Il soccorritore della fauna selvatica di Guilford perde l’offerta di zonizzazione per rimanere aperto: “La mia vita è finita”

GUILFORD – La Commissione per la pianificazione e la zonizzazione ha respinto la richiesta di Eunice Demond di mantenere la sua operazione di salvataggio degli animali dietro casa.

Un Demond in lacrime, raggiunto dopo la votazione mercoledì in ritardo, ha detto: “La mia vita è finita. Tutto quello che ho fatto per anni, tutta la mia… vita è stata buttata nel cesso.

Demond ha operato Little Rascals, accogliendo cuccioli di procione, scoiattoli e altri animali per circa 10 anni al 311 di Old Whitfield St., vicino alla stazione ferroviaria di Guilford, ma a novembre il suo vicino di casa, William Freeman, ha inviato un’e-mail all’ufficiale di zonizzazione e direttore sanitario, adducendo mosche, ratti, odori e altri problemi. Quei problemi sono stati chiariti, secondo la città. Freeman, un sostituto della PZC, si è ritirato dal caso di Demond.

A Demond è stato emesso un ordine di cessate e desistere, che ha presentato ricorso. Ha detto che avrebbe anche presentato ricorso contro la decisione del PZC. “Non mi arrendo. Certo, stasera mi è costato molto, ma non mi arrendo perché hanno torto “, ha detto.

I commissari hanno espresso preoccupazione per il fatto che il suo salvataggio di animali non fosse consentito in una zona residenziale e che non avesse dimostrato che Little Rascals fosse un’operazione “filantropica senza scopo di lucro”. Sean Cosgrove ha affermato che “avere finanziamenti sufficienti [to] sostenersi è molto importante per la città e il quartiere”.

“Siamo tutti molto empatici nei confronti del lavoro svolto da Eunice”, ha affermato il presidente Philip Johnson. “Una delle difficoltà che abbiamo è che, nonostante i nostri sentimenti per il buon lavoro, il nostro compito è di essere una commissione per l’uso del suolo e di assicurarci che ciò che viene richiesto sia conforme alle normative che abbiamo”.


“Il nostro addebito è il codice di zonizzazione ed è fondamentalmente quello, indipendentemente da come ci si sente su ciò che accade lì, è il codice di zonizzazione che siamo qui per fare e questa è la mia linea di fondo”, ha affermato Richard Wallace.

Altri hanno affermato che mentre il salvataggio della fauna selvatica potrebbe non essere consentito nei regolamenti sull’uso del suolo, la commissione potrebbe rilasciare un permesso speciale, cosa che ha fatto in passato.

Leave a Comment