molto. Ne ha passate tante e ci prova lui stesso. Fa parte del modo in cui è stato progettato, quindi probabilmente lo avrà sempre.

LINEA TV | È un processo molto estenuante per lui, immagino.
Sì, anche per me! [Laughs] Posso affrontare tutto questo con lui. È come, “Amico, andiamo! Metti insieme questo s – t, andiamo! ” [Laughs]

LINEA TV | Jennifer Morrison è così brava nella scena nel letto d’ospedale.
[Jokingly dismissive] Sta bene. Sta bene.

questo-is-us-recap-stagione-6-episodio-8LINEA TV | Parlami di quanto sia difficile per lui starsene seduto lì durante quella scena.
È un ragazzo molto dolce. Non gli piace vedere le persone soffrire e vuole sistemare le cose. E a volte ti rendi conto che fa parte anche dell’essere un uomo, penso che siamo cablati in quel modo, ed è una cosa bellissima. E amo il fatto di averlo nella mia vita personale, ma può anche essere un ostacolo quando senti di doverlo fare sempre Sistemare cose. E a volte le cose fanno solo schifo, è così, ma lo avrò sempre. Penso che lo faccia anche Kevin… mi piace questo di lui, ma sta migliorando. Sta migliorando nell’essere lì per le persone senza essere involontariamente sulla loro strada.

LINEA TV | OK. Dammi una presa in giro su qualsiasi cosa oltre a ciò che abbiamo visto finora, più lontano è, meglio è.
Il punto in cui lasciamo questi tre alla fine dell’episodio 10, dove Kevin, Kate e Randall sono nelle loro vite, sembra che siano sulla buona strada e abbiano capito tutto. E quello che ti rendi conto poco dopo è che le decisioni che quei tre hanno preso su quello che stanno per fare è quasi come uno spettacolo completamente diverso che va avanti. Li vedrai tutti e tre comportarsi in modi in cui dici “Oh, beh, è ​​completamente diverso da quello a cui siamo abituati” – e per una buona ragione.

Cosa ne pensi dell’episodio? Audio disattivato nei commenti!

Leave a Comment