AMD conferma “nessun overclocking” per CPU Ryzen 7 5800X3D, solo memoria e overclock FCLK abilitati

La Ryzen 7 5800X3D di AMD sarà la prima CPU consumer a presentare 3D V-Cache, ma l’aggiunta della nuova tecnologia significa che dovrà sacrificare alcune funzionalità chiave come il supporto per l’overclocking.

La CPU AMD Ryzen 7 5800X3D non supporta l’overclock a causa del ridimensionamento della tensione:

In un’intervista con Hothardware, il Director of Technical Marketing di AMD, Robert Hallock, ha rivelato ancora una volta alcuni dettagli interessanti riguardo alla prossima CPU Ryzen 7 5800X3D. Il rappresentante, rispondendo a una domanda all’appassionato di hardware AMD, Michele Simonek:sul fatto che il chip supportasse o meno l’overclock, ha risposto che non lo avrebbe fatto e anche per buoni motivi.

NVIDIA e IBM lavorano per collegare le GPU direttamente agli SSD per un maggiore aumento delle prestazioni invece di fare affidamento sulle CPU

La CPU AMD Ryzen 7 5800X3D sarà la prima offerta 3D V-Cache dell’azienda e, come tale, deve essere ottimizzata in termini di voltaggi prima di essere lanciata nel segmento consumer. Robert afferma che mentre i chip possono raggiungere fino a 1,5-1,6 V con l’overclock, lo stack 3D V-Cache che si trova sopra i core Zen 3 può fare solo 1,35 V e sta già funzionando al suo limite fuori dagli schemi. Se gli utenti tentano di sovraccaricare il chip oltre quella curva di tensione, possono rompere il chip e quindi perché l’overclocking non è supportato per la CPU.

https://www.youtube.com/watch?v=qKQAY0k8f1E:

Ma anche se la CPU non dispone del supporto per l’overclocking, la memoria e l’overclocking Infinity Cache (FCLK) rimarranno abilitati e, come afferma Robert, fornisce comunque un aumento delle prestazioni più significativo rispetto all’overclocking standard del core.

La frequenza è importante, la frequenza è importante ma ogni processore, ogni gioco è sempre una serie di compromessi, mitigazioni dei colli di bottiglia e nella nostra architettura, quando sei nell’intervallo da quattro e mezzo a cinque GIgahertz, quattro o cinque sono sufficienti quando metti una tonnellata di memoria in cima sai che non sei più limitato dalla frequenza:non stai rinunciando a nulla per puntare a quella frequenza, i limitatori delle prestazioni o gli acceleratori delle prestazioni salgono, si spostano altrove nell’architettura così possiamo ridurre un po’ la frequenza, alleggerire le termiche, rendere più facile il raffreddamento e inserire un grosso blob di cache in più in cima che è più densità di transistor, più densità termica, quindi è stato un compromesso molto semplice.

Robert Hallock (responsabile del marketing tecnico AMD) tramite PCWorld:

Robert lascia intendere che sono stati rapidi nel lanciare la CPU Ryzen 7 5800X3D nel mercato dei giochi, quindi è probabile che, dato il tempo sufficiente per maturare, AMD potrebbe avere future generazioni di chip 3D V-Cache che supportano l’overclocking proprio come qualsiasi altra CPU. Il ridimensionamento della tensione influisce anche sui clock che sono stati ridotti fino a 400 MHz fino a 3,4 GHz e 4,5 GHz rispetto a 3,8 GHz e 4,7 GHz sulla parte non 3D.

Ci sono stati anche rapporti recenti secondo cui AMD consiglia ai produttori di schede madri di rimuovere le funzionalità di overclocking e il supporto per la CPU 5800X3D dai loro prodotti, ma Robert conferma che il chip è “Hard Locked” per l’overclocking e non c’è modo in cui i produttori di schede possano aggirare la restrizione e abilitare overclock. Ma anche questo non dovrebbe farti pensare che AMD stia seguendo la strada del non overclocking per le sue future CPU Ryzen Desktop. Robert afferma che questa è solo una cosa una tantum e si impegnano a offrire più CPU abilitate all’overclock in futuro.

Serie AMD Ryzen 5000 e CPU Ryzen 4000 (2022)

Nome CPU: Architettura: Nuclei / fili: Orologio di base: Aumenta l’orologio: Cassa (L2 + L3) Corsie PCIe (CPU Gen 4 + PCH) TDP: Prezzo (prezzo consigliato)
AMD Ryzen 9 5950X: 7nm Zen 3 “Vermeer” 16/32: 3,4 GHz: 4,9 GHz: 72 MB: 24+16: 105 W: $ 799 USA:
AMD Ryzen 9 5900X: 7nm Zen 3 “Vermeer” 24/12: 3,7 GHz: 4,8 GHz: 70 MB: 24+16: 105 W: $ 549 USA:
AMD Ryzen 9 5900: 7nm Zen 3 “Vermeer” 24/12: 3,0 GHz: 4,7 GHz: 64 MB: 24+16: 65W: $ 499 USA?
AMD Ryzen 7 5800X3D: 7nm Zen 3D “Warhol” 16/8: 3,4 GHz: 4,5 GHz: 64 MB + 32 MB: 24+16: 105 W: $ 449 USA:
AMD Ryzen 7 5800X: 7nm Zen 3 “Vermeer” 16/8: 3,8 GHz: 4,7 GHz: 36 MB: 24+16: 105 W: $ 449 USA:
AMD Ryzen 7 5800: 7nm Zen 3 “Vermeer” 16/8: 3,4 GHz: 4,6 GHz: 32 MB: 24+16: 65W: $ 399 USA?
AMD Ryzen 7 5700X: 7nm Zen 3 “Vermeer” 16/8: 3,4 GHz: 4,6 GHz: 36 MB: 24+16: 65W: $ 299 USA:
AMD Ryzen 7 5700: 7nm Zen 3 ‘Cézanne’ 16/8: TBD: TBD: 20 MB: 20 (Gen 3) + 16: 65W: TBD:
AMD Ryzen 5 5600X: 7nm Zen 3 “Vermeer” 6/12: 3,7 GHz: 4,6 GHz: 35 MB: 24+16: 65W: $ 299 USA:
AMD Ryzen 5 5600: 7nm Zen 3 “Vermeer” 6/12: 3,5 GHz: 4,4 GHz: 35 MB: 24+16: 65W: $ 199 USA:
AMD Ryzen 5 5500: 7nm Zen 3 ‘Cézanne’ 6/12: 3,6 GHz: 4,2 GHz: 19 MB: 20 (Gen 3) + 16: 65W: $ 159 USA:
AMD Ryzen 5 5100: 7nm Zen 3 ‘Cézanne’ 4/8: TBD: TBD: TBD: 20 (Gen 3) + 16: 65W: TBD:
AMD Ryzen 7 4700: 7nm Zen 2 ‘Renoir-X’ 16/8: 3,6 GHz: 4,4 GHz: 20 MB: 20 (Gen 3) + 16: 65W: TBD:
AMD Ryzen 5 4600G: 7nm Zen 2 “Renoir” 6/12: TBD: TBD: 11 MB: 20 (Gen 3) + 16: 65W: $ 154 USA:
AMD Ryzen 5 4500: 7nm Zen 2 ‘Renoir-X’ 6/12: 3,6 GHz: 4,1 GHz: 11 MB: 20 (Gen 3) + 16: 65W: $ 129 USA:
AMD Ryzen 3 4100: 7nm Zen 2 ‘Renoir-X’ 4/8: 3,8 GHz: 4,0 GHz: 6 MB: 20 (Gen 3) + 16: 65W: $ 99 USA:

Leave a Comment