Kanye West è stato impedito di esibirsi ai Grammy a causa del “comportamento online”

A Kanye West è stato impedito di esibirsi ai Grammy Awards a causa del suo “comportamento online”, conferma un rappresentante dell’artista Varietà. I rappresentanti della Recording Academy e della CBS, che presentano i Grammy, non hanno risposto immediatamente VarietàLe richieste di commento sul reclamo all’inizio di sabato.

Il rappresentante di West ha citato un rapporto sul Blast pubblicato venerdì sera in cui affermava che il team dell’artista ha ricevuto una telefonata venerdì sera per informarlo che era stato “purtroppo” rimosso dalla formazione degli artisti per lo spettacolo a causa del suo “comportamento online”. Anche se West, che è candidato a cinque Grammy Awards 2022, non era nella prima lista di artisti annunciata martedì, potrebbe essere stato un artista pianificato. Un rappresentante per West ha inviato Varietà un collegamento a quella storia, dicendo solo “Questo è confermato”; il rappresentante non ha risposto alle richieste di ulteriori informazioni, anche se il rapporto Blast afferma: “Le nostre fonti affermano che il team di Kanye non è sorpreso dalla decisione”.

Né dovrebbero esserlo. Sebbene i rappresentanti dell’Academy non abbiano risposto alle richieste di commento, ci sono molte ragioni per cui un’esibizione di Kanye West in diretta televisiva sarebbe una proposta proibitivamente rischiosa. Basandosi solo sui post sui social media e sull’attività degli ultimi mesi, potrebbe usare il palco per continuare le sue molestie online nei confronti di Pete Davidson, il nuovo fidanzato della sua ex moglie Kim Kardashian; potrebbe tentare di esercitare pressioni sul sentimento pubblico per la custodia dei suoi figli; potrebbe fare qualche dichiarazione a sostegno dell’accusa di molestatrice sessuale Marilyn Manson o dell’omofobo impenitente DaBaby, entrambi dei quali ha partecipato ai suoi recenti concerti o eventi di ascolto; potrebbe fare dichiarazioni più fuorvianti sulla schiavitù o far rivivere il suo sconcerto per l’ex presidente Trump. Al contrario, potrebbe utilizzare la piattaforma per fare qualcosa che non sia egoistico, autoreferenziale o puro trolling, come quando ha detto inaspettatamente “George Bush non si preoccupa dei neri” durante una raccolta fondi televisiva dell’uragano Katrina nel 2005.

Forse soprattutto, il rapporto affermava che la decisione era stata presa in parte a causa delle preoccupazioni per le possibili interazioni tra West e il conduttore dei Grammy Trevor Noah; West ha usato un insulto contro Noah in un post su Instagram in merito ai commenti che l’ospite del “Daily Show” ha fatto in merito alla sua rottura con Kardashian, con conseguente divieto di 24 ore dalla piattaforma. In risposta, Noah ha scritto: “Sarò onesto con te – quello che vedo dalla situazione è una donna che vuole vivere la sua vita senza essere molestata da un ex fidanzato o da un ex marito o da un ex nulla”.

Le apparizioni pubbliche di West sono raramente senza polemiche, spesso negative, e non c’è motivo di aspettarsi che una performance ai Grammy Awards 2022 sarebbe un’eccezione.

C’è stata una forte protesta in alcuni ambienti per il rapporto, sostenendo che faceva parte di una narrativa razzista o anti-hip-hop. Tuttavia, vale la pena notare che il CEO della Recording Academy Harvey Mason jr. ha affermato di aver sostenuto con successo di espandere il numero di candidati all’Album of the Year da otto a 10, a partire dai premi del 2022, perché l’hip-hop non era rappresentato – e il beneficiario di quella decisione è stato l’album “Donda” di West.

Il rapper veterano The Game, che ha collaborato con West al recente singolo e al video di trolling di Davidson “Eazy”, ha scritto in un post spesso citato: “Di volta in volta ci mostrano che vogliono solo RUBARE la cultura, non permetterti essere sempre loro pari. In una mossa più che ovvia per ragioni di azioni minuscole…. I Grammy all’ultimo minuto hanno deciso di ritirare (Kanye West) dall’esibirsi nello show come se non sapessimo che sarebbe arrivato. Potrebbe essere perché (Trevor Noah) sta ospitando e c’è stata una conversazione tra il suo team e l’accademia che ha portato alla decisione o perché l’account di Ye è stato sospeso pochi giorni fa per ragioni sconosciute, specialmente in un mondo in cui tutte le negatività del mondo si trovano sulla stessa app senza ripercussioni o sospensioni…. Diremo solo che è tutto quanto sopra e una continua mancanza di rispetto per noi e tutto ciò che abbiamo portato in tavola nell’intrattenimento, nei media e nello sport soprattutto negli ultimi 100 anni. ” Contattato da Varietà, un rappresentante per il gioco non ha avuto immediatamente un commento.

Martedì mattina è stato annunciato il primo round di artisti dei Grammy: i candidati BTS, Olivia Rodrigo, Billie Eilish, Lil Nas X con Jack Harlow, Brandi Carlile e Brothers Osborne.

Si svolgeranno in diretta dalla MGM Grand Arena di Las Vegas e ospitate da Trevor Noah, la 64a edizione dei Grammy Awards sarà trasmessa in diretta domenica 3 aprile 2022 alle 20:00 ET / 17:00 PT su CBS e sarà disponibile per lo streaming live e on demand su Paramount +.

Leave a Comment