Gli astronauti della NASA completano la passeggiata spaziale per il lavoro sugli array solari – Stazione spaziale

L’astronauta della NASA Kayla Barron lavora per preparare la stazione spaziale per una terza serie di pannelli solari a circa 260 miglia sopra la Terra. Credito: NASA TV

Gli astronauti della NASA Kayla Barron e Raja Chari hanno concluso la loro passeggiata spaziale alle 15:06 EDT dopo 6 ore e 54 minuti in preparazione per un’imminente installazione di pannelli solari.

Barron e Chari hanno completato i loro principali obiettivi per oggi per preparare la stazione spaziale per gli imminenti aggiornamenti dei pannelli solari assemblando e installando kit di modifica. Il duo ha costruito una staffa di supporto su cui verrà montato un futuro array solare roll out (iROSA) della ISS. Finora, due dei sei iROSA sono stati implementati sulla stazione con quattro array aggiuntivi da consegnare. Gli array alla fine aumenteranno sei degli otto canali di alimentazione della stazione, aumentando la potenza totale disponibile della stazione da 160 kilowatt a un massimo di 215 kilowatt.

È stata la 247a passeggiata spaziale a sostegno dell’assemblaggio, degli aggiornamenti e della manutenzione della stazione spaziale, ed è stata la prima nella carriera di Chari e la seconda per Barron. Chari e Barron sono nel bel mezzo di una missione scientifica pianificata di sei mesi che vivono e lavorano a bordo del laboratorio di microgravità per far avanzare le conoscenze scientifiche e dimostrare nuove tecnologie per le future missioni di esplorazione umana e robotica come parte dell’approccio esplorativo della Luna e di Marte della NASA, comprese le missioni lunari attraverso il programma Artemis della NASA.

I ruoli degli astronauti per la prossima passeggiata spaziale del 23 marzo saranno presto confermati. La copertura televisiva della NASA per la passeggiata spaziale del 23 marzo inizierà alle 7:30 per una passeggiata spaziale che dovrebbe iniziare intorno alle 8:50.

Per la passeggiata spaziale di mercoledì 23 marzo, designata US EVA 80, due astronauti installeranno dei tubi flessibili su un modulo della valvola del fascio di radiatori che instrada l’ammoniaca attraverso i radiatori che respingono il calore della stazione per mantenere i sistemi alla giusta temperatura. I membri dell’equipaggio installeranno anche un cavo di alimentazione e dati sulla piattaforma scientifica Bartolomeo del modulo Columbus, sostituiranno una telecamera esterna sul traliccio della stazione e condurranno altri aggiornamenti all’hardware della stazione. Scopri di più sulle attività della stazione seguendo il blog della stazione spaziale, @stazione Spaziale e @ISS_Ricerca su Twitter, nonché sugli account ISS Facebook e ISS Instagram.

Ottieni video in evidenza settimanali su: http://jscfeatures.jsc.nasa.gov/videoupdate/

Ricevi le ultime notizie dalla NASA consegnate ogni settimana. Iscriviti qui: www.nasa.gov/subscribe

Leave a Comment