Kid Rock dice che Trump ha chiesto il suo consiglio su ISIS, Corea del Nord

Kid Rock ha detto che l’ex presidente Donald Trump gli ha chiesto aiuto quando ha scritto un tweet sull’ISIS, ha sondato il crooner su come avrebbe gestito la Corea del Nord e gli ha mostrato le mappe nello Studio Ovale.

«A volte faccio dischi sporchi. Che cazzo ci faccio qui?’ Kid Rock ha raccontato dei momenti in cui mi pizzica l’ex comandante in capo durante un’intervista andata in onda lunedì sera con Tucker Carlson di Fox News Channel.

Kid Rock, che ha partecipato all’intervista con Carlson in una Rolls Royce marchiata “Let’s Go Brandon”, ha detto al conduttore Fox in prima serata di aver incontrato Trump nel 2017 quando l’allora presidente ha chiesto all’ex governatore dell’Alaska. Sarah Palin per “portare alcune persone interessanti” a cena.

‘Ha chiamato me e Ted, Ted Nugent, e io ero tipo, diavolo, sì. Finito lì. Finiamo per diventare amici e ora trascorriamo molto tempo sul campo da golf “, ha spiegato Kid Rock.

‘Ed è davvero strano: ricevere telefonate da lui e cose del genere. È semplicemente strabiliante “, ha aggiunto la star del paese.

Kid Rock ha detto che l’ex presidente Donald Trump gli ha chiesto aiuto quando ha scritto un tweet sull’ISIS e ha sondato il crooner su come avrebbe gestito la situazione in Corea del Nord

Il curriculum politico di Kid Rock: dal chiamare Clinton un “maledetto magnaccia” al sostenere la guerra in Iraq

Il cinque volte candidato ai Grammy ha frequentato la Romeo High School nel Michigan

Ha rilasciato dichiarazioni di sostegno sui presidenti di entrambi i partiti, inclusi Bill Clinton, George W. Bush, Barack Obama e Donald Trump

Ha detto che Clinton era “un dannato magnaccia” per averla fatta franca con la sua relazione con Monica Lewinsky

Si identifica come repubblicano, ma ha detto di essere più “a metà” sulle questioni sociali

Ha sostenuto la guerra in Iraq

Disse al New York Daily News nel 2003, ‘Dobbiamo uccidere quel fottuto figlio di Saddam. Tagliagli la gola. Uccidi lui e il ragazzo in Corea del Nord ‘

Suonato all’inaugurazione di Obama

Ha fatto una campagna per Mitt Romney nel 2012 e ha appoggiato Ben Carson nel 2015 prima di diventare un sostenitore di Trump

Nel 2015 ha affermato di aver sostenuto la legalizzazione di erba, cocaina ed eroina – e mentre è un collezionista di armi ha detto al Guardian: “Non credo che i pazzi dovrebbero avere le armi”.

Ha flirtato con la corsa per il Senato degli Stati Uniti nel 2017 contro il senatore democratico in carica del Michigan. Debbie Stabenow

Kid Rock (a destra) si è seduto con Tucker Carlson (a sinistra) di Fox News Channel per un'intervista andata in onda lunedì sera

Kid Rock (a destra) si è seduto con Tucker Carlson (a sinistra) di Fox News Channel per un’intervista andata in onda lunedì sera

Kid Rock ha ricordato una sessione con Trump in cui l’ormai ex presidente “ha posto fine al califfato”, un riferimento al gruppo terroristico dello Stato islamico che ha preso il controllo di parti dell’Iraq.

“Voleva pubblicare un tweet. Ed era come – non mi piace parlare fuori dalla scuola, spero di no – ma ha detto qualcosa del tipo… e sto parafrasando – ma era come, “Se mai ti sei unito al califfato, e provando a farlo, sarai morto “, ha ricordato il rocker.

Trump ha chiesto a Kid Rock i suoi pensieri sul tweet, ha detto Kid Rock.

“Io dico, “Fantastico. Tipo, sì, twittalo”. Ero come, “Non posso aggiungere niente di meglio di [that]”‘Egli ha detto.

Kid Rock ha detto che quando è uscito il tweet vero e proprio era “riformulato e più politico e come un po’ politically correct”.

Ha anche detto che lui e Trump avrebbero “guardato mappe e s ** t”.

‘E io sono tipo – io sono tipo, ‘Dovrei essere come in questa merda?’ disse Kid Rock.

Sono state sollevate una serie di domande sulla gestione da parte di Trump di documenti e materiali riservati durante il suo mandato – e anche dopo – poiché gli Archivi nazionali hanno affermato il mese scorso di aver portato con sé materiali classificati a Mar-a-Lago dopo aver lasciato l’incarico.

Kid Rock (a destra) - con indosso una maglietta

Kid Rock (a destra) – con indosso una maglietta “toro – Schiff” – ha raccontato a Carlson quanto sia divertente Trump (a sinistra) come compagno di golf

Trump (al centro) con Kid Rock (il secondo da destra) quando l'ex governatore dell'Alaska.  Sarah Palin (a sinistra) lo ha invitato a una cena alla Casa Bianca del 2017 con l'allora presidente

Trump (al centro) con Kid Rock (il secondo da destra) quando l’ex governatore dell’Alaska. Sarah Palin (a sinistra) lo ha invitato a una cena alla Casa Bianca del 2017 con l’allora presidente

(da sinistra) Ted Nugent, Kid Rock e Palin si riuniscono attorno a Trump nello Studio Ovale durante una visita del 2017 alla Casa Bianca

(da sinistra) Ted Nugent, Kid Rock e Palin si riuniscono attorno a Trump nello Studio Ovale durante una visita del 2017 alla Casa Bianca

“Cosa pensi che dovremmo fare per la Corea del Nord?” Kid Rock ha anche detto che gli è stato chiesto. ‘Mi piace cosa? Non credo di essere qualificato per rispondere a questo.’

Kid Rock ha anche detto che Trump è “così divertente” con cui giocare a golf.

«Sa solo come divertirsi. Non lo prende troppo sul serio’, ha proseguito la rockstar. «È coinvolgente. È solo che… lo sta solo tagliando, aprendo con la politica.’

Kid Rock ha detto a Carlson che “era un po’ diverso lì” dopo le elezioni, aggiungendo che Trump sembrava “fantastico” dopo aver perso la gara del 2020 che si era rifiutato di concedere all’attuale presidente Joe Biden.

«È sempre lo stesso ragazzo. Si siede, lo taglia e basta. Ha appena iniziato a tagliarlo. È proprio quanto sia acuto, è incredibile “, ha detto. “E puoi vedere ora, se guardi un’intervista a Joe Biden e guardi un’intervista a Trump, ti sembrerà che non ci sia confronto.”

Lo ha detto perché Trump “parla a braccio… a volte ti sbagli”.

“Ma preferirei sentire qualcuno venire da qui e sbagliare una volta ogni tanto piuttosto che vedere questo artificioso – praticamente ogni politico, finché non è arrivato, a un certo livello, tutto è stato sceneggiato”, ha affermato Kid Rock.

‘Sono stato accanto a lui alla Casa Bianca e proprio accanto a lui con gli appunti preparati, e l’ho visto leggere come una frase, e poi andiamo. E tu sei tipo, è fantastico”, ha aggiunto Kid Rock.

Kid Rock ha anche rivelato che a Hollywood c’erano molte più persone pro-Trump di quanto si creda comunemente.

Il rocker ha affermato che le persone nell’orbita di Trump “stavano nominando” persone “fuori” di Hollywood”.

“E continuavano a dire “Sì, sono nell’armadio”. E io dico: “Quelle persone sono tutte gay? È pazzesco”. E loro dicono: “No, no, no, sono i fan più stretti di Trump”. Sono tipo oh amico… è stato un po’ strabiliante”, ha detto Kid Rock.

‘Tipo, non ho intenzione di parlare fuori dalla scuola di queste persone. Ovviamente non vogliono essere allo scoperto al riguardo, per qualsiasi motivo abbiano. Ma sì, ce ne sono un sacco. Non ne hanno idea ‘, ha aggiunto il musicista.

.

Leave a Comment