Siccità in California: i funzionari dell’acqua chiedono una maggiore conservazione, avvertono delle restrizioni obbligatorie in SoCal

LOS ANGELES (KABC) – In vista della Giornata mondiale dell’acqua, lunedì i funzionari del Metropolitan Water District hanno invitato i californiani del sud a ridurre significativamente il loro consumo di acqua e hanno avvertito della possibilità di misure obbligatorie di conservazione dell’acqua.

“La California è nel suo terzo anno di siccità e con l’inverno che finisce in modo molto secco, le condizioni dell’acqua diventeranno più difficili nei prossimi mesi”, ha detto il segretario della California Natural Resources Agency Wade Crowfoot in un briefing con i media alla Theodore Payne Foundation for Wildflowers & piante autoctone a Sun Valley.

“Dobbiamo tutti fare la nostra parte per conservare l’acqua e usarla nel modo più efficiente possibile – e rendere questo il nostro modo di vivere”, ha detto Crowfoot.

I funzionari di MWD hanno avvertito che se le persone non riducono il consumo di acqua, i mandati che ti costringono a risparmiare potrebbero essere nel prossimo futuro.

CORRELATI: Aspettatevi più ondate di calore in California a causa delle cupe prospettive primaverili, avverte NOAA

“Non vogliamo arrivare a un punto in cui stiamo effettivamente influenzando il nostro modo di vivere. Ma se non allunghiamo l’acqua che abbiamo, potremmo entrare in un luogo in cui andremo in salute e sicurezza restrizioni “, ha affermato Adel Hagekhalil, direttore generale del Metropolitan Water District della California meridionale. “Ciò significa che l’unica acqua che otteniamo è per bere e per combattere gli incendi, quindi nessuna irrigazione dei prati”.

I funzionari affermano che un inverno piovoso non si è materializzato e, a meno che questo mese non cadano diversi centimetri di pioggia, il periodo da gennaio a marzo sarà l’inizio più secco di un anno in California in almeno un secolo.

Aggiungono anche che i californiani non sono stati all’altezza del governatore. La richiesta di Gavin Newsom per una riduzione volontaria del 15% del consumo di acqua rispetto al 2020.

Il consumo idrico di gennaio è aumentato di quasi il 3% rispetto allo stesso mese del 2020.

Oltre ad affrontare la possibilità di mandati, il Dipartimento per l’acqua e l’energia di Los Angeles afferma che i residenti che abusano costantemente dell’acqua potrebbero essere soggetti a pesanti multe.

“A seconda del livello di gravità, della frequenza della non conformità con la nostra ordinanza sull’uso di acqua dispendioso o irragionevole, le potenziali multe possono arrivare fino a $ 40.000 per questi utenti di acqua alta”, ha affermato Delon Kwan, vicedirettore delle risorse idriche di LADWP.

I comuni statali e locali dell’acqua chiedono di ridurre il consumo dal 15 al 20%.

“Chiediamo a tutti di rinnovare le proprie case con attrezzature efficienti dal punto di vista idrico, impianti idrici, qualsiasi cosa tu possa fare e siamo qui per darti sconti”, ha detto Hagekhalil.

Quando si tratta di paesaggistica, i funzionari ti chiedono di annaffiare di meno e di inserire più piante autoctone e resistenti alla siccità.

“Ogni volta che stai annaffiando un prato, stai effettivamente applicando più acqua, ma quando incorpori quelle piante autoctone e quelle piante resistenti alla siccità c’è meno acqua”, ha detto il paesaggista Brandy Williams.

Copyright © 2022 KABC Television, LLC. Tutti i diritti riservati.

.

Leave a Comment