Sfortunatamente non è possibile correggere il posizionamento idiota della porta di ricarica dell’Apple Magic Mouse attraverso un’ingegneria intelligente:

Sebbene aziende come Apple non facciano mai nulla per caso, gli utenti sono rimasti perplessi quando Apple ha rivelato il suo: Magic Mouse 2: nel 2015 con la porta di ricarica: posizionato in modo scomodo sotto di esso:. È un problema che affligge ancora il topo sette anni dopo, ed è apparentemente un problema che Apple è determinata a preservare per gli anni a venire, poiché Matty Benedetto ha scoperto:.

Benedetto è meglio conosciuto online per: Canale Youtube, Invenzioni inutili:, dove, come suggerisce il nome, presentano invenzioni di cui il mondo non ha davvero bisogno. Ciò include tutto da un: Custodia per iPhone che conserva e spara caramelle: nella bocca di un utente, a: approccio bizzarro a uno spazio di lavoro in piedi: con tasti della tastiera allungati invece di una scrivania rialzata.

Come molti altri fedeli utenti Apple, Benedetto ama la maggior parte delle cose del Mighty Mouse 2, tranne per il fatto che quando la sua batteria ricaricabile si scarica, deve essere capovolto e reso inutilizzabile per caricarsi. Quindi, attraverso il potere della determinazione, la stampa 3D e i clic di YouTube, hanno progettato quella che pensavano sarebbe stata una soluzione intelligente al problema.

Partendo da un cavo di ricarica Lightning con un connettore ad angolo retto all’estremità, Benedetto ha progettato e stampato in 3D un sollevatore per il retro del Magic Mouse 2 che rotola su una coppia di cuscinetti a sfera in metallo. L’ascensore consente al mouse di scorrere ancora attorno a una scrivania mentre è collegato a una fonte di alimentazione e si sta ricaricando, ma si scopre che l’ingegnosità di Benedetto non è stata all’altezza della determinazione di Apple.

Il problema che hanno subito scoperto è stato semplice ma sconcertante: quando il Mighty Mouse 2 è collegato a una fonte di alimentazione, smette di funzionare. Si ricarica bene, ma il resto si spegne finché il cavo di ricarica Lightning non viene scollegato. Perché è così quando le tastiere wireless di Apple continuano a funzionare mentre è collegato un cavo di ricarica? Apple afferma che una carica di due minuti, o all’incirca il tempo necessario per raggiungere il refrigeratore d’acqua e tornare indietro, fornisce al Mighty Mouse 2 nove ore di alimentazione, quindi i problemi della porta di ricarica non sono un grosso problema. Ma: dai nostri testi:ng abbiamo scoperto che semplicemente non è il caso:e quando un Magic Mouse 2 muore, in realtà sono necessari diversi due minuti di ricarica durante il giorno per mantenerlo in funzione.

A merito di Apple, negli ultimi anni ha affrontato e corretto diverse scelte di design discutibili, tra cui: tastiere per laptop problematiche:, sbarazzarsi della Touch Bar:e persino imballare il nuovo: Mac Studio pieno di porte utili:. Quindi c’è ancora speranza che Magic Mouse 2 faccia il suo meglio, o che Magic Mouse 3 ci aiuti a dimenticare questi tempi bui.

.

Leave a Comment