Mac Studio vs Mac mini, iMac, MacBook Pro e altro:

Apple ha introdotto una nuovissima categoria di Mac con il Mac Studio che è diventato la macchina più potente mai vista con Apple Silicon. E fino a quando Mac Pro non passerà da Intel, Mac Studio diventerà il punto di riferimento per molti professionisti creativi e altri utenti esperti. Tuttavia, con più scelta c’è più da considerare e sebbene sembri allettante, Mac Studio potrebbe essere eccessivo per molti. Immergiamoci in Mac Studio rispetto al resto della gamma di Mac.

Apple ha progettato Mac Studio come un desktop potente e compatto rivolto a professionisti creativi, scienziati, sviluppatori e altri utenti con flussi di lavoro intensi. Anche se può sembrare un Mac mini più grande con porte aggiunte sulla parte anteriore, la fascia di prezzo da $ 2.000 a $ 8.000 e l’uso del chip M1 Max o del nuovo M1 Ultra rendono chiaro il posto di Mac Studio tra Mac Pro e tutti gli altri Mac.

Mac Studio vs Mac mini, iMac MacBook Pro, Mac Pro:

Prestazione:

Il nuovo chip M1 Ultra (disponibile solo in Mac Studio) raddoppia la maggior parte delle specifiche dell’M1 Max. Questo perché l’Ultra è realizzato combinando due chip Max con “UltraFusion”. Apple afferma che grazie alla sua architettura di packaging personalizzata, macOS vede l’M1 Ultra come un unico SoC.

UltraFusion è anche ciò che consente all’interconnessione multi-chip di Apple di offrire una larghezza di banda 4 volte migliore rispetto alla tecnologia simile di altre aziende.

Saltando dall’M1 Max, M1 Ultra offre memoria unificata totale fino a un massimo di 128 GB insieme a una CPU a 20 core, GPU fino a 64 core, larghezza di banda della memoria di 800 GB / s e 7,4 GB / s super veloce per l’SSD Deposito.

Ecco come si confrontano M1, M1 Pro, M1 Max e M1 Ultra nella gamma Mac:

Mac Studio: Macbook Pro: Mac mini/iMac: Mac Pro:
SoC/CPU: M1 Max o Ultra – fino a 20 core: M1 Pro o Max – fino a 10 core: M1 – 8 core: Intel Xeon – fino a 28 core:
GPU: Fino a 64 core: Fino a 32 core: 8 core: Fino a AMD Radeon Pro W6800X Duo:
Conservazione: Fino a 8 TB: Fino a 8 TB: Fino a 2 TB: Fino a 8 TB:
Memoria/RAM unificata: Fino a 128 GB: Fino a 64 GB: Fino a 16 GB: Fino a 1,5 TB:

Sebbene Apple abbia usato il termine “modulare” per descrivere Mac Studio, tutti i componenti hardware sono fissi, quindi dovrai configurarlo come desideri fin dall’inizio. In un’intervista, abbiamo appreso che Apple sta usando il termine modulare per riferirsi a Mac Studio come un display desktop personalizzato, non in realtà modulare dal punto di vista dei componenti come l’Intel Mac Pro.

Abbiamo visto i primi risultati del benchmark M1 Ultra e ha battuto l’Intel Mac Pro a 28 core di fascia alta per il punteggio multi-core. Tuttavia, è importante tenere a mente che Mac Studio non può eguagliare la RAM massima di 1,5 TB o la doppia Radeon Pro W6800X Duo con 128 GB di memoria GPU dedicata del Mac Pro. Quindi ci saranno ancora casi d’uso in cui Intel Mac Pro regna come il Mac più potente di Apple.

Anche così, l’M1 Ultra offre una potenza incredibile in un design molto compatto. E come il resto del super efficiente Apple Silicon, l’azienda sostiene che l’M1 Ultra offre prestazioni per watt leader del settore.

Rispetto a un PC desktop a 16 core, l’M1 Ultra offre maggiori prestazioni con 100 W di potenza in meno.

Mac Studio vs altri Mac - Specifiche M1 Ultra

E Apple afferma che M1 Ultra utilizza 200 W in meno di energia rispetto alla GPU discreta di fascia alta (ma l’Ultra non può superare l’RTX 3090, ecco perché il grafico di Apple qui sotto è fuorviante).

Mac Studio vs altri Mac - Dettagli GPU M1 Ultra

Un gruppo di utenti che vedrà un notevole ROI con Mac Studio saranno i creativi che lavorano con i video. Grazie a un potente motore multimediale, M1 Ultra può gestire fino a 18 stream di 8K ProRes.

E Apple afferma che l’M1 Ultra può transcodificare video fino a 5,6 volte più velocemente di un Mac Pro a 28 core con l’acceleratore hardware Afterburner.

Apple afferma inoltre che M1 Ultra offrirà enormi miglioramenti delle prestazioni ai grafici che lavorano con ambienti 3D di grandi dimensioni e agli sviluppatori che compilano il codice.

Le recensioni confermano le affermazioni di Apple sulle massime prestazioni ed efficienza, pur rimanendo quasi in silenzio. Ma potrebbe essere importante considerare se l’M1 Ultra (o Max) potrebbe essere eccessivo per le tue esigenze.

Connettività:

Mac Studio rispetto al resto della gamma Mac offre un’impressionante gamma di I/O che è stata realizzata in base al feedback di veri professionisti creativi e altri utenti esperti di Mac.

Al di fuori del Mac Pro, Mac Studio offre connettività per la quale tutti gli altri Mac devono fare affidamento su un dock Thunderbolt esterno, come 6 porte Thunderbolt 4 / USB4, 10 Gb Ethernet e uno slot SDXC UHS-II.

Mac Studio: Macbook Pro: Mac mini/iMac: Mac Pro:
Thunderbolt 4 / USB4: Fino a 6: 3: 2: ❌:
Thunderbolt 3 / USB-C: Fino a 12:
USB-A: 2: ❌: 2 / ❌: 2:
HDMI: 1: 1: 1 / ❌:
Slot SDXC: UHS-II: UHS-I: ❌:
Ethernet: 10 GB: ❌: Gigabit: Doppio 10 Gb:
Presa per cuffie: ✅: ✅: ✅: ✅:
Wi-Fi 6 (802.11ax) ✅: ✅: ✅: ❌:
Wi-Fi 5 (802.11ac) ✅:
Bluetooth 5.0: ✅: ✅: ✅: ✅:

E, naturalmente, le porte frontali offrono una comodità ponderata su Mac Studio, qualcosa che non si ottiene con Mac mini o iMac.

Tuttavia, d’altra parte, se stai discutendo qualcosa come un Mac mini o un MacBook Pro contro il Mac Studio, un dock Thunderbolt da $ 200- $ 300 potrebbe farti risparmiare un sacco di soldi nel quadro generale (a patto che tu non non è necessario un chip M1 di fascia alta).

Un altro aspetto della connettività da considerare, quanto è importante avere un Mac desktop dedicato e sempre attivo per te rispetto a un notebook Mac?

Display/i

Mac Studio Display

Come Mac mini e Mac Pro, Mac Studio richiede di portare i propri display. È ovviamente qui che entra in gioco il nuovo Studio Display e il Mac Studio funziona anche con Pro Display XDR di Apple, insieme a molti altri display più convenienti.

E con tutte quelle porte Thunderbolt 4 / USB4, Mac Studio con M1 Ultra può alimentare più display esterni di qualsiasi altro Mac ad eccezione di Mac Pro.

Mac Studio: Macbook Pro: Mac mini: iMac: Mac Pro:
Display integrato: ❌: ✅ (Display XDR con ProMotion) ❌: ✅ (Display Retina 4.5K) ❌:
Display esterni supportati: Fino a 5 (4 @ 6K e 1 @ 4K) Fino a 4 (3 @ 6K + 1 @ 4K) 1 @ 6K: 1 @ 6K: Fino a 12 (12 @ 4K o 6 @ 6K)

Il grande vantaggio qui è che se hai bisogno di più di un display esterno, il Mac mini non è una buona scelta. Nel frattempo, MacBook Pro o Mac Studio con i chip M1 Pro, Max o Ultra offrono la massima flessibilità di visualizzazione esterna senza passare al Mac Pro.

Prezzo:

A seconda del budget, Mac Studio ha una gamma abbastanza ampia da $ 1.999 per il modello base con M1 Max fino a $ 7.999 per la versione a pieno carico con M1 Ultra.

Le tue priorità per il chip M1 di cui hai bisogno, quanto apprezzi un desktop rispetto a un MacBook Pro che include naturalmente un display XDR integrato e quanta memoria e spazio di archiviazione hai bisogno restringeranno la soluzione migliore per te.

Il MacBook Pro da 14 pollici parte da $ 1.999 come Mac Studio ma con un chip M1 Pro meno potente. Per ottenere l’M1 Max, si parte da $ 2.899.

Nel frattempo, se sei bravo con un M1, l’iMac è un ottimo affare a $ 1.500 con un display 4.5K integrato, il Mac mini con M1 parte da soli $ 699 e l’M1 MacBook Air da $ 999.

Riepilogo Mac Studio rispetto agli altri Mac:

Le probabilità sono buone, sai già se Mac Studio farà la differenza per il tuo flusso di lavoro e vale i soldi. Ma se non sei un professionista creativo, uno sviluppatore, uno scienziato o simili che spingono regolarmente il tuo Mac al limite, probabilmente sarai meglio servito da uno dei Mac più convenienti. Questo a meno che non ti dispiaccia spendere i soldi extra per il bene di avere l’ultima e la migliore macchina desktop di Apple.

FTC: Utilizziamo link di affiliazione automatici per guadagnare reddito. Di più.


Dai un’occhiata a 9to5Mac su YouTube per ulteriori notizie su Apple:

https://www.youtube.com/watch?v=5Oxu9XTDAW0:

Leave a Comment