Berkshire Hathaway pagherà 12 miliardi di dollari per il conglomerato americano Alleghany

Warren Buffett è entrato nella massa di 147 miliardi di dollari di Berkshire Hathaway per un accordo da 12 miliardi di dollari per l’acquisto di Alleghany, un’assicurazione per il conglomerato di produzione di giocattoli, ponendo fine a una siccità di acquisizioni che aveva colpito gli azionisti del Berkshire.

Berkshire, con sede a Omaha, che possiede una serie di grandi assicuratori insieme ad altre società come il produttore di batterie Duracell e partecipazioni di minoranza in aziende come il gruppo alimentare Kraft Heinz, ha dichiarato lunedì che pagherà 848 dollari per azione per Alleghany.

Alleghany è stata fondata quasi 100 anni fa come compagnia ferroviaria e ad un certo punto possedeva quasi un quinto dei binari statunitensi. Ora possiede una gamma di compagnie assicurative e riassicurative, oltre a un produttore di giocattoli, un produttore di prodotti funebri, uno sviluppatore di hotel e un produttore di rimorchi personalizzati. L’anno scorso ha prodotto profitti per 1 miliardo di dollari.

“Il Berkshire sarà la casa permanente perfetta per Alleghany, un’azienda che osservo da vicino da 60 anni”, ha detto Buffett, aggiungendo che il gruppo “ha molte somiglianze con Berkshire Hathaway”.

Il prezzo è un premio del 29% rispetto al prezzo delle azioni Alleghany negli ultimi 30 giorni ed è un multiplo di 1,26 volte il valore contabile della società. Con un valore del capitale proprio di 11,6 miliardi di dollari, l’acquisizione è la più grande del Berkshire in sei anni e sarà pagata in contanti.

Buffett ha lottato negli ultimi anni per trovare società che valesse la pena aggiungere al portafoglio di Berkshire e il suo record nell’ultimo decennio è stato un “borsa mista” piena di problemi di integrazione. [and] pagare in eccesso “per gli affari”, ha affermato Cathy Seifert, analista di CFRA Research.

L’ultima grande acquisizione del Berkshire – l’acquisizione da 37 miliardi di dollari di Precision Castparts nel 2016 – ha comportato una svalutazione di 9,8 miliardi di dollari. Negli anni successivi, il Berkshire per lo più ha evitato una frenesia di accordi, scegliendo invece di acquistare decine di miliardi di dollari di proprie azioni.

“L’acquisto di una compagnia di assicurazioni che assomiglia molto al Berkshire sembra che potrebbe andare bene”, ha affermato James Shanahan, analista di Edward Jones. “E forse Buffett ha bisogno di una vittoria.”

Grafico a barre delle maggiori acquisizioni, incluso il debito (miliardi di dollari), che mostra le grandi scommesse di M&A di Berkshire Hathaway

Un’area chiave delle operazioni di Allegany è l’assicurazione e la riassicurazione su proprietà e sinistri, ampliata sotto la guida dell’amministratore delegato Weston Hicks tra il 2004 e il 2021.

Tra le compagnie assicurative nel portafoglio del Berkshire ci sono Geico, uno dei maggiori assicuratori auto negli Stati Uniti, e il riassicuratore Gen Re, che fornisce copertura a primari assicuratori su vita, salute, proprietà e sinistri.

L’amministratore delegato di Alleghany, Joseph Brandon, è entrato a far parte della Gen Re nel 2012. Buffett si è detto felice della prospettiva di lavorare di nuovo con il suo “amico di lunga data”.

L’accordo dovrebbe concludersi nel quarto trimestre. Secondo i termini dell’accordo, Alleghany ha 25 giorni durante i quali può richiedere altre offerte. È una concessione relativamente rara del Berkshire, che è riluttante a impegnarsi in guerre di offerte.

Buffett ha scritto agli azionisti a febbraio dicendo che lui e il braccio destro Charlie Munger avevano trovato “poco che ci eccita” come obiettivi di acquisizione e ha avvertito che i bassi tassi di interesse avevano gonfiato il valore delle società pubbliche.

Ciò potrebbe essere cambiato nelle ultime settimane poiché il benchmark S&P 500 è diminuito di valore, con le azioni di circa un terzo delle società dell’indice che ora sono scese di oltre il 20% dai massimi recenti. Shanahan ha affermato che accanto ai recenti acquisti di azioni e a oltre 7 miliardi di dollari spesi per l’acquisto di azioni della Occidental Petroleum, Buffett ha trovato opportunità di spesa.

“All’improvviso, sembra che il Berkshire metterà circa 30 miliardi di dollari per lavorare in un anno”, ha aggiunto Shanahan.

Le azioni di classe A del Berkshire, che questo mese hanno eclissato per la prima volta $ 500.000 ciascuna, sono aumentate del 16% quest’anno. L’anticipo, incluso un guadagno del 2% lunedì nel trading pomeridiano, ha portato la valutazione della società a $ 770 miliardi. L’S&P 500, al contrario, quest’anno è sceso del 7%.

Leave a Comment