Cast di “The Ultimatum”, il nuovo reality show di Netflix: “È assolutamente pazzesco”

L’assenza rende il cuore più affettuoso, no o no.

Nella nuova sbalorditiva serie di appuntamenti per realtà di Netflix “The Ultimatum: Marry or Move On” (in anteprima mercoledì 6 aprile), sei coppie si sono temporaneamente separate dal loro partner per uscire con altre persone, arrivando persino a vivere con qualcun altro. Alla fine del calvario, devono decidere se sono pronti per tornare insieme al loro partner originale… o se hanno sentito scintille con qualcun altro e vogliono andare avanti. Non sorprende che lo spettacolo sia stato creato dagli stessi geni dietro “Love Is Blind” e, come quella serie, è condotto da Nick e Vanessa Lachey.

“È stato strano, è stata un’esperienza davvero unica”, Lauren Pounds, 30 anni, una barista di Austin, in Texas (come tutti nello show), ha detto a The Post di essere nello show. “Dopo due anni e mezzo di relazione, essere ributtato nella piscina degli appuntamenti è una cosa imbarazzante. È così innaturale. Tu vai [on the show] in una relazione impegnata, e ti rompono e ti mettono in speed-dating. E vedi visibilmente la tua persona ad un appuntamento con qualcun altro. E poi vieni separato da loro, e non ti è permesso parlare, e poi devi andare a vivere con qualche estraneo… è assolutamente pazzesco.

“The Ultimatum” presenta la coppia Lauren e Nate (a sinistra) e la coppia Hunter e Alexis (a destra).
Nick e Vanessa Lachey sono i padroni di casa di "L'ultimatum."
Nick e Vanessa Lachey sono i presentatori di “The Ultimatum”.
ILANA PANICH-LINSMAN / NETFLIX

Lauren ha recitato in “The Ultimatum” con Nate, il suo ragazzo che conosce in qualche modo da più di un decennio. Nate vuole bambini, ma Lauren è incline a una vita senza figli.

“Non è stato un duro no o un duro sì, era solo qualcosa che sentivo di dover esplorare un po’ di più”, ha detto. “Quindi, andando lì, ho pensato che in qualche modo l’avrei scoperto miracolosamente con qualcun altro. Volevo sposarlo, e lui voleva sposare me, ed era solo la cosa dei bambini, che era così frustrante, perché tutto il resto nella nostra relazione era molto buono. ”

A Lauren non è piaciuto guardare Nate uscire con altre ragazze nello show, tuttavia, e alcuni giorni ha persino finito per piangere sotto la doccia.

Zay (a sinistra) e Rae, un'altra coppia "L'ultimatum."
Zay (a sinistra) e Rae, un’altra coppia in “The Ultimatum”.
Randall, a sinistra, e Shanique, un'altra coppia "L'ultimatum."
Randall (a sinistra) e Shanique, un’altra coppia in “The Ultimatum”.

“Il modo in cui sono stati fissati gli appuntamenti, ero seduto a parlare con un altro ragazzo, la cui ragazza era seduta e parlava con Nathan a pochi metri di distanza. Quindi mi sono davvero emozionato… ed ero tipo, ‘Oh mio Dio, è terribile. Questo è innaturale, non dovresti vedere il tuo partner ad un appuntamento con qualcun altro il cui partner sei anche ad un appuntamento con. È stato davvero disordinato. Ero tipo, ‘In cosa ci ho messo?’ “

Avviso spoiler: Lauren e Nate hanno finito per lasciare lo show in anticipo e staccare la spina dall’intera impresa. “Penso che uscendo con altre persone, ho capito: ‘Oh mio dio, non voglio essere di nuovo in questa scena'”, ha detto. “Per tutto il tempo, stavo confrontando tutto con Nathan, ed ero tipo, ‘Ho una brava persona, non voglio davvero affrontare questo di nuovo, non voglio essere single.’ E ho trovato la mia persona, ho solo bisogno di lavorare sui miei problemi in modo specifico con lui e non concentrarmi sulle altre persone. ”

April Marie, 24 anni, e reclutatrice aziendale, è andata nello show perché il suo ragazzo da due anni, Jake Cunningham, 26, si era trascinato i piedi quando si trattava di sistemarsi.

Ha detto che uscire con altre persone è stata “un’esperienza divertente”.

“Sono una persona per le persone, e ho aperto di nuovo il mio guscio a quella sensazione di farfalla civettuola. È stato divertente vedere ‘Ecco come sarebbe senza Jake’”, ha detto.

Jake Cunningham e April Marie si siedono su un divano.
Jake (a sinistra) e April sono andati su “The Ultimatum”, per trovare un terreno comune.

Ma fa anche male ad April vedere Jake essere single e socializzare.

“In fondo alla mia mente, vedere Jake divertirsi… è stato decisamente dispiaciuto al momento delle riprese. Quindi sono state tre settimane molto scomode di frequentazione [someone else], e cercando di raggiungere Jake e parlargli, ma non ci vedevamo negli occhi. È stato un po’ traumatizzante, tipo: ‘Cosa ho fatto?'”

Ma, durante le tre settimane che April ha trascorso a vivere con un altro ragazzo nello show, è stata in grado di trovare chiarezza.

"L'ultimatum" i ragazzi Randall, Hunter e Zay brindano alle loro nuove vite da single.
I ragazzi di “The Ultimatum” Randall, Hunter e Zay brindano alla loro nuova vita da single.
JODY DOMINGUE / NETFLIX

“Quell’esperienza è stata il momento della mia vita”, ha detto. Datazione [the other guy], facevamo qualcosa ogni giorno e ogni notte era qualcosa di nuovo. Ero tipo, ‘Questo è come dovrebbe essere una relazione. Una relazione dovrebbe essere avventurosa.’ Quello era il mio asporto. “Voglio questa sensazione ora, e voglio questa sensazione anche dopo aver lasciato lo spettacolo.” Quindi la relazione [with the other guy] riguardava principalmente il mio ritrovare me stesso. ”

Alla fine, ha detto, è grata di essere andata su “The Ultimatum”.

“Sono stati i tre mesi più difficili della mia vita”, ha detto. “Ma a volte hai bisogno di una dura lezione per imparare ciò di cui hai bisogno.”

.

Leave a Comment