Il programma Texas Nature Trackers sfrutta i dilettanti per aiutare a documentare la fauna selvatica

Tania Homayoun ha un compito difficile. In qualità di biologa nel Wildlife Diversity Program del Texas Parks and Wildlife Department, ha il compito di proteggere tutte le specie vegetali e animali che chiamano casa il Texas, dalle gru convulse alle cozze d’acqua dolce.

Fortunatamente per lei, i texani di ogni angolo dello stato si stanno facendo avanti per aiutare trovando e fotografando la fauna selvatica attraverso un programma chiamato Texas Nature Trackers, che è aperto a chiunque.

Texas Nature Trackers fa parte di un movimento internazionale in crescita per coinvolgere il pubblico nella ricerca scientifica nota come “scienza dei cittadini” o “scienza della comunità”. Ricercatori e membri della comunità in tutto il Texas hanno avviato progetti incentrati sull’impollinazione delle piante, sull’inquinamento atmosferico e persino sui pellet di plastica che si riversano sulle spiagge.

DI PIÙ:Ecco i 12 migliori punti di birdwatching nel Texas centrale

Homayoun ha affermato che queste collaborazioni tra scienziati e pubblico possono portare a importanti scoperte.

Leave a Comment