Daniel Radcliffe stabilisce il record sulle voci di Wolverine

Il futuro sembra essere tutt’altro che noioso per i Marvel Studios e il MCU. Da quando la Disney ha acquisito la 20th Century Fox, la scatola dei giocattoli Marvel si è espansa di dieci volte. Ad arrivare con l’acquisto della Fox c’erano tutti gli eroi di cui lo studio possedeva i diritti del film e della TV. Questo elenco includeva Wolverine, gli X-Men e i Fantastici Quattro.

I fan hanno avuto la prima presa in giro di questi personaggi in arrivo nel MCU grazie all’inclusione di Patrick Stewart in Il dottor Strange nel multiverso della follia e l’annuncio di Jon Watts Fantastici Quattro film. Tuttavia, molti si stanno ancora chiedendo quando sarà in arrivo un vero film MCU X-Men e, cosa più importante, chi interpreterà questa versione della squadra mutante.

ANNUNCIO

Un nome che è emerso in abbondanza è Daniel Radcliffe nei panni di Wolverine infuso di adamantio. L’attore di Harry Potter ha recentemente giocato in queste voci, divertendosi con i giornalisti quando gli è stato chiesto al riguardo, ma questo ha solo portato a speculazioni ancora più dilaganti.

Quindi, Radcliffe ha finalmente deciso di chiarire l’aria riguardo al casting dei fan.

Radcliffe schiarisce l’aria

meraviglia

In un’apparizione su Lo spettacolo di stasera con Jimmy FallonDaniel Radcliffe ha affrontato la speculazione che lo circondava nel ruolo di Wolverine nel MCU.

ANNUNCIO

disse l’attore “Non è vero. Non c’è niente dietro,” ma scherzato che nel dire questo “tutti sono tipo, ‘Oh, ha detto che potrebbe essere vero:'”

“Questo è qualcosa che, tipo, è saltato fuori ogni tanto negli ultimi anni. E ogni volta che salta fuori, mi piace, ‘Non è vero. Non c’è niente dietro.’ E tutti sono tipo, ‘Oh, ha detto che potrebbe essere vero.’ E io sono tipo, ‘No, non l’ho fatto. Ho detto il contrario.'”

Radcliffe ha continuato dicendo che questo ha iniziato a succedere così spesso che a volte lo farà “annoiarsi a rispondere alle domande in modo sensato” e invece “fare uno scherzo.” Tuttavia, ogni volta che lo fa, se ne pente immediatamente chiedendosi, “Perchè lo hai fatto ?:”

“E poi, tipo, ogni tanto, mi annoio a rispondere alle domande in modo sensato, quindi faccio una battuta, e ogni volta che faccio una battuta, mi piace, ‘Perché l’hai fatto? Questo set– ‘Così l’altro giorno ero tipo,’ dimostrami che mi sbagliavo, Marvel.’ E poi questo ha acceso un’intera faccenda”.

Ha ipotizzato che il motivo per cui questo continua a venire fuori è probabilmente la sua altezza, come “Wolverine nei fumetti è piuttosto breve”, quindi vede molte persone “dicendo, ‘Chi è un attore basso? Lui. Forse può interpretarlo:'”

ANNUNCIO

“Ma sì, penso che sia perché lì – tipo, Woverine nei fumetti è piuttosto basso, quindi penso che la gente dice, ‘Chi è un attore basso? Lui. Forse può interpretarlo.'”

Radcliffe ha detto che prenderà questo confronto però, come “tutto ciò che implica la più fugace somiglianza con Hugh Jackman è incredibilmente lusinghiero:”

“Voglio dire che tutto ciò che implica la più fugace somiglianza con Hugh Jackman è incredibilmente lusinghiero. Quindi ne sono felice”.

Guarda l’intervista completa qui sotto:

Dalla magia al mutante

Sicuramente, questo lo risolve allora! Daniel Radcliffe non interpreterà Wolverine in nessun progetto X-Men live-action che i Marvel Studios abbiano messo in fila. O lo fa?

ANNUNCIO

Se Radcliffe sta davvero mentendo tra i denti qui, sapendo benissimo che sta affrontando il mutante più iconico della Marvel, non sarebbe la prima volta che qualcuno lo fa con uno di questi personaggi.

Guarda come Andrew Garfield ha trascorso la seconda metà del 2021 durante la preparazione Spider-Man: Non c’è modo di tornare a casa. L’attore è passato dal negare completamente di essere nel film a scherzare sul suo coinvolgimento nel progetto. E qualunque cosa avesse fatto, le voci continuavano a vorticare e alla fine è finito nel film.

Potrebbe benissimo essere lo stesso caso qui. Nel fandom sempre connesso che è l’MCU nel 2022, di solito, dove c’è fumo, c’è fuoco. Con altre voci però, (alla Patrick Stewart in Mamma), ci sono grandi fughe di informazioni che portano all’inizio delle voci. Non c’è stato – almeno ancora – in relazione a Radcliffe che potrebbe vestirsi come Wolverine.

ANNUNCIO

Quindi la domanda resta. L’attore è solo timido? O sta effettivamente dicendo la verità dicendo che non è coinvolto nel personaggio in questo momento?

SEGUI MCU DIRECT

.

Leave a Comment