I rumori di protesta per Oscar crescono, potrebbero capovolgere la cerimonia – Scadenza

Le frustrazioni in alcuni ambienti per il piano dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences di presentare gli Oscar a otto categorie prevalentemente di artigianato prima della trasmissione televisiva della ABC di domenica e quindi di intrecciare versioni modificate di quei vincitori nello spettacolo dal vivo possono portare ad atti di protesta che salgono su tutti i strada per il podio al Dolby Theatre.

Il presidente della Cinema Audio Society, Karol Urban, ha confermato giovedì che era in lavorazione un piano per i partecipanti di indossare i badge della gilda a testa in giù durante la cerimonia di domenica e per i vincitori di capovolgere i loro Oscar quando li accettano.

“C’è una moltitudine di diverse organizzazioni che stanno lavorando insieme per trovare il modo di aggirare la loro voce tagliata”, ha detto Urban, che guida il gruppo che rappresenta i mixer del suono. “Man mano che gli Oscar si avvicinano, sempre più artigiani mostrano solidarietà. Se c’è qualcosa di positivo che esce da questa terribile situazione quest’anno, è che ci stiamo rafforzando man mano che il giorno si avvicina”.

Fonti hanno detto a Deadline che i mormorii di un piano d’azione sono iniziati con alcuni membri della community del suono, una delle categorie interessate dal trattamento pre-show, un elenco che include anche montaggio, trucco e acconciatura, colonna sonora originale, scenografia e cortometraggio documentario, cortometraggio animato e cortometraggio live action.

L’idea che sentiamo si stia “diffondendo” è che i candidati in una o più di queste categorie indossino le spille dell’Accademia o della gilda a testa in giù per protestare contro ciò che molti dicono essere un affronto non essere celebrati dal vivo durante la trasmissione televisiva della ABC. In alcuni casi, i vincitori potrebbero tenere le loro statuette dell’Oscar a testa in giù quando le accettano sul palco.

“Non è una cosa organizzata. È il passaparola “, ha detto oggi a Deadline una fonte in merito ai piani di protesta. Le persone parlano di indossare le spille dell’Accademia a testa in giù e di tenere le loro statue degli Oscar a testa in giù se ne vincono una. Alcuni ci andranno sicuramente, altri no. Si sta diffondendo. Sta ottenendo un po’ di valuta. ”

Fonti dicono che l’idea si sta diffondendo agli altri mestieri rimasti. La maggior parte è rappresentata da sindacati, il che significa che sono certamente possibili manifestazioni di solidarietà.

All’inizio di questa settimana, il CAS ha esortato l’Academy “a utilizzare questi ultimi giorni rimanenti prima della loro 94a cerimonia di premiazione per scegliere il percorso audace e coraggioso dell’inclusività rispettando e presentando tutte le categorie dal vivo”. L’Association of Motion Picture Sound si è unita all’appello, affermando che seguendo il piano pre-addomesticamento “queste categorie sono contrassegnate come abilità di” secondo livello “in qualche modo meno importanti”.

“Avevamo tutti fiducia che l’Academy avrebbe celebrato tutti i registi”, ha detto oggi Urban a Deadline. Quando le è stato chiesto perché il piano di categoria pre-registrato è negativo se i vincitori saranno ancora mostrati nella trasmissione televisiva, ha risposto: “Perché quello che stiamo per dire sarà moderato, ridotto e limitato e lo sappiamo tutti, come uno delle categorie interessate, quanto l’editing può avere un impatto su una storia. Diminuisce le voci di categoria. Inoltre, trovo sconvolgente non vivere di fronte a un pubblico pieno di coetanei. Non riusciamo a sentire quel suono di applausi o sostegno dall’intera comunità di cineasti uguali. È molto straziante”.

La community del suono sta uscendo vedendo le loro categorie Oscar passare da due a una all’inizio dell’anno scorso, quando l’Academy ha unito il missaggio del suono e il montaggio del suono in una categoria audio omnibus. Suono di metallo ha vinto l’Oscar del suono l’anno scorso.

I candidati Sound di quest’anno includono le squadre di Belfast, Dune, No Time to Die, Il potere del cane e Storia del lato ovest.

L’Academy e il produttore dell’Oscar Will Packer hanno difeso l’attuale piano per la preregistrazione delle otto categorie, dicendo che faceva parte di una spinta per accelerare lo spettacolo e aumentare gli ascolti, che hanno vacillato negli ultimi anni. Ma da quando il piano è stato rivelato per la prima volta alla fine di febbraio, molte figure di spicco si sono mosse contro di esso, tra cui Steven Spielberg, membro del consiglio dei governatori dell’Academy, Guillermo del Toro e numerosi leader di gilde tra cui gli American Cinema Editors e il presidente della IATSE Matt Loeb, che ha definito la mossa “dannosa”.

Almeno due membri dell’Academy – il quattro volte candidato all’Oscar e collaboratore dei fratelli Coen Peter Kurland e il frequente collaboratore di Martin Scorsese Tom Fleischman – hanno lasciato il gruppo a causa del piano.

La 94a edizione degli Oscar si svolge da costa a costa domenica a partire dalle 20:00 ET / 17:00 PT.

Leave a Comment