APE potrebbe essere in giro, ma gli investitori dovrebbero fare sul serio

L’ingresso di ApeCoin [APE] e il suo lancio aereo ha spazzato via le criptovalute della giornata mentre il nuovo token ERC-20 si crogiolava nel suo momento di fama e adulazione. Mentre ogni cripto-commerciante degno di questo nome ha sentito parlare del Bored Ape Yacht Club, APE ha aperto un nuovo mondo di possibilità.

Tuttavia, non tutti sono convinti.

Non nel business delle scimmie

Il ricercatore di criptovalute Max Maher ha ammesso che APE è sicuramente entrato nella scena delle criptovalute con un solido piano per guadagnare più entrate. Tuttavia, ha sottolineato la diffusa confusione sul fatto che Yuga Labs o ApeCoin DAO gestiranno le principali decisioni relative all’APE.

Inoltre, ha scomposto l’allocazione dei token, chiedendosi se fosse l’ideale.

Fonte: Apecoin.com

Maher rifletté,

“La domanda è: questo è equo? È giusto che circa il 30% della fornitura totale vada agli addetti ai lavori, essenzialmente gratuitamente? ”

Inoltre, ha aggiunto che – incertezza a parte – APE potrebbe un giorno sfidare i pesi massimi delle criptovalute. Lui ha spiegato,

“Se è così [APE] se fosse 6x, corrisponderebbe all’incirca alla capitalizzazione di mercato di Polkadot, uno dei progetti più grandi e diversificati costruito sulla sua stessa blockchain. ”

Vale la pena sottolineare, tuttavia, che il ricercatore ha avvertito gli spettatori che investire in APE è “territorio ad alto rischio”.

Non scivolare su quella buccia di banana

Al momento della stampa, l’APE oscillava tra le mani a $ 13,65, essendo aumentato del 6,01% nelle ultime 24 ore e del 21,04% durante la settimana. Detto questo, un calo degli indirizzi attivi nonostante il rally dell’asset ha innescato campanelli d’allarme per alcuni utenti. Molti addirittura si chiedono se APE possa essere una sorta di truffa.

Maher, ahimè, ha teorizzato che questo è improbabile. Ha affermato che molti di coloro che hanno ricevuto i token nell’airdrop potrebbero aver scelto di vendere rapidamente.

Questo potrebbe essere un fattore alla base del calo degli indirizzi attivi. Ora, deve passare più tempo per giudicare se le variazioni di prezzo possono innescare un altro picco negli indirizzi attivi.

Fonte: sentimento

In tale nota, uno sguardo ai conteggi delle transazioni di balene per APE ha rivelato un forte calo. Le transazioni per oltre 1 milione di dollari sono passate da quasi 150 a circa sette il 27 marzo 2022.

Dato che il token ha meno di un mese, la giuria è ancora fuori su ciò che questo segnale. Tuttavia, un’interpretazione è che è probabile che le balene non realizzino profitti poiché le loro transazioni non stanno aumentando.

Mentre i dati sull’offerta di scambio per APE sono ancora in fase di nascita, gli investitori dovranno tenere d’occhio questa metrica per capire se i giocatori più grandi stanno accumulando il nuovo token caldo o se stanno uscendo il prima possibile.

Fonte: sentimento

Leave a Comment