Avvistamenti di Bobcat, interazioni in aumento nella contea di Boulder, stato

Secondo quanto riferito, il Colorado sta assistendo a un aumento degli avvistamenti di lince rossa e delle interazioni tra gatti e umani, secondo il Greenwood Wildlife Rehabilitation Center, un’organizzazione no-profit della contea di Boulder che cura la fauna selvatica ferita, orfana e malata.

Una lince rossa fissa un fotografo da una roccia in un cortile a sud di Boulder il 18 ottobre 12 a Boulder. Funzionari e sostenitori della fauna selvatica affermano che gli avvistamenti di lince rossa sono in aumento. (James Legendre / Foto di cortesia)

Mysti Tatro, coordinatrice delle relazioni con la comunità per Greenwood, ha affermato che ci sono molti fattori che contribuiscono all’aumento delle interazioni delle linci rosse, inclusa la riduzione della loro gamma di habitat.

“La loro gamma di habitat è, nel complesso, in diminuzione, sia a causa di incendi che di espansione urbana incontrollata”, ha detto Tatro. “Ci sono molte cose che hanno un impatto su questo, ma penso che soprattutto la riduzione della loro gamma di habitat sia ciò che li avvicina”.

Sam Peterson, direttore del distretto di Colorado Parks and Wildlife per Boulder South, ha affermato che le linci rosse sono esclusive per natura. Le linci rosse di solito escono lungo i corridoi ripariali, specialmente a Boulder, dove c’è cibo in abbondanza e fogliame fitto.

“Si concentreranno su dove queste specie di prede sono più abbondanti e di solito si trovano nei corridoi ripariali”, ha detto Peterson. “Quindi, se le persone vivono adiacenti a quelle aree, dovrebbero tenere un occhio in più”.

James Legendre, residente a Boulder, ha recentemente visto una lince rossa nel suo cortile vicino a CU South. Legendre ha detto che lui e il gatto erano a una distanza di circa 15-20 piedi l’uno dall’altro e hanno avuto una gara di sguardi per circa 10-15 secondi prima che la lince rossa decollasse dietro alcuni alberi. Legendre e il suo vicino non sono riusciti a trovare la lince rossa dopo che è scappata.

Tatro ha detto che vuole ricordare alle persone che vedere le linci rosse è un’esperienza speciale e che gli animali hanno raramente attaccato gli umani.

“Non dovremmo davvero aver paura di loro”, ha detto, “ma se ne sperimenti uno che è aggressivo o si avvicina un po’ troppo a te e ai tuoi animali domestici, è allora che puoi fare cose come battere le mani ad alta voce, fare te stesso . ” Sembra davvero grande e cerca di spaventarli. “

Peterson ha affermato che la cosa migliore che le persone possono fare per mantenere se stessi e i propri animali domestici al sicuro all’esterno è essere consapevoli di ciò che li circonda tenendo la testa su una parte girevole e utilizzando un solo auricolare per ascoltare musica o telefonare all’esterno. Per prevenire problemi a casa, le persone dovrebbero tagliare il fogliame spesso nei loro cortili e limitare l’accesso delle linci rosse alle aree sotto i ponti e nei pozzetti delle finestre.

Ma non è sempre una brutta cosa avere linci rosse nelle vicinanze. Tatro ha detto che sono importanti per l’ambiente perché aiutano a predare animali che mangiano piante, come il cervo dalla coda bianca e il silvilago orientale. Avere animali predatori, come le linci rosse, aiuterà a mantenere la popolazione in un numero ragionevole e aiuterà gli ecosistemi di quelle aree a prosperare bilanciandoli.

Peterson ha detto che oltre a notare più interazioni di lince rossa quest’anno, molte persone pensano che ci siano stati anche più avvistamenti con altre specie, come orsi e leoni di montagna.

“L’abbiamo in qualche modo attribuito, in grande stile, all’avvento di molte persone che hanno allarmi per porte ad anello e telecamere di sicurezza all’esterno che sono così accessibili sul proprio telefono”, ha detto Peterson. “Molto di ciò che stiamo vedendo sono animali che sono sempre stati lì e non sono stati rilevati prima, ma ora sono più facili da trovare e vedere perché abbiamo tutte queste telecamere in giro, il che è fantastico”.

Tatro ha detto che pensa che ci sia stato un aumento dell’interazione con altre specie in base all’aumento delle chiamate ricevute da Greenwood e all’aumento del numero di animali trattati ogni anno.

“In realtà non trattiamo le linci rosse a Greenwood”, ha detto Tatro. “Anche se abbiamo una licenza per, di solito cerchiamo di mettere in contatto le persone con un rehabber indipendente nell’area di Larkspur”.

Tatro ha detto che chiunque trovi una lince rossa in pericolo può chiamare Greenwood al 303-823-8455 per ulteriori informazioni.

Leave a Comment