NeoGenomics annuncia che la sussidiaria e i collaboratori di Inivata per la biopsia liquida hanno pubblicato i dati di convalida clinica per il test RaDaR™ nel cancro del polmone non a piccole cellule

Lo studio evidenzia ulteriormente il potenziale del RaDaR per stratificare i pazienti e migliorare i risultati del trattamento

FT. MYERS, FL / ACCESSWIRE / 17 marzo 2022 / NeoGenomics, Inc. (NASDAQ:NEO), Un fornitore leader di servizi di test incentrati sul cancro e servizi di ricerca a contratto oncologico globale, ha annunciato oggi che la sua sussidiaria focalizzata sulla biopsia liquida Inivata Limited (“Inivata”) ha annunciato la pubblicazione di nuovi dati a sostegno del test di biopsia liquida RaDaR™ in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule in stadio iniziale (NSCLC). I dati dello studio LUng cancer CIrculation tumor Dna (LUCID) sono stati pubblicati negli Annals of Oncology. Lo studio è stato realizzato in collaborazione con Cancer Research UK Cambridge Institute, University of Cambridge, Royal Papworth Hospital e Cambridge University Hospital.

Nello studio LUID, il test RaDaR per la malattia residua minima (MRD) e il test di recidiva di Inivata sono stati utilizzati per analizzare i campioni di sangue di 88 pazienti con NSCLC in stadio iniziale (I-III) che erano stati trattati con intenti curativi. Lo studio ha rilevato che la presenza di ctDNA rilevabile dopo il trattamento con intento curativo era altamente predittiva di successive recidive cliniche. Nei pazienti che avevano un ctDNA rilevabile in un “punto temporale di riferimento” dopo la fine del trattamento del cancro, sia la specificità che il valore predittivo positivo (PPV) erano del 100%, con il rilevamento del ctDNA in questo momento che era fortemente predittivo di entrambe le recidive cliniche (Hazard ratio 14,8 ) e sopravvivenza globale (Hazard ratio 5,8).

È importante sottolineare che i dati hanno mostrato che il rilevamento del ctDNA ha preceduto il rilevamento clinico della recidiva del tumore primario di una mediana di 212,5 giorni, evidenziando il potenziale del test per identificare i pazienti che potrebbero trarre beneficio da un ulteriore intervento terapeutico precoce. È stato anche riscontrato che nel 30% di quei pazienti con ctDNA rilevabile, la frequenza dell’allele variante era inferiore allo 0,01% o 100 parti per milione di ctDNA, sottolineando l’importanza di test altamente sensibili per rilevare la malattia residua e la recidiva nei pazienti con cancro ai polmoni.

David Eberhard MD PhD, Chief Medical Officer di Inivata ha dichiarato:“Lo studio LUID fornisce ulteriori prove in un contesto clinico del potenziale di RaR per rilevare la malattia residua in una gamma di tipi di tumore. Attendiamo con impazienza ulteriori studi Da per fornire un’ulteriore convalida del nostro test personalizzato e informato sul tumore mentre ci avviciniamo a la sua commercializzazione».

Il professor Robert Rintoul FRCP PhD, Clinical Study Lead, Università di Cambridge e Royal Papworth Hospital, Cambridge, ha commentato:“C’è un numero crescente di prove per l’utilità del test del ctDNA nel rilevamento della malattia residua e della recidiva. Riteniamo che ci sia il potenziale per saggi MRD altamente sensibili come il RaDaR per trasformare il panorama del trattamento del cancro identificando i pazienti ad alto rischio di recidiva che possono beneficiare di una terapia aggiuntiva, evitando al contempo trattamenti non necessari per i pazienti a basso rischio”.

Informazioni su NeoGenomics, Inc.

NeoGenomics, Inc. È specializzato in test genetici del cancro e servizi di informazione, fornendo ai medici uno dei menu di test incentrati sull’oncologia più completi al mondo per aiutarli a diagnosticare e curare il cancro. La Divisione Servizi Farmaceutici della Società serve clienti farmaceutici negli studi clinici e nello sviluppo di farmaci.

NeoGenomics si impegna a collegare i pazienti con terapie e sperimentazioni che alterano la vita. Crediamo che, insieme ai nostri partner, possiamo aiutare i pazienti con cancro oggi e la prossima persona diagnosticata domani. Nell’adempiere a questi impegni, NeoGenomics cerca di aderire a tutte le leggi sulla protezione dei dati pertinenti, offre trasparenza e scelta ai pazienti in merito alla gestione e all’uso dei loro dati attraverso la nostra Informativa sulle pratiche sulla privacy e ha investito in tecnologie all’avanguardia per garantire i dati che noi mantenere è protetto in ogni momento.

Con sede a Fort Myers, FL, NeoGenomics gestisce laboratori certificati CAP e CLIA a Fort Myers e Tampa, Florida; Aliso Viejo, Carlsbad e San Diego, California; Research Triangle Park, Carolina del Nord; Houston, Texas; Atlanta, Georgia; Nashville, Tennessee; e Phoenix, Arizona; e laboratori accreditati CAP a Cambridge, Regno Unito; Rolle, Svizzera; e Singapore. NeoGenomics soddisfa le esigenze di patologi, oncologi, centri accademici, sistemi ospedalieri, aziende farmaceutiche, reti di fornitura di servizi integrati e organizzazioni di assistenza gestita negli Stati Uniti e aziende farmaceutiche in Europa e Asia. Pubblichiamo regolarmente informazioni che potrebbero essere importanti per i nostri investitori sul nostro sito Web all’indirizzo www.neogenomics.com.

A proposito di Inivata

Inivata è la sussidiaria focalizzata sulla biopsia liquida del gruppo NeoGenomics, Inc (NASDAQ: NEO). La piattaforma di biopsia liquida InVision® di Inivata sblocca le informazioni genomiche essenziali da un semplice prelievo di sangue per guidare e personalizzare il trattamento del cancro, monitorare la risposta e rilevare le ricadute. La tecnologia di Inivata si basa su ricerche pionieristiche del Cancer Research UK Cambridge Institute, University of Cambridge. Il test RaDaR™ personalizzato consente il rilevamento altamente sensibile della malattia residua e della recidiva ed è stato insignito della designazione di dispositivo innovativo dalla FDA statunitense. Il test InVisionFirst®-Lung disponibile in commercio offre la migliore sensibilità e turnaround della categoria e fornisce approfondimenti molecolari che consentono ai medici di prendere decisioni terapeutiche più informate per i pazienti con NSCLC avanzato. Inivata collabora con aziende farmaceutiche, biotecnologiche e partner commerciali in una serie di programmi di sviluppo del cancro in fase iniziale e avanzata in una vasta gamma di tipi di cancro. Inivata ha un laboratorio certificato CLIA e accreditato CAP nei laboratori Research Triangle Park, NC e R&S a Cambridge, nel Regno Unito.

Informazioni su RaDaRTM

RaDaR è il test di Inivata per il rilevamento della malattia molecolare residua (MRD) e della recidiva. Basato sulla comprovata tecnologia della piattaforma di biopsia liquida InVision® di Inivata, RaDaR è un test personalizzato altamente sensibile che traccia un insieme di fino a 48 varianti specifiche del tumore in un paziente utilizzando una biopsia liquida, consentendo sia il rilevamento della malattia residua dopo l’intento curativo che il trattamento definitivo , e la diagnosi precoce di recidiva. RaDaR ha ottenuto la designazione di dispositivo rivoluzionario dalla FDA statunitense.

Dichiarazioni previsionali

Alcune informazioni contenute in questo comunicato stampa costituiscono dichiarazioni previsionali ai fini delle disposizioni Safe Harbor del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Queste dichiarazioni previsionali generalmente possono essere identificate dall’uso di parole come “anticipare” ” aspettarsi”, “pianificare”, “potrebbe”, “vorresti”, “potrebbe”, “volere”, “credere”, “stimare”, “previsionare”, “obiettivo”, “progetto”, “piano”, “potenziale” e altre parole di significato simile. Queste dichiarazioni previsionali comportano una serie di rischi e incertezze che potrebbero far sì che i risultati futuri effettivi differiscano sostanzialmente da quelli previsti nelle dichiarazioni previsionali come risultato della capacità della Società di commercializzare con successo RaDaR e ottenere un rimborso adeguato, continuare ad acquisire nuovi clienti , rispondere agli effetti dell’epidemia di COVID-19, offrire nuovi tipi di test, integrare le proprie acquisizioni e attuare in altro modo il proprio piano aziendale, nonché ulteriori fattori discussi nella sezione “Fattori di rischio” e altrove nella Relazione annuale della Società su modulo 10-K ha depositato presso la SEC il 25 febbraio 2022, poiché tali informazioni erano state aggiornate nei successivi depositi della SEC. Di conseguenza, il presente comunicato stampa deve essere letto congiuntamente ai documenti periodici della Società presso la SEC. NeoGenomics pubblica regolarmente informazioni che possono essere importanti per gli investitori nella sezione “Relazioni con gli investitori” del proprio sito Web all’indirizzo www.neogenomics.com. La Società incoraggia gli investitori ei potenziali investitori a consultare regolarmente il sito Web di NeoGenomics per informazioni importanti su NeoGenomics.

Le dichiarazioni previsionali sono valide solo alla data in cui tali dichiarazioni sono state rilasciate (a meno che non sia indicata un’altra data) e non dovrebbero essere invocate a partire da una data successiva. Sebbene la Società possa decidere di aggiornare le dichiarazioni previsionali ad un certo punto in futuro, declina specificamente qualsiasi obbligo in tal senso.

Per ulteriori informazioni, si prega di contattare:

NeoGenomics, Inc.
Doug Brown
Responsabile della strategia e dello sviluppo aziendale
T: 239.768.0600 x2539
M: 704.236.2064
doug.brown@neogenomics.com

Charlie Eidson
Direttore, Investor Relations e Corporate Development
T: 239.768.0600 x 2726
M: 952.221.8816
charlie.eidson@neogenomics.com

Karen Chandler-Smith
Vicepresidente senior marketing e comunicazione
Iniziata
+44 (0)7900 430235

karen.chandler-smith@inivata.com

Contatti Media Iniziata:
Comunicazioni strategiche del Consilium
Chris Gardner/Angela Gray/Genevieve Wilson
Alix Floyd (Stati Uniti)
inivata@consilium-comms.com +44 (0)20 3709 5700

FONTE: NeoGenomics, Inc.

Visualizza la versione sorgente su accesswire.com:
https://www.accesswire.com/693373/NeoGenomics-Announces-That-Inivata-Liquid-Biopsy-Subsidiary-and-Collaborators-Have-Published-Clinical-Validation-Data-for-RaDaRTM-Assay-in-Non- Cancro del polmone a piccole cellule

Leave a Comment