La partnership thailandese-israeliana mira a sviluppare carne coltivata ibrida

La carne ibrida è destinata al mercato asiatico


23 marzo 2022

icona dell'orologio
2 minuti di lettura

Charoen Pokphand Foods Public Company Limited ha annunciato oggi una partnership unica nel suo genere con Future Meat Technologies, azienda leader nel settore della carne coltivata.

CPF e Future Meat Technologies mirano a sviluppare prodotti a base di carne coltivata ibrida per il mercato asiatico, in linea con le preferenze uniche dei consumatori del continente asiatico e sfruttando la conoscenza dell’azienda delle richieste del mercato e la vasta rete di distribuzione nella regione.

L’annuncio arriva mesi dopo che Future Meat Technologies ha lanciato la prima linea di produzione di carne coltivata al mondo appena a sud di Tel Aviv in grado di produrre fino a 500 kg di prodotti al giorno.

I prodotti Future Meat sono unicamente non OGM poiché la loro tecnologia consente alle cellule di pollo, agnello, maiale e manzo di crescere per sempre senza l’uso di modificazioni genetiche. La tecnologia di ingegneria proprietaria consente inoltre all’azienda di produrre prodotti a base di carne coltivata per meno di $ 16 per libbra.

“Dopo il primo lancio dei prodotti a base vegetale di CPF con il marchio Meat Zero lo scorso anno, abbiamo ricevuto un riconoscimento eccezionale dal mercato sia in Thailandia che nel mercato asiatico”, ha affermato Prasit Boondoungprasert, CEO di CPF. “Quest’anno la lanceremo in altre parti del mondo, inclusi gli Stati Uniti e i mercati europei. La carne coltivata è un’altra tecnologia entusiasmante, che ha la stessa proposta di sostenibilità e benessere degli animali della carne di origine vegetale. Può anche offrire nuove proprietà per soddisfare le future esigenze dei consumatori e sarà una parte fondamentale della nostra ambizione di essere una delle aziende leader nel settore delle proteine ​​alternative.Future Meat è uno dei leader tecnologici in questo campo e siamo entusiasti di lavorare con loro per unire la nostra esperienza e fornire prodotti eccezionali per i mercati asiatici”.

“Siamo incredibilmente entusiasti dell’opportunità di espandere la nostra attività e di lavorare in Asia”, ha affermato Yaakov Nahmias, presidente e fondatore dell’azienda. “La nostra tecnologia è particolarmente adatta a soddisfare la domanda di proteine ​​di qualità in Asia in un momento in cui le risorse ambientali stanno diminuendo. È tempo di affrontare questa sfida a testa alta per garantire un futuro a tutte le generazioni future”.

“Siamo ansiosi di collaborare con CPF, un’azienda alimentare leader a livello mondiale che crede veramente nella fornitura di prodotti di qualità pur mantenendo la sostenibilità del nostro pianeta. Future Meat è orgogliosa di intraprendere questa partnership”, ha aggiunto Moses Talbi, EVP Finance & Business Development di Carne futura.

Leave a Comment