FedEx, GameStop, Modern e altro

Dai un’occhiata alle aziende che fanno notizia prima della campana:

FedEx (FDX) – FedEx ha guadagnato $ 4,59 per azione nell’ultimo trimestre, mancando le stime di 5 centesimi, anche se le entrate del servizio di consegna hanno superato le previsioni degli analisti. I profitti di FedEx sono stati influenzati dalla carenza di lavoratori derivante dall’epidemia di variante omicron di Covid-19 durante il trimestre. FedEx ha perso il 3,1% nel premercato.

GameStop (GME) – GameStop ha riportato una perdita trimestrale inaspettata, anche se le entrate del rivenditore di videogiochi hanno superato le stime. Il CEO di GameStop Matt Furlong ha affermato che la variante omicron e i problemi della catena di approvvigionamento hanno avuto un impatto significativo sui risultati durante le festività natalizie. GameStop è scivolato del 7,6% nel premercato.

US Steel (X) – Le azioni US Steel sono scese del 3,6% nelle contrattazioni pre-mercato dopo che la società ha emesso una guida più debole del previsto per il trimestre in corso. L’azienda ha citato l’aumento dei costi delle materie prime, tra gli altri fattori.

Moderna (MRNA) – Moderna sta cercando l’approvazione della FDA per una seconda dose di richiamo del suo vaccino contro il Covid-19 per gli adulti dai 18 anni in su. La richiesta arriva il giorno dopo che Pfizer (PFE) e il partner BioNTech (BNTX) hanno chiesto alla FDA di approvare un secondo richiamo per le persone di età pari o superiore a 65 anni. Modern ha guadagnato l’1% nell’azione di pre-mercato.

Boeing (BA) – Il produttore di jet è in trattative con Delta Air Lines (DAL) per un ordine di 737 MAX 10 fino a 100 aerei, secondo le persone che hanno familiarità con la questione che hanno parlato con Reuters.

Joann (JOAN) – Le azioni del rivenditore di artigianato sono crollate dell’8,3% nel premercato dopo aver mancato le aspettative di vendita trimestrali e aver notato un aumento di $ 60 milioni dei costi di trasporto marittimo per il 2021. Joann ha affermato che l’aumento del trasporto è stato tra una serie di importanti venti contrari alla catena di approvvigionamento e interruzioni.

Wingstop (WING) – Il titolo della catena di ristoranti è scivolato del 4,7% nelle contrattazioni pre-mercato dopo un doppio downgrade di Piper Sandler a “sottopeso” da “sovrappeso”. Piper ha affermato che sarà più difficile per Wingstop mantenere una valutazione premium durante un ciclo di espansione del settore della ristorazione poiché le spese più elevate colpiranno gli utili.

Rent The Runway (RENT) – Le azioni della società di noleggio di moda sono aumentate del 4,2% in un’azione pre-mercato dopo che Jefferies ha iniziato la copertura con un rating “buy”. L’azienda ha affermato che le ampie offerte di Rent The Runway e l’elevata barriera all’ingresso sono tra i fattori che guideranno una crescita della top-line fino al 50%.

SolarEdge Technologies (SEDG) – L’offerta di 2 milioni di azioni del produttore di apparecchiature solari e software ha avuto un prezzo di $ 295 per azione, rispetto alla chiusura di giovedì di $ 314,60. SolarEdge è scivolato del 3,4% nel premercato.

.

Leave a Comment