Le missioni della Cina sulla luna e su Marte stanno iniziando a fornire risultati scientifici entusiasmanti

Un paio di audaci missioni cinesi lanciate nel 2020 stanno suscitando un nuovo e più ampio interesse per la scienza planetaria in Cina.

Il Tianwen 1 missione orbiter e rover, lanciata per Marte a luglio 2020 e Chang’e 5, che raccolto i campioni lunari più giovani mai raccolti e consegnati a terra nello stesso anno, stanno ora fornendo risultati scientifici entusiasmanti. I nuovi dati e risultati emersi dalle missioni hanno suscitato l’appello per una sessione speciale alla Lunar and Planetary Science Conference (LPSC) di quest’anno, tenutasi in Texas e che inizierà virtualmente il 7 marzo.

Leave a Comment