Mastercard collabora con Conservation International per proteggere e ripristinare gli habitat della fauna selvatica attraverso la nuova linea di carte di impatto della fauna selvatica

ACQUISTO, NY – (FILO COMMERCIALE) – Mastercard e Conservation International hanno annunciato oggi l’introduzione del programma Wildlife Impact Card, che consente ai consumatori di aiutare a proteggere gli habitat della fauna selvatica, compresi quelli che ospitano molte specie in pericolo di estinzione.

In tutto il mondo, la perdita di habitat rappresenta la più grande minaccia per la fauna selvatica, con 1 milione di specie animali e vegetali ora a rischio di estinzione. Poiché sempre più persone esprimono l’intenzione personale di aiutare a proteggere l’ambiente e la fauna selvatica, il programma Wildlife Impact Card offre ai consumatori l’opportunità di contribuire agli sforzi di Conservation International per preservare gli habitat di molte specie in pericolo di estinzione a livello globale, tra cui il Sunda Pangolin, l’elefante africano della foresta, Scimmia lanosa peruviana dalla coda gialla e il lemure arruffato bianco e nero.

Questo programma aiuterà a promuovere la consapevolezza dell’urgente necessità di preservare gli habitat di queste e di oltre 2.000 specie di fauna selvatica in pericolo di estinzione, con date di scadenza delle carte che mirano a evidenziare il breve lasso di tempo per aiutare a proteggere molti di questi animali.

Il programma Wildlife Impact Card è disponibile per gli emittenti di tutto il mondo. La prima offerta di carte viene lanciata negli Stati Uniti in collaborazione con Usio, con carte prepagate virtuali ora disponibili che possono essere aggiunte a qualsiasi portafoglio mobile. Le carte fisiche realizzate con materiali riciclati al 100% verranno lanciate quest’estate.

Per ogni card acquistata, 1 sarà donata a Conservation International per aiutare a proteggere e ripristinare gli habitat della fauna selvatica, comprese le aree prioritarie pari a 40 milioni di ettari di paesaggio e 4,5 milioni di chilometri quadrati di paesaggio marino a livello globale entro il 2030. Ai consumatori viene inoltre offerta l’opportunità di sostenere ulteriormente la causa contribuendo a Conservation International attraverso la piattaforma Mastercard Donate.

“In qualità di azienda impegnata a promuovere un futuro sostenibile per tutti, riteniamo che un aspetto importante di ciò sia proteggere le specie in pericolo di estinzione e gli habitat in cui vivono”, ha affermato Raja Rajamannar, Chief Marketing and Communications Officer di Mastercard. “Attraverso la nostra forte partnership con Conservation International, una delle principali organizzazioni di conservazione del mondo, abbiamo creato un modo per collegare i consumatori alla loro passione per la fauna selvatica e il mondo naturale, consentendo loro di contribuire e avere un impatto”.

Conservation International crea modelli di conservazione autosufficienti e scalabili che possono essere adattati da un paese all’altro concentrandosi su grandi sistemi ecologici. Dai pascoli del Sud Africa e oltre, l’approccio integrato “Paesaggi sostenibili e marini” di Conservation International offre soluzioni per come l’umanità e la natura possono prosperare, insieme.

“Ogni estinzione è una tragedia – per la specie, per la natura e per le persone”, ha affermato il dott. M. Sanjayan, CEO di Conservation International. “La fauna selvatica è fondamentale per garantire benefici come acqua più pulita e terreni più fertili. Quando distruggiamo gli habitat degli animali, non mettiamo a rischio solo questi benefici; Creiamo sfide completamente nuove per la nostra salute e la nostra capacità di affrontare il cambiamento climatico. Salvare la natura ha sempre significato salvare noi stessi, motivo per cui siamo orgogliosi di collaborare con Mastercard per fornire ai consumatori un modo semplice per agire immediatamente per aiutare a proteggere la fauna selvatica e i loro habitat. ”

Mastercard continua a sfruttare l’intera scala della sua attività, tecnologia e rete di partner e titolari di carte per creare prodotti e servizi che ispirano azioni verso un futuro più sostenibile. Oltre al programma Wildlife Impact Card, l’azienda collabora con Conservation International e World Resources Institute sulla Priceless Planet Coalition. Unendo imprese e consumatori nel ripristino di 100 milioni di alberi, la Coalition investe in progetti di riforestazione con il maggior potenziale di impatto positivo sugli obiettivi di clima, comunità e biodiversità.

Inoltre, Mastercard si è impegnata a raggiungere emissioni nette zero entro il 2050, basandosi sugli impegni esistenti per ridurre le emissioni di gas serra in linea con una traiettoria climatica di 1,5 gradi Celsius. Mastercard ha inoltre emesso un’obbligazione di sostenibilità da 600 milioni di dollari e ha recentemente annunciato modifiche al suo modello di retribuzione dei dirigenti per aiutare ad accelerare i progressi attorno a tre obiettivi ESG globali: neutralità del carbonio, inclusione finanziaria e parità di retribuzione di genere. Tutto questo fa parte del suo obiettivo di costruire un’economia digitale più inclusiva e sostenibile, in cui sia le persone che il pianeta possano prosperare.

Scopri di più sugli sforzi di sostenibilità di Mastercard qui.

Per acquistare una Wildlife Impact Card o per saperne di più su come puoi aiutare a proteggere gli habitat che ospitano diversi animali selvatici e specie in pericolo di estinzione, visita: mastercard.us/wildlifeimpactgiftcard.

Informazioni su Mastercard (NYSE: MA)

Mastercard è un’azienda tecnologica globale nel settore dei pagamenti. La nostra missione è connettere e alimentare un’economia digitale inclusiva a vantaggio di tutti, ovunque, rendendo le transazioni sicure, semplici, intelligenti e accessibili. Utilizzando dati e reti protetti, partnership e passione, le nostre innovazioni e soluzioni aiutano individui, istituzioni finanziarie, governi e aziende a realizzare il loro massimo potenziale. Il nostro quoziente di decenza, o DQ, guida la nostra cultura e tutto ciò che facciamo all’interno e all’esterno della nostra azienda. Con connessioni in più di 210 paesi e territori, stiamo costruendo un mondo sostenibile che apre possibilità inestimabili per tutti.

www.mastercard.com

A proposito di Conservation International

Conservation International lavora per proteggere i benefici critici che la natura offre alle persone. Attraverso la scienza, le partnership e il lavoro sul campo, Conservation International sta guidando l’innovazione e gli investimenti in soluzioni basate sulla natura alla crisi climatica, sostenendo la protezione degli habitat critici e promuovendo lo sviluppo economico basato sulla conservazione della natura. Lavoriamo in 30 paesi in tutto il mondo, responsabilizzando le società a tutti i livelli per creare un pianeta più pulito, più sano e più sostenibile. Segui il lavoro di Conservation International su Conservation News, Facebook, TwitterInstagram e YouTube.

Leave a Comment