Gli utenti di Gran Turismo 7 PS5 e PS4 ottengono il punteggio più basso nella storia dell’esclusiva PlayStation:

Aggiornare: Gran Turismo 7 ha ottenuto lo sfortunato riconoscimento di avere il punteggio utente Metacritic più basso nella storia dell’esclusiva Sony. Il punteggio di 2,2 – che è ancora in calo – lo mette al di sotto di quelli di Cool Boarders 2001 su PS1. È un forte messaggio dei fan (e, presumibilmente, di alcuni troll) che Polyphony Digital ha del lavoro da fare.


Storia originale: L’accoglienza di Gran Turismo 7 è stata straordinariamente positiva fino a questa settimana, ma una serie di errori non forzati ha fatto crollare la reputazione del pilota di simulazione. A seguito di una patch – che ha modificato i pagamenti in valuta di gioco della versione e poi alla fine ha interrotto il gioco – i fan si sono rivolti a siti come Metacritic per recensire il titolo.

Al momento in cui scrivo, ha un punteggio utente di 2,5 / 10, con molte delle valutazioni più dure che sono arrivate negli ultimi giorni. “Se sei un giocatore occasionale come me, sei fottuto”, ha scritto una persona. “Le microtransazioni sono presenti e alcune auto sono impossibili da acquistare senza soldi veri o una folle routine. Non puoi giocare senza una connessione a Internet! ”

Un altro ha detto: “Quindi le auto che non puoi permetterti nella vita reale non sono abbordabili anche in questo gioco di merda! Non acquistare più Gran Turismo 7 e fagli sapere cosa perderanno! ” Questo è un riferimento alla recente dichiarazione del creatore della serie Kazunori Yamauchi, in cui ha affermato di volere che il prezzo delle auto in-game rifletta il loro “valore e rarità” nella vita reale.

In una dichiarazione controversa, Yamauchi ha spiegato: “In Gran Turismo 7 vorrei che gli utenti si divertissero con molte auto e gare anche senza microtransazioni. Allo stesso tempo, il prezzo delle auto è un elemento importante che ne trasmette il valore e la rarità, quindi penso che sia importante che sia collegato ai prezzi del mondo reale. Voglio rendere Gran Turismo 7 un gioco in cui puoi divertirti con una varietà di auto in molti modi diversi e, se possibile, vorrei cercare di evitare una situazione in cui un giocatore deve continuare meccanicamente a ripetere determinati eventi più e più volte. “

Una patch di questa settimana ha ridotto della metà i pagamenti dei popolari spot di “agricoltura”, spingendo potenzialmente i giocatori verso microtransazioni controverse per ricaricare la propria valuta. Gran Turismo 7 ti consente di pagare in denaro reale denominazioni di crediti, che puoi quindi utilizzare per acquistare veicoli virtuali.

Sembra che Polyphony Digital abbia in programma di riequilibrare l’economia del gioco in quanto aggiunge eventi e contenuti aggiuntivi, ma ovviamente non può delineare l’intera tabella di marcia in questo momento: Ti faremo sapere in tempo i piani di aggiornamento per contenuti aggiuntivi, eventi di gara aggiuntivi e funzionalità aggiuntive che risolveranno il problema in modo costruttivo. Mi addolora non poter spiegare i dettagli in merito a questo in questo momento, ma abbiamo in programma di continuare a rivedere Gran Turismo 7 in modo che il maggior numero possibile di giocatori possa godersi il gioco. Apprezzeremmo davvero se tutti potessero vegliare sulla crescita di Gran Turismo 7 da un punto di vista un po’ più a lungo termine”.

Ovviamente la situazione non è stata aiutata dal fatto che la patch rilasciata per rivedere l’economia del titolo ha finito per rompere l’intero gioco, portando i server offline per oltre 24 ore. Polyphony Digital ha quindi fatto un pessimo lavoro nel comunicare ciò che stava accadendo e poiché il titolo richiede una connessione Internet anche per i contenuti in single player, ha reso il pilota da £ 70 / $ 70 in gran parte ingiocabile.

Ora spetta allo sviluppatore con sede a Tokyo ripristinare la buona volontà. Sembra passato molto tempo, ma Gran Turismo 7 è stato ben accolto quando è stato rilasciato circa due settimane fa e da allora il feedback è stato unanimemente positivo. Pensiamo che Polyphony Digital andrà bene alla fine, ma questa settimana si è rivelata una dura lezione per il team leggendario.

.

Leave a Comment