Sviluppo di strumenti di progettazione per strutture spaziali Purdue

WEST LAFAYETTE – Il raggiungimento di un’esplorazione spaziale a prezzi accessibili richiederà strutture leggere per veicoli, pannelli solari e antenne.

I materiali leggeri verranno utilizzati anche per componenti di strutture come habitat pressurizzati, serbatoi criogenici, carrelli di atterraggio e gabbie a traliccio.

Il problema è che la NASA prevede che molte di queste strutture saranno realizzate con materiali compositi personalizzabili, ma nessuno strumento di progettazione è stato in grado di sfruttare appieno il potenziale dei materiali.

AnalySwift LLC, un fornitore di software commerciale affiliato alla Purdue University, e Wenbin Yu, un professore alla Purdue’s School of Aeronautics and Astronautics, stanno conducendo ricerche per crearne uno. Yu è l’investigatore principale. Liang Zhang di AnalySwift e Xin Liu dell’Università del Texas ad Arlington sono co-investigatori.

Allan Wood, presidente e CEO di AnalySwift, ha affermato che gli strumenti di progettazione esistenti sono stati sviluppati per i compositi tradizionali, che hanno fibre diritte. Se è necessaria un’area aperta all’interno di una struttura composita tradizionale, ciò viene spesso ottenuto creando un ritaglio dopo la produzione, che può compromettere l’integrità della struttura.

“I compositi su misura, noti anche come compositi con sterzatura a rimorchio o compositi a spessore variabile, tuttavia, possono essere altamente personalizzati grazie ai miglioramenti nella produzione”, ha affermato. “Nuove tecniche robotiche possono tessere fibre attorno alle aree destinate alle aperture, ampliando le opzioni di progettazione e migliorando le proprietà complessive delle strutture”.


AnalySwift ha ricevuto un contratto STTR di Fase I di un anno, $ 125.000 dalla NASA per un progetto intitolato “Uno strumento di progettazione efficiente e ad alta fedeltà per compositi avanzati su misura”.

Yu ha affermato che il progetto andrà a beneficio della NASA e delle relative agenzie e industrie sfruttando il potenziale dei compositi personalizzabili per la progettazione di strutture leggere migliori.

“Il risultante strumento di progettazione efficiente e ad alta fedeltà sviluppato in questo progetto ridurrà il periodo di progettazione e analisi delle strutture realizzate con compositi personalizzabili”, ha affermato Yu.

Wood ha affermato che lo strumento di progettazione avrà applicazioni sulla Terra e nello spazio, inclusi i settori aerospaziale, energetico ed eolico, automobilistico, marittimo e di altro tipo.

“Lo strumento potrebbe anche portare a migliorare i progetti per strutture ad alte prestazioni e personalizzabili come protesi, elettronica e articoli sportivi con costi e tempi di progettazione ridotti”, ha affermato.

.

Leave a Comment