Qualcosa di selvaggio: ci sono più linci rosse in NH? O solo più fotocamere per la fauna selvatica?

Una lince rossa catturata dalla macchina fotografica della fauna selvatica di Dave Anderson.

Il numero di foto di linci rosse nel New Hampshire sui social media ci fa chiedere se ci sono più linci rosse nel New Hampshire? O il numero crescente di persone che possiedono macchine fotografiche per videogiochi e pubblicano foto online fa sembrare che ci sia un boom della popolazione di lince rossa?

Dave Anderson fa parte della tendenza. “Un inverno ho trovato una carcassa di cervo appena uccisa, quindi ho attrezzato alcune macchine fotografiche per la fauna selvatica e ho scattato splendide foto di una lince rossa che lo scopre, si nutre, lo recupera e segna l’odore per proteggere il sito”, dice. “E’ stato affascinante da guardare.”

Immagine da iOS (14) .jpg

Dalla fotocamera della fauna selvatica di Dave Anderson.

Sono una bella specie. Hanno il loro carisma “, afferma Patrick Tate, biologo della fauna selvatica dei pellicciai per l’NH Fish and Game Department. “Puoi guardare una lince rossa muoversi lentamente attraverso il paesaggio. Siediti per ore. E poi si accende un interruttore in cui si vedono le sue abilità quasi da supereroe di correre attraverso il cortile, rimbalzare su tre oggetti diversi e catturare lo scoiattolo a mezz’aria. “

Quindi ci sono più linci rosse nello stato o più telecamere per la fauna selvatica?

Immagine da iOS (13) .jpg

Un primo piano involontario sulla macchina fotografica della fauna selvatica di Dave Anderson.

Tate dice che sono entrambe le cose. Stiamo vedendo più linci rosse in più posti che mai grazie alla tecnologia moderna. E Tate dice che c’è un aumento del 10-12% all’anno nella popolazione di lince rossa, sulla base dei dati sulla mortalità delle lince rosse. Gli stati vicini con stagioni di caccia alle linci rosse e catture riportano aumenti simili. Il New Hampshire non ha avuto una stagione di caccia e cattura di lince rossa dal 1989.

NH Fish and Game preleva un campione di DNA da ogni mortalità di lince rossa e quei dati mostrano che oggi c’è una maggiore diversità genetica di lince rossa rispetto agli anni ’50. Ciò significa una popolazione più adattabile e resiliente.

“Abbiamo linci rosse da un confine all’altro nel New Hampshire; dal confine con il Massachusetts al confine con il Canada “, afferma Tate. “E sulla base della letteratura scientifica, la catena montuosa White Mountain è la linea di demarcazione approssimativa tra le due diverse sottospecie di lince rossa che abbiamo. Sono una specie generalista, il che significa che possono adattarsi a un certo numero di climi, ed è per questo che sono in tutto il Nord America nei 48 inferiori: quasi tutti gli stati hanno linci rosse “.

Le linci rosse sono anche generalisti in termini di dieta. Mangeranno qualsiasi cosa, da piccoli come un topo campestre a grandi come un cervo dalla coda bianca, e persino rettili e uccelli. E non dimenticare quello sul tetto del Burger King a Stratham qualche anno fa!

Inseguono la loro preda, ma sono anche abili nel tenersi in agguato e tendere imboscate. “Non sono uno scalatore di alberi o un cacciatore di alberi, quindi non hanno bisogno della coda per l’equilibrio”, afferma Tate.

AGE_4042.jpg ad uso esclusivo di NHPR

Questo spiega la coda corta e tagliata. Possono ancora arrampicarsi e saltare, però, e sprint fino a 30 miglia all’ora.

I Bobcat sono più grandi di quanto potresti pensare. “Quello che considero un grande lince rossa maschio è di oltre 30 libbre, anche se ho tenuto una lince rossa di 45 libbre che è uscita dall’area di Tuftonboro nel New Hampshire”, afferma Tate.

Le linci rosse maschi sono due volte più grandi delle femmine e anche la loro gamma è due volte più grande. Le femmine hanno un home range di circa 12 miglia quadrate, i maschi più vicini a 30 miglia quadrate. Le linci rosse maschi consentono una certa sovrapposizione del loro areale domestico da parte di altri maschi, ma le femmine non consentiranno una sovrapposizione con il territorio di un’altra femmina. Naturalmente, se un home range femminile si sovrappone a un home range maschile, questo è un problema minore.

Le linci rosse maschi e femmine non rimangono legate in coppia. “Si accoppieranno, e poi lei se ne andrà e se ne andrà e farà le sue cose”, dice Tate. “E se è ancora al caldo, [she may] accoppiarsi con un maschio completamente diverso. Quindi i gattini possono avere padri diversi dai loro fratelli”.

Con la popolazione di linci rosse che cresce del 10-12% all’anno e le linci rosse già esistono ovunque nello stato, quanto è probabile che alla fine supereremo il territorio disponibile per le linci rosse?

“È inevitabile perché abbiamo una quantità limitata di paesaggio”, afferma Tate. “La limitazione del cibo è generalmente ciò che limita la nostra fauna selvatica nello stato. Questo è ciò che fa aumentare e diminuire gli home range in un dato anno. Ma data la nostra robusta popolazione di cervi, la nostra robusta popolazione di piccoli mammiferi sul paesaggio, ci vorranno diversi anni, a mio parere, prima di vedere qualsiasi tipo di problema importante dal cibo. ”

La nuova tecnologia come le telecamere per la fauna selvatica ci offre un’entusiasmante opportunità di osservare la fauna selvatica, in particolare la lince rossa che vive silenziosamente accanto a noi.

Un ringraziamento speciale a Patrick Tate del New Hampshire Fish & Game.

Something Wild è una produzione congiunta di NH Audubon, The Forest Society e NHPR.

Leave a Comment