Cose selvagge: cosa fare se incontri la fauna locale

Con il clima temperato a Maricopa e nella contea di Pinal, gli animali selvatici diventeranno sicuramente più attivi. Ecco alcuni animali comuni in città e cosa fare se li incontri:

Giavellotti
Sebbene i javelinas assomiglino ai cinghiali, sono membri della famiglia dei pecari, un gruppo di mammiferi ungulati originari del Sud America. I giavellotti sono comuni in gran parte dell’Arizona centrale e meridionale. Mentre i giavellotti possono essere alquanto aggressivi e danneggiare la vegetazione, il pericolo più grande che rappresentano sono gli altri animali che possono attirare, inclusi cani selvatici, coyote e persino leoni di montagna, poiché questi sono animali che predano i giavellotti.

COSA FARE: Se ti trovi vicino a giavellotti, non dovresti mai dar loro da mangiare. Ciò li farà tornare e perdere la paura degli umani. Javelina ha problemi di vista e talvolta morde gli umani che li nutrono. Sebbene il pericolo sia minimo, dovresti evitare ogni contatto.

coyote
I coyote sono comuni nelle aree rurali e urbane in tutto lo stato. Sono intelligenti e trarranno vantaggio da qualsiasi fonte di cibo. Cortili con frutta per terra, cibo per animali domestici e bidoni della spazzatura non protetti e persino animali domestici possono attirare questi animali selvatici. I coyote possono vedere i cani più grandi o più rumorosi come una minaccia per il loro territorio e possono attirare e attaccare i cani senza guinzaglio.

COSA FARE: Se vedi un coyote, fai attenzione. Fai rumori forti. Mantieni il contatto visivo. Grida e sbatti pentole e padelle o fai tintinnare lattine di bibite vuote con dei sassolini. Non girarti e scappare. Potrebbero inseguirti. Sii aggressivo. Agitare le mani o oggetti come bastoni e scope. Lancia piccole pietre o, se ce l’hai a portata di mano, usa la mazza se ti imbatti in un animale audace che si rifiuta di andarsene.

Serpenti a sonagli
Ci sono due varietà principali di serpenti a sonagli che potresti incontrare a Maricopa e dintorni. Il serpente a sonagli con dorso di diamante occidentale e il serpente corallo di Sonora. Il serpente Western Diamond Backed può diventare aggressivo se abbastanza arrabbiato. Il serpente corallo di Sonora è molto timido ma è ancora altamente velenoso. Entrambi i serpenti sono attratti da riparo, acqua e una scorta di roditori.

COSA FARE: Allontanati lentamente e deliberatamente quando ti trovi vicino a un serpente a sonagli. Torna indietro finché non raggiungi una distanza di sicurezza. Di solito, il serpente manterrà la sua posizione o si allontanerà da te allo stesso tempo. È improbabile che un serpente a sonagli ti insegua. Se si muove verso di te, sta cercando un posto sicuro nella tua direzione. Gli animali domestici dovrebbero essere trattenuti fino a quando il serpente non si è spostato.

Scorpioni
Secondo l’Arizona Poison and Drug Center, ci sono 30 diverse specie di scorpioni in Arizona e solo una, lo scorpione della corteccia è considerato mortale. A piena maturità, è lungo solo un pollice e mezzo. È piccolo ma si arrampica bene. Gli scorpioni sono dormienti durante il giorno. Durante i mesi caldi la maggior parte delle punture segnalate al centro antiveleni si verificano di notte.

COSA FARE: Se ti imbatti in uno scorpione all’interno della tua casa, è il momento di contattare un disinfestatore e organizzare un piano di manutenzione ordinaria. Per tenerli lontani, assicurati che l’erba sia tagliata corta e tieni i rifiuti o i detriti lontani dalla tua casa. Nella remota possibilità che tu venga punto, pulisci il sito con acqua e sapone e usa un impacco freddo mentre posizioni l’arto colpito in una posizione comoda. La maggior parte dei morsi può essere medicata con un antidolorifico da banco.

Mostro di Gila
Il mostro di Gila è la lucertola più grande degli Stati Uniti, pesa circa 2 libbre e talvolta raggiunge una lunghezza di 20 pollici, inclusa la coda. Si muove lentamente e trascorre la maggior parte del suo tempo sottoterra. Sono più attivi in ​​primavera. Si insinuano nel terreno durante i mesi più caldi dell’anno, ma emergono durante la stagione delle piogge a fine luglio e agosto.

COSA FARE: Se incontri un mostro Gila, stai fuori dal suo percorso e dagli spazio, e probabilmente si muoverà. Se ne incontri uno nel cortile, allontanati, avvisa chiunque si trovi nelle vicinanze e trattieni gli animali domestici. Se un mostro Gila viene lasciato solo per un paio d’ore, probabilmente andrà avanti. Se non parte dopo diverse ore o anche dopo un giorno, puoi contattare l’ufficio locale del dipartimento di caccia e pesca per un consiglio. Questo rettile è velenoso, ma pochissime persone sono state morsi da un mostro Gila.

Leave a Comment