Più di 5.000 mondi oltre il nostro sistema solare, conferma la NASA

Più di 5.000 mondi oltre il nostro sistema solare

Foto: iStock

PUNTI SALIENTI

  • Ciò che la NASA ha essenzialmente annunciato è la scoperta di oltre 5.000 esopianeti, ognuno dei quali è un “nuovo mondo”.
  • Le scoperte di esopianeti non sono nuove per la NASA. Il primo è stato confermato all’inizio degli anni ’90.
  • NASA Exoplanet Archive è il database principale delle scoperte di esopianeti da articoli scientifici sottoposti a revisione paritaria.

Siamo soli nell’universo?

Questa è una domanda che persiste da generazioni senza una risposta definitiva. Ma ora, l’organizzazione di ricerca aerospaziale e aeronautica leader e più affidabile al mondo ha trovato una risposta concreta.

Nelle notizie totalmente “al di là del mondo”, Nasa ha confermato che ora ci sono più di 5.000 pianeti confermati oltre il nostro sistema solare.

Ciò che la NASA ha essenzialmente annunciato è la scoperta di oltre 5.000 esopianeti, ognuno dei quali è un “nuovo mondo”.

Un nuovo lotto di 65 pianeti, che si trovano al di fuori del nostro sistema solare, è stato aggiunto all’Archivio degli esopianeti della NASA. Viene vista come una pietra miliare cosmica spazio esplorazione.

“Non è solo un numero. Ognuno di loro è un nuovo mondo, un pianeta nuovo di zecca. Sono entusiasta di tutti perché non sappiamo nulla di loro”, Exoplanet Archive scienza Jessie Christiansen ha detto in una nota.

Notizie correlate

C'è vita oltre la Terra Gli scienziati sperano che il telescopio spaziale James Webb possa offrire indizi prima piuttosto che dopo

C’è vita oltre la Terra? Gli scienziati sperano che il telescopio spaziale James Webb possa offrire indizi prima piuttosto che dopo

Le scoperte di esopianeti non sono nuove per la NASA. Il primo è stato confermato all’inizio degli anni ’90.

La NASA aveva annunciato che il conteggio totale degli esopianeti aveva raggiunto i 4.000 a luglio 2019. In meno di un anno, il conteggio totale ha superato i 5.000.

Exoplanet Archive della NASA è il database principale delle scoperte di esopianeti da articoli scientifici sottoposti a revisione paritaria che sono stati confermati utilizzando vari metodi di rilevamento planetario.

Notizie correlate

Quanto dista la Russia dagli Stati Uniti Sono separati da 38 chilometri ma distano 21 ore l'uno dall'altro

Quanto dista la Russia dagli Stati Uniti? Sono separati da 3,8 chilometri ma distano 21 ore l’uno dall’altro

Gli scienziati di tutto il mondo stanno effettivamente cercando segni se gli esopianeti sono abitabili. Nei prossimi giorni, il telescopio spaziale James Webb lanciato di recente dovrebbe condividere maggiori dettagli sugli esopianeti.

“Secondo me, è inevitabile che troveremo un qualche tipo di vita da qualche parte, molto probabilmente di un tipo primitivo”, ha detto l’astronomo Alexander Wolszczan, autore principale dello studio sui primi esopianeti.

Telescopi e satelliti per la caccia ai pianeti come lo Spitzer Space Telescope, il Kepler Space Telescope e il Transiting Exoplanet Survey Satellite sono stati utilizzati per le precedenti scoperte di esopianeti.

.

Leave a Comment