Il Dow Jones scivola, i titoli tecnologici crollano mentre il rendimento del Tesoro a 10 anni aumenta

Il Dow Jones Industrial Average è sceso mercoledì, estendendo le perdite dopo una dura sessione di martedì. Il rendimento del Tesoro a 10 anni è balzato in avanti rispetto alla pubblicazione dei verbali di questo pomeriggio della riunione di marzo del Federal Open Market Committee.




X



Cibi semplicemente buoni (SMPL) ha riportato i risultati degli utili trimestrali prima dell’apertura di mercoledì. Le azioni Simply Good sono scese dell’1% negli scambi mattutini.

Tra i leader del Dow Jones, Microsoft (MSFT) e Salesforce.com (CRM) ha guidato i primi ribassi, in calo di circa l’1,5% ciascuno. Mela (AAPL) è scivolato di oltre l’1% nel mercato azionario di oggi. Chevron (CVX) ha guidato gli industriali, in rialzo dell’1% poiché i prezzi del petrolio sono aumentati.

Gigante dei veicoli elettrici Tesla (TSLA) ha slittato di quasi il 2% all’inizio di mercoledì, in linea con le forti perdite di martedì.

Mentre il trend rialzista del mercato azionario va incontro a crescenti turbolenze, Dow Jones è il leader finanziario American Express (AXP) – insieme a Alfabeto (GOOGL), Broadcom (AVGO), Azioni della classifica IBD Ingredienti preziosi (DAR), Regeneron prodotti farmaceutici (REGNO) e Guscio (SHEL) – sono i migliori titoli di mercoledì da acquistare e tenere d’occhio.

Arista, Microsoft e Tesla sono titoli IBD Leaderboard. Darling Ingredients e azioni Tesla sono stati presentati nella colonna Stocks Near A Buy Zone di questa settimana.

Dow Jones oggi: rendimenti del Tesoro, prezzi del petrolio, verbali della Fed

Dopo l’apertura di mercoledì, il Dow Jones Industrial Average ha perso lo 0,85% e l’S&P 500 è sceso dell’1,2%. Il Nasdaq pesantemente tecnologico ha venduto il 2% negli scambi mattutini.

Tra i fondi negoziati in borsa, il tracker Nasdaq 100 Invesco QQQ Trust (QQQ) ha perso l’1,3% e l’SPDR S&P 500 ETF (SPY) è sceso dell’1% dopo l’apertura di mercoledì.

Martedì, il rendimento del Tesoro USA a 10 anni è salito al 2,55%, toccando un nuovo massimo di 52 settimane. Il governatore della Federal Reserve Lael Brainard, ampiamente considerato come uno dei membri più accomodanti della Fed, ha affermato di aspettarsi rapide riduzioni del bilancio gonfio della Fed a partire da maggio.

Il rendimento a 10 anni ha continuato a salire mercoledì mattina, balzando al 2,64%, il livello più alto da marzo 2019. Nel frattempo, i prezzi del petrolio USA hanno guadagnato oltre l’1% mercoledì mattina con il greggio West Texas Intermediate che è tornato sopra i 103 dollari al barile.

I verbali della riunione politica di marzo della Federal Reserve usciranno mercoledì alle 14:00 ET. Il 16 marzo, la Federal Reserve ha aumentato il suo tasso di interesse di riferimento per la prima volta dal 2018. I responsabili politici hanno rivelato le loro aspettative per un totale di sette aumenti dei tassi di un quarto di punto quest’anno e almeno altri tre nel 2023.

Il capo della Fed Jerome Powell ha dichiarato nella sua conferenza stampa post-riunione che i verbali presenteranno i parametri dell’inasprimento del bilancio della Fed, la liquidazione dei suoi $ 4,5 trilioni di acquisti di asset durante la pandemia.

Raduno del mercato azionario

Martedì, il mercato azionario ha registrato una performance deludente, poiché il composito Nasdaq ha venduto il 2,3%.

La colonna Big Picture ha commentato: “Il titolo segnato è finito saldamente in rosso martedì quando Wall Street ha ricevuto un altro promemoria che la Federal Reserve è intenzionata a combattere l’inflazione in modo aggressivo con aumenti dei tassi di interesse e riduzione del bilancio”.

Se non conosci IBD, considera di dare un’occhiata al suo sistema di scambio di azioni e alle basi di CAN SLIM. Riconoscere i modelli grafici è una chiave per le linee guida di investimento. IBD offre un’ampia gamma di liste di titoli in crescita, come Leaderboard e SwingTrader.

Gli investitori possono anche creare watchlist, trovare aziende vicine a un punto di acquisto o sviluppare schermate personalizzate su IBD MarketSmith.


Quattro titoli Dow Jones da guardare ora


Azioni Dow Jones da acquistare e tenere d’occhio: American Express

Il titolo finanziario Dow Jones American Express sta tracciando una tazza con manico con un punto di acquisto di 194,45. Martedì le azioni sono diminuite dell’1,2%, chiudendo appena sopra la linea della media mobile a 50 giorni. Le azioni AXP sono scese dello 0,3% mercoledì mattina.

Tieni d’occhio la linea di forza relativa del titolo. Durante la sua recente salita, la linea RS si sta avvicinando ai suoi vecchi massimi, ma ha del lavoro da fare prima di un potenziale breakout. La linea RS misura l’andamento del prezzo di un’azione rispetto a l’S&P 500. La linea RS dovrebbe raggiungere un nuovo massimo il giorno del breakout o poco dopo per confermare la forza del breakout del titolo.


Quattro titoli in forte crescita da acquistare e tenere d’occhio al mercatoRent Rally del mercato azionario


Azioni da acquistare e tenere d’occhio: Alphabet, Broadcom, Darling, Regeneron, Shell

Secondo l’analisi del grafico IBD MarketSmith, la scelta di IBD 50 Stocks To Watch di martedì, Alphabet, si sta avvicinando a un punto di acquisto di 2.875,97 in una tazza con manico. Le azioni GOOGL sono a solo l’1% dall’ingresso in mezzo alla perdita dell’1,2% di martedì. Il titolo FANG è sceso dell’1,5% mercoledì mattina.

Broadcom è crollato del 3,3% martedì, poiché il titolo di chip continua a rimanere al di sopra dell’ingresso anticipato a 614,74. Le azioni hanno inserito un nuovo punto di acquisto, una voce maniglia a 645,41. Le azioni di AVGO sono scese dell’1,5% mercoledì mattina.

Le azioni della classifica IBD Darling Ingredients sono terminate martedì appena al di sotto di un punto di acquisto tazza con manico di 80,31. Le azioni sono scese del 2,5% mercoledì mattina.

Il leader biotecnologico Regeneron Pharmaceuticals rimane nel range di acquisto al di sopra di un’entrata flat di 673,96 sulla scia di una mossa di breakout del 16 marzo. Le azioni REGN hanno testato il punto di acquisto il 23 marzo prima di riguadagnare il punto di acquisto il 24 marzo. La zona di acquisto del 5% raggiunge il massimo a 707,66. Il titolo era piatto mercoledì.

Il produttore di petrolio e gas e il titolo IBD del giorno di venerdì, Shell, si trova a breve distanza dal punto di acquisto di 56,23 di una base piatta nonostante il calo dell’1,6% di martedì. Le azioni sono aumentate dell’1% mercoledì mattina.


Unisciti agli esperti IBD mentre analizzano i titoli principali nell’attuale rally del mercato azionario su IBD Live


Azioni Tesla

Il titolo Tesla è scivolato di oltre il 2% all’inizio di mercoledì, minacciando di aumentare il calo del 4,7% di martedì. Le azioni del colosso dei veicoli elettrici si stanno avvicinando al punto di acquisto di 1.208,10 di una base di coppa e sono circa il 10% di distanza dall’ultima voce. Nel frattempo, la debolezza di martedì potrebbe essere l’inizio di un controllo adeguato che offrirebbe un ingresso più ottimale per il rischio.

Il titolo è stato scambiato fino a 1.243,49 il 19 novembre 4. e si è conclusa martedì a circa il 12% dal massimo storico.

Leader del Dow Jones: Apple, Microsoft

Tra le azioni Dow Jones, le azioni Apple sono scivolate dell’1,9% martedì, scendendo al di sotto del punto di acquisto di 176,75 del doppio minimo. L’area di acquisto del 5% sale a 185,59. Le azioni AAPL sono scese di oltre l’1% all’inizio di mercoledì.

Martedì, il leader del software Microsoft è sceso dell’1,3%, poiché le azioni continuano a costruire il lato destro di una nuova formazione di base. Le azioni Microsoft sono state scambiate in ribasso dell’1,5% mercoledì mattina.

Assicurati di seguire Scott Lehtonen su Twitter all’indirizzo @IBD_SLehtonen per ulteriori informazioni sui titoli in crescita e sul Dow Jones Industrial Average.

POTREBBE PIACERTI ANCHE:

I migliori titoli in crescita da acquistare e tenere d’occhio

Scopri come cronometrare il mercato con la strategia di mercato ETF di IBD

Trova i migliori investimenti a lungo termine con i leader a lungo termine IBD

MarketSmith: ricerca, grafici, dati e coaching tutto in un unico posto

Come ricercare le azioni in crescita: perché questo strumento IBD semplifica la ricerca delle migliori azioni%

Leave a Comment