Il creatore dell’amato romanzo visivo Coffee Talk è morto, all’età di 32 anni:

Mohammad Fahmi, il creatore e sviluppatore indonesiano di Coffee Talk e What Comes After, è morto all’età di 32 anni. La notizia è stata annunciata oggi, 28 marzo, il L’account Twitter di Fahmi: in un post scritto in indonesiano da sua sorella, che IGN Japan ha confermato con l’editore di Coffee Talk Toge Productions. Nessuna causa di morte è stata annunciata.

Un portavoce di Toge Productions ha dichiarato: “Siamo assolutamente devastati dalla notizia. Ci manca già molto e speriamo che riposi in pace ovunque si trovi. ”

Mohammad Fahmi. (Credito immagine: Toge)

Fahmi è nato il 29 gennaio 1990 ed è stato uno sviluppatore molto amato nella scena globale dei giochi indie, tanto per i suoi giochi ben realizzati quanto per la sua calda personalità. Oltre a creare i propri giochi, Fahmi ha lavorato alla programmazione e alla progettazione di giochi per vari altri giochi, nonché al marketing e alle pubbliche relazioni, tenendo discorsi in occasione di eventi di gioco come rappresentante della scena ludica indonesiana e scrivendo racconti sul suo sito web.

I membri della community di giochi di tutto il mondo hanno reso omaggio a Fahmi da quando è arrivata la notizia:

Coffee Talk è stato un successo straordinario che ha messo in mostra il talento di Fahmi per la scrittura di dialoghi spiritosi e toccanti, insieme a un forte occhio per il design pixel art e meccaniche di gioco coinvolgenti. IGN Japan ha scritto in: la sua recensione di Coffee Talk::

“Coffee Talk riesce a rappresentare la vita quotidiana nell’Indonesia moderna, riflessa nella diversità della sua gente. Il gioco ha un’atmosfera rilassante che ti farà venire voglia di giocare a tuo piacimento con una tazza di caffè. La storia non offre molto in termini di dramma, ma il messaggio che il suo creatore trasmette alla fine è penetrante e bellissimo. ”

Al momento della sua morte, Fahmi stava lavorando al suo prossimo gioco, Afterlove EP, che: Sito di Fahmi: descrive come “un’avventura fetta di vita sull’amore, la perdita e la musica”. Era stato anche annunciato un sequel di Coffee Talk. Non è chiaro cosa ne sarà dei due progetti.

La morte prematura di Fahmi interrompe una carriera promettente, privando i fan del gioco di tutto il mondo delle esperienze uniche che sarebbero sicuramente arrivate. Le redazioni degli uffici IGN in tutto il mondo porgono le nostre condoglianze alla famiglia di Fahmi, ai suoi colleghi di Toge Productions e ai fan dei suoi giochi.

Daniel Robson è il caporedattore di IGN Japan. Seguilo su Twitter: giusto qui:.

Leave a Comment