Il matrimonio della figlia di Vladimir Putin crolla insieme ai sogni della sua compagnia medica – Notizie dal mondo

La guerra in Ucraina ha “devastato le speranze della figlia maggiore di Vladimir Putin di aprire un centro medico d’élite che fa girare soldi” per stranieri super ricchi in Russia

Caricamento video

Video non disponibile

Maria Vorontsova appare sulla TV russa nel 2019

La guerra in Ucraina ha “devastato le speranze della figlia maggiore di Vladimir Putin di aprire un centro medico d’élite che fa girare soldi” per stranieri super ricchi in Russia – poiché è stato riferito che il suo matrimonio con il marito occidentale è crollato.

L’affascinante dott.ssa Maria Vorontsova, 36 anni, nata quando il presidente russo era una spia del KGB, è un’esperta di malattie genetiche rare nei bambini.

Il giornalista investigativo russo in esilio Sergey Kanev ha affermato che Putin “ha fatto un lavoro pessimo per sua figlia maggiore” sta innescando massicce sanzioni occidentali a causa della guerra con l’Ucraina.

Ha rivelato: “Lei ha una grande parte nel mega-progetto per la costruzione di un centro medico super moderno vicino a St. Pietroburgo.

“I piani erano di attirare pazienti dall’Europa e ricchi sceicchi dai paesi del Golfo Persico.

“E ora, dopo l’attacco all’Ucraina, che tipo di europei e sceicchi verranno?”







È stato riferito che il matrimonio della dottoressa Maria con il marito occidentale è “crollato”
(

Immagine:

Rossiya 24)

L’editore in esilio Roman Dobrokhotov, di The Insider, una testata investigativa bandita per le sue indagini sulla presunta corruzione del Cremlino, sui social media di Kanev che Vorontsova aveva ora separato dal marito dell’uomo d’affari olandese Jorrit Faassen.

Non ha fornito ulteriori dettagli su quando si sono separati, ma si ritiene che sia stato prima dell’inizio della guerra.

La coppia ha figli, il che rende Putin un nonno.

Ma non ha mai riconosciuto l’identità o il lavoro della sua progenie adulta, per non parlare dei dettagli della loro vita privata.

Faassen, noto per aver lavorato a lungo in Russia presso Gazprombank-Invest e Stroytransgaz.






(

Immagine:

Sergey Kanev/notizie east2west)

Si ritiene che suo padre fosse un colonnello delle forze armate olandesi.

Il genero olandese di Putin una volta disse: “Sono sposato con una donna russa e ho dei figli, lascerò le cose così”.

Maria usa i cognomi Vorontsova – il cognome della nonna – e Faassen.

Maria è una ricercatrice leader presso il Centro nazionale di ricerca medica per l’endocrinologia del Ministero della Salute della Russia.

L’anno scorso è stata intervistata sul canale Rossiya 24 sugli sforzi russi per combattere le malattie genetiche rare nei bambini, senza che fosse rivelato che fosse la figlia di Putin.

Ha spiegato che “niente è una panacea” ma che “i test genetici possono aiutare, ad esempio, nella fase preconcezionale” a “determinare se i genitori sono portatori di un gene indesiderato”.







Jorrit Faassen è il marito denunciato di Maria
(

Immagine:

CityZapper/e2w)

Ha detto: “I test genetici possono aiutare nella fase della diagnosi preimpianto con la fecondazione in vitro, possono aiutare i genitori a scegliere un embrione sano.

“Questo è rilevante per i genitori che hanno già avuto un figlio con una malattia rara, ereditata geneticamente.

“Per me questo è un progetto molto positivo, molto corretto”.

È anche un’esperta di nanismo, secondo i rapporti.







La dott.ssa Maria Vorontsova, 36 anni, è un’esperta di malattie genetiche rare nei bambini
(

Immagine:

canale televisivo Dottore)

Anche sua sorella divorziata Katerina Tikonova, 35 anni, vicedirettore dell’Istituto per la ricerca matematica sui sistemi complessi dell’Università statale di Mosca, è nata dall’ex matrimonio di Putin con l’ex first lady del Cremlino Lyudmila.

La loro sorellastra è Luiza Rozova, un’ereditiera di 18 anni conosciuta anche come Elizaveta Krivonogikh, da una precedente relazione con la donna delle pulizie trasformata in multimilionaria Svetlana Krivonogikh, 45 anni, ora co-proprietaria di un’importante banca russa.

Putin una volta è stato detto da un giornalista della BBC Russia che era un “segreto di Pulcinella” che Maria e Katerina fossero sue figlie, ma ha rifiutato di confermarle come sue figlie.







Maria usa i cognomi Vorontsova – il cognome della nonna – e Faassen
(

Immagine:

Sergey Kanev/notizie east2west)

La speculazione secondo cui ha una famiglia con la ginnasta ritmica diventata magnate dei media Alina Kabaeva, 38 anni, è stata accolta con smentite ufficiali, ma le voci persistono.

Putin ha precedentemente affermato: “Ho una vita privata in cui non permetto interferenze. Deve essere rispettata”.

Ha deplorato “coloro che con i loro nasi mocciosi e le fantasie erotiche si aggirano nella vita degli altri”.

Kabaeva ha dichiarato di aver incontrato un uomo che “amo molto”, sgorgando: “A volte ti senti così felice che ti senti persino spaventato”.

Per saperne di più

Per saperne di più

.

Leave a Comment