Gli ultimi indici genetici lattiero-caseari riflettono l’aumento dei costi

L’aumento dei costi di produzione e del prezzo del latte si riflette negli ultimi aggiornamenti degli indici genetici lattiero-caseari di AHDB.

Le formule per l’indice di vita utile (PLI), l’indice di parto primaverile (SCI) e l’indice di parto autunnale (ACI) sono state modificate per riflettere le mutevoli condizioni economiche, in particolare nei costi di alimentazione, manodopera e sostituzione, nonché nel valore delle vacche da riforma .

Marco Winters, responsabile della genetica animale di AHDB, ha affermato che c’era più volatilità nel mercato degli input rispetto a quando erano stati effettuati precedenti aggiornamenti agli indici.

Vedi anche: Come una mandria di parto primaverile ha iniziato a usare la genomica

“Tuttavia, non sappiamo quanto saranno sostenuti i prezzi attuali, quindi dobbiamo basare le nostre decisioni su proiezioni a più lungo termine. Continueremo a effettuare revisioni regolari e potrebbe essere necessario apportare modifiche se le circostanze lo richiedessero”.

Costi di alimentazione

Per affrontare la crescente importanza del costo del mangime, il vantaggio del mangime (FAdv) – che combina l’indice di mantenimento con una previsione genomica dell’efficienza del mangime – è stato aggiunto al PLI per Holstein.

Il mantenimento continuerà ad essere utilizzato per altre razze da latte e per gli indici incrociati ACI e SCI.

Salute del piede

La valutazione genetica per la dermatite digitale (DD) è stata aggiunta ai tre indici principali e in tutte le razze.

Ciò segue il lavoro in corso presso l’Università di Liverpool, che ha dimostrato che la valutazione genomica AHDB per DD era molto efficace nel predire le probabilità di una mucca con DD.

DD sarà ora incluso insieme al vantaggio di zoppia (LAdv). Utilizzando insieme gli indici LAdv e DD, è possibile ottenere vantaggi genetici più rapidi per aiutare a combattere la zoppia.

Penalità di peso

Solo per il SCI, i tori le cui figlie sono più pesanti ora saranno penalizzati più severamente per il parto primaverile, i sistemi basati sul pascolo.

Questo perché molti agricoltori che gestiscono sistemi di pascolo attribuiscono un valore maggiore – oltre al costo aggiuntivo di manutenzione del mangime – alla mancanza di danni al suolo e alla facilità di gestione che le mucche più piccole possono apportare, secondo AHDB.

Le modifiche alle valutazioni genetiche porteranno a un leggero spostamento nell’ordine di marcia nella prossima classifica dei tori AHDB, in uscita il 5 aprile.

Quali sono i principali indici di valutazione genetica?

  • L’indice di vita utile è su misura per le mandrie di parto durante tutto l’anno ed è un indice all’interno della razza
  • L’indice di parto autunnale è un indice di razza, concepito per le mandrie da parto autunnale che producono gran parte del loro latte durante i mesi invernali
  • L’indice di parto primaverile è per le mandrie con una forte dipendenza dall’erba al pascolo che partoriscono in un blocco stretto in primavera e possono anche confrontare animali di razze diverse

Circa due terzi del valore di ciascun indice è posto sulla salute e l’efficienza e un terzo sulla produzione.

Leave a Comment