Dov’è l’orologio Wear OS di Fitbit?

Il 2022 sarà un grande anno per Wear OS. Si dice che Google stia realizzando il proprio Pixel Watch (di nuovo). I vecchi orologi Wear OS 2 dovrebbero finalmente passare a Wear OS 3. Samsung ha promesso che Google Assistant: volere: arriverà sul suo Galaxy Watch 4 nei “prossimi mesi”. Ma c’è qualcosa in particolare che manca in questa gamma di Wear OS: Fitbit.

Da quando Google e Samsung hanno annunciato per la prima volta la loro partnership lo scorso anno a Google I/O, il CEO di Fitbit James Park non è stato timido. Ha detto più volte che uno smartwatch Fitbit premium con sistema operativo Wear era in lavorazione. Quest’anno sarà quello in cui Wear OS 3 debutterà su scala più ampia. Sarebbe stato un tempismo eccezionale per presentare un Fitbit Wear OS. Tuttavia, un: 9to5Google: il rapporto rileva che, sebbene il codice scoperto nell’app Fitbit suggerisca diversi nuovi prodotti, nessuno di essi eseguirà Wear OS.

Invece, sembra che Fitbit stia pianificando un Sense 2, un Versa 4 e un Fitbit Luxe 2. Secondo quanto riferito, il codice fa riferimento a un “ponte software” che condivide i dati tra il dispositivo e il telefono tramite Bluetooth. Secondo il rapporto, Wear OS utilizza un metodo diverso di condivisione dei dati tra il telefono e l’orologio, il che significa che l’orologio Wear OS probabilmente non avrebbe bisogno del cosiddetto bridge. Due dei dispositivi che si dice condividono la stessa risoluzione dello schermo quadrato di Versa 3 e Sense. L’altro corrisponde al Luxe. Ciò suggerisce aggiornamenti alle linee di prodotti esistenti piuttosto che creare qualcosa di nuovo. Se fosse vero, tutto ciò suggerisce fortemente che non è probabile che vedremo un Fitbit Wear OS 3 a breve.

Ovviamente niente di tutto questo è ufficiale. Le cose possono cambiare radicalmente tra quando un prodotto è in fase di test e quando arriva effettivamente sugli scaffali. È semplicemente deludente da vedere e per Fitbit, rielaborare la stessa formula non è nel suo migliore interesse.

Non imbrogliare: È un Versa, Versa Lite, Versa 2 o Versa 3?
Foto di Victoria Song / The Verge:

Nel 2014, Fitbit è stato uno dei principali produttori di dispositivi indossabili, con quasi il 40% del mercato. Secondo Statista, la quota di mercato di Fitbit nel 2020 si era ridotta a un misero 2,9%. Ogni anno il pezzo di torta di Fitbit è diventato sempre più piccolo, sempre più piccolo. Non c’è un fattore che ha portato Fitbit qui, ma se dovessi sceglierne uno, sarebbe che i prodotti Fitbit sono diventati un po’ stantii.

Nelle mie recensioni, scherzo spesso sul fatto che Fitbit non ama riparare ciò che non è rotto. Puoi guardare l’evoluzione dei suoi famosi fitness tracker Charge per vederlo in azione. Se hai allineato Charge 2, 3 e 4, ti garantisco che la maggior parte delle persone non sarebbe in grado di dire la differenza. Allo stesso modo, una volta che è diventato chiaro che il suo smartwatch Versa originale era popolare, Fitbit ha iniziato a pompare Versa a sinistra e a destra. Ancora una volta, se hai messo in fila Versa, Versa 2, Versa Lite Edition e Versa 3, ti sarebbe difficile dire cosa fosse distintivo di ciascuno. Li ho recensiti tutti e quattro e anche io dovrei dare una seconda occhiata.

Ecco perché è stata una boccata d’aria fresca nel 2020 quando Fitbit ha lanciato un’Ave Maria del lancio di un prodotto autunnale. Fitbit Sense ha introdotto EKG approvati dalla FDA e ha aggiunto un sensore di attività elettrodermica, qualcosa che nessun’altra azienda di dispositivi indossabili aveva ancora fatto. L’Assistente Google è stato aggiunto a Sense e Versa 3. L’azienda ha anche aggiornato la sua tecnologia di monitoraggio della frequenza cardiaca Pure Pulse 2.0 e, in tutto, si dovevano avere aggiornamenti significativi. Quell’energia è continuata nel 2021, quando Fitbit ha apportato i primi aggiornamenti significativi alla gamma Charge da anni e ha introdotto il Luxe alla moda.

Il normale Galaxy Watch 4 ha una lunetta sensibile al tocco, che è poco pratica.

Il Samsung Galaxy Watch 4 è l’unico orologio Wear OS 3 attualmente disponibile.
Foto di Dieter Bohn / The Verge:

Ma a meno che Fitbit non abbia qualche nuovo sensore che sta nascondendo o finalmente non capisca come aggiungere LTE ai suoi tracker, è difficile entusiasmarsi con Sense 2, Versa 4 e Luxe 2. Ci sono così tante alternative Fitbit più convenienti in questi giorni – e molti di loro sono abbastanza buoni.

Uno smartwatch Fitbit Wear OS, tuttavia, darebbe una spinta tanto necessaria all’ecosistema Wear OS.

Al momento, gli orologi Wear OS sono prevalentemente orologi Fossil Group. Stanno bene. Ora c’è anche Samsung, con il Galaxy Watch 4, e c’è un’infarinatura di marchi di lusso a prezzi assurdi. Gli smartwatch fossili e di lusso danno la priorità all’estetica. Il Galaxy Watch 4 di Samsung è davvero eccezionale, ma non serve bene anche i possessori di telefoni non Samsung.

Ora sarebbe stato un ottimo momento per Fitbit per fare irruzione come l’uomo di Kool-Aid per offrire un orologio Wear OS 3 veramente indipendente dalla piattaforma. In questo momento, l’unica opzione per questo è la formazione TicWatch 3 di Mobvoi – e siamo realisti. Probabilmente non hai mai sentito parlare di Mobvoi, mentre Fitbit è un nome familiare.

Inoltre, non puoi scartare la vasta esperienza di Fitbit con i dati sulla salute. Ha anche diverse funzionalità avanzate per la salute che potrebbero apparentemente assumere l’Apple Watch. All’inizio di questa settimana, la società ha annunciato di aver chiesto alla FDA di autorizzare il monitoraggio della fibrillazione atriale passiva. È stata la prima a implementare i sensori SpO2 nel 2017 ed è stato un duro lavoro per la ricerca sull’apnea notturna. Mettere tutte queste cose in un orologio Wear OS 3 sarebbe stato qualcosa di cui essere davvero entusiasti.

Un giorno arriverà un orologio Fitbit Wear OS. Fiduciosamente. E fintanto che non schiaccerà il letto tanto quanto il OnePlus Watch, sarà fantastico per tutti i motivi elencati. Il presunto Pixel Watch avrà presumibilmente una sorta di integrazione Fitbit, ma sappiamo tutti che non è la stessa cosa.

Leave a Comment