I politici dello Utah hanno trovato una soluzione per aiutare la siccità dello Utah?

Solo il 15% dei collegamenti idrici secondari nello Utah sono misurati, il che significa che un piccolo gruppo di utenti può dire quanta parte della risorsa limitata stanno utilizzando e anche scoprire come si confrontano con i loro vicini.

Tale percentuale sta per aumentare con un’erogazione di 250 milioni di dollari di finanziamenti che saranno assegnati ai sistemi idrici secondari per coprire i costi di misurazione fino al 70% tramite una procedura di richiesta di sovvenzione.

Le domande di sovvenzione saranno accettate durante questo periodo iniziale fino al 15 maggio e sono amministrate dalla Divisione delle risorse idriche dello Utah.

“Non possiamo aspettarci che le persone risparmino se non sanno quanto stanno usando”, ha affermato Candice Hasenyager, il direttore della divisione.

“L’installazione di contatori secondari può fornire sia al fornitore dell’acqua che all’utente dell’acqua informazioni accurate sull’acqua in modo che possano prendere decisioni informate sull’acqua”.

Il costo attuale per installare un contatore secondario adattato è di circa $ 2.000, ma costa di più se il contatore deve andare in giardino.

I funzionari affermano che il costo per l’installazione dei contatori in tutto lo stato è di circa $ 450 milioni a $ 675 milioni, ma i $ 250 milioni daranno il via a maggiori progressi per espandere la misura di risparmio idrico.

“L’installazione di contatori secondari offre il miglior rapporto qualità-prezzo se si guarda alla quantità di acqua risparmiata rispetto al costo dei contatori”, ha affermato Brian Steed, direttore esecutivo del Dipartimento delle risorse naturali. “Questo impegno del legislatore accelererà gli sforzi di conservazione dell’acqua dello Utah e invia un forte segnale che l’uso saggio di questa preziosa risorsa è fondamentale”.

La misurazione dell’acqua secondaria, o dell’acqua non trattata utilizzata per l’irrigazione esterna attraverso sistemi pressurizzati o una rete di canali o fossati, può ridurre l’utilizzo fino al 30%, secondo i dati del Weber Basin Water Conservancy District e di Saratoga Springs.

Il finanziamento della misurazione è solo una delle tante misure approvate dalla legislatura dello Utah quest’ultima sessione per rispondere alla mega siccità senza precedenti che attanaglia lo Utah e altri stati occidentali.

Come funziona la misurazione

I contatori secondari in quelle aree di servizio includono dati in tempo reale in cui gli utenti possono accedere al software per esaminare quanta acqua stanno immettendo nel loro paesaggio. I contatori possono anche essere utilizzati come strumento per valutare se c’è una perdita nel sistema da qualche parte lungo il percorso perché l’utilizzo è eccessivamente elevato.

I funzionari statali affermano che non solo gli utenti dell’acqua in genere usano troppo per le esigenze all’aperto, ma iniziano ad annaffiare molto prima del necessario.

La Utah Division of Water Resources ha una guida settimanale per l’irrigazione del prato disponibile per i residenti, con questa settimana che mostra che l’irrigazione non dovrebbe avvenire in tutto lo stato, ad eccezione della contea di Washington.

Nick Schou, il responsabile degli affari del governo dello Utah per Western Resource Advocates, ha elogiato l’iniziativa di misurazione secondaria approvata dai legislatori.

“Penso che dimostri quanto sia importante intraprendere un’azione significativa. È stato davvero un buon inizio per questa sessione legislativa. Nei 10 anni in cui sono stato lassù (alla legislatura) penso che abbiano fatto di più quest’anno che negli ultimi 10 anni messi insieme”.

Ma Schou ha detto che c’è molto di più che lo stato dello Utah potrebbe fare, così come i singoli fornitori di acqua, che rispecchierebbero non solo alcuni innovatori unici all’interno dello Utah, ma anche aree altrove in Occidente.

Ha menzionato un programma Spanish Fork implementato diversi anni fa che offriva programmatori di irrigazione intelligenti scontati o gratuiti agli utenti se fossero disposti a rinunciare a un certo controllo sul loro accesso all’acqua se fosse diventato evidente un uso eccessivo. Ha ridotto il picco di domanda del 17%.

“Spanish Fork e Saratoga Springs sono all’avanguardia di ciò che sta accadendo nello Utah”.

Ma si è lamentato del fatto che i politici statali, i distretti idrici e le città sono stati per troppo tempo riluttanti ad attuare risparmi idrici più rigorosi ignorando la realtà di un clima che cambia o scommettendo su ampi manti nevosi invernali.

“Abbiamo avuto il lusso di avere un po’ d’acqua qui”, ha detto, ma le cose sono cambiate.

Mentre il programma statale nello Utah per pagare le persone per strappare il loro tappeto erboso sul marciapiede è buono, città come Las Vegas e altre nel sud-ovest lo fanno da anni e alcune hanno istituito tariffe idriche a più livelli per scoraggiare l’uso eccessivo di acqua.

Oltre alle sovvenzioni nel nuovo programma di misurazione dell’acqua secondaria nello Utah, ci sono anche opportunità per prestiti a basso interesse con una quota di costo locale.

Maggiori informazioni sulle sovvenzioni sono disponibili online.

Leave a Comment