Aggiornamenti in tempo reale di Covid-19: notizie su vaccini e booster

Credito…Kenny Holston per il New York Times

Quando il vaccino Covid è diventato ampiamente disponibile per la prima volta un anno fa, è stato un momento di speranza, con una domanda che superava la capacità e milioni di americani che lottavano per l’appuntamento più vicino. Ma, a partire da lunedì, circa un quarto degli adulti idonei non era ancora completamente vaccinato, secondo i Centers for Disease Control and Prevention.

Dalla scorsa estate, la campagna di vaccinazione degli Stati Uniti ha sputato, minata dallo scetticismo sui vaccini, dalla politica di parte e dalla disinformazione. E gli avvisi di un altro potenziale aumento, alimentato dalla nuova sottovariante Omicron, BA.2, potrebbero avere un impatto limitato sui tassi di vaccinazione.

“Da qui in poi i guadagni sono molto lenti”, ha affermato Rupali Limaye, uno scienziato associato che studia la messaggistica del vaccino presso la Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health.

Le tariffe per i booster sono ancora più indietro. L’emergere di Omicron nel tardo autunno ha spinto le autorità di regolamentazione federali ad espandere l’idoneità al richiamo e alcuni americani si sono affrettati a ottenere la dose aggiuntiva.

Ma la campagna di richiamo si è bloccata, con circa la metà degli adulti statunitensi idonei non ancora potenziati fino a lunedì, secondo il CDC Le persone potrebbero essere ancora meno motivate ora di prima, poiché le maschere si staccano, le restrizioni vengono revocate e il pubblico si sposta verso il trattamento il coronavirus come parte della vita quotidiana.

“Le persone che inviano messaggi per conto delle agenzie di salute pubblica devono essere più strategiche”, ha affermato il dott. Yvonne Maldonado, professoressa di salute globale e malattie infettive alla Stanford University.

Ha detto che ci sono stati troppi messaggi contrastanti da quando i vaccini sono diventati ampiamente disponibili. I comunicatori della salute pubblica, ha affermato, devono essere più chiari: che le vaccinazioni possono salvare vite umane e possono aiutare a prevenire malattie gravi anche nei giovani.

Anche le agenzie di salute pubblica sono alle prese con l’incertezza sui finanziamenti, con il Congresso che deve ancora approvare miliardi di dollari in nuovi aiuti di emergenza Covid. I precedenti pacchetti di aiuti sono stati approvati senza vincoli, ma ora la maggior parte dei repubblicani al Congresso afferma che non approverà un altro pacchetto di aiuti a meno che la Casa Bianca non trovi un modo per pagarlo.

Ciò potrebbe bloccare gli sforzi per aiutare l’amministrazione Biden a pagare i vaccini, acquistare trattamenti Covid e rimborsare i medici che si prendono cura dei pazienti Covid non assicurati, tra gli altri servizi.

“La sfida con il taglio dei finanziamenti è che dobbiamo assicurarci di avere gli strumenti in atto per affrontare qualsiasi ondata futura”, ha affermato Joseph Allen, professore e direttore del programma di edifici sani presso la Harvard TH Chan School of Public Health.

Gli esperti hanno affermato che dovrebbe esserci una rinnovata urgenza per le persone di vaccinarsi ora mentre gli Stati Uniti si preparano a un altro potenziale aumento, guidato da BA.2, che sta attraversando alcuni paesi europei. Gli scienziati affermano che non sembra causare malattie più gravi della sottovariante Omicron BA.1.

Negli Stati Uniti, BA.2 ha rappresentato il 23% dei nuovi casi dal 6 marzo al 12 marzo, secondo il CDC

“Il richiamo e il vaccino sono un percorso di ritorno per il paese indipendentemente da ciò che accadrà dopo con BA.2”, ha affermato il dott. disse Allen.

Sheryl Gay Stolberg reportage contribuito.

Leave a Comment