La sussidiaria di OpGen, Ares Genetics, fornisce aggiornamenti sull’accordo di collaborazione per promuovere soluzioni digitali all’avanguardia nella lotta globale contro la resistenza antimicrobica (AMR)

OpGen, Inc.

  • Estensione dell’accordo quadro esistente con Sandoz sui servizi per lo sviluppo di una piattaforma digitale per lo sviluppo e la gestione del ciclo di vita degli antibiotici, fino al 31 gennaio 2025

  • Entrambe le parti rafforzano l’attenzione sulla gestione degli antibiotici e pianificano di impegnarsi nella sorveglianza della resistenza antimicrobica e gli sforzi per riutilizzare gli antibiotici esistenti

  • La collaborazione si concentra sul sequenziamento di nuova generazione (NGS) e sulle soluzioni bioinformatiche assistite dall’IA per la sorveglianza e gli sforzi di riutilizzo dei farmaci

ROCKVILLE, Md., 06 aprile 2022 (GLOBE NEWSWIRE) — OpGen, Inc. (Nasdaq: OPGN, “OpGen”), un’azienda di medicinali di precisione che sfrutta la potenza della diagnostica molecolare e dell’informatica per aiutare a combattere le malattie infettive, ha annunciato oggi che la sua sussidiaria, Ares Genetics (Ares), che si sforza di diventare un leader nella genomica batterica e La previsione della resistenza antimicrobica (AMR) basata sull’intelligenza artificiale sta ampliando la sua collaborazione strategica con Sandoz, volta a promuovere soluzioni digitali all’avanguardia nella lotta globale contro la resistenza antimicrobica (AMR), e a tal fine ha esteso il suo accordo di collaborazione fino al 31 gennaio , 2025.

L’estensione dell’attuale accordo sui servizi principali con Sandoz riflette il riconoscimento da parte di entrambe le società dell’importanza fondamentale dei dati di sorveglianza per migliorare la prescrizione e l’uso degli antibiotici, una componente centrale della strategia di risposta globale alla resistenza antimicrobica.

In un comunicato stampa separato, il CEO di Sandoz, Richard Saynor, ha dichiarato: “Gli antibiotici sono la pietra angolare della medicina moderna. La resistenza antimicrobica, che ora si stima rappresenti direttamente quasi 1,3 milioni di decessi in tutto il mondo ogni anno, rappresenta una minaccia senza precedenti per la salute pubblica globale. In qualità di fornitore leader mondiale di antibiotici generici, il nostro obiettivo in Sandoz è svolgere un ruolo chiave nel superare questa crescente minaccia. Questa collaborazione è un passo fondamentale verso tale obiettivo, consentendoci di portare la battaglia direttamente all’AMR utilizzando big data e approcci di intelligenza artificiale all’avanguardia combinati con set di dati tradizionali. Combinando le nostre rispettive competenze, riteniamo di poter non solo utilizzare i dati diagnostici e di sorveglianza per aiutare gli operatori sanitari a fare diagnosi migliori, ma anche espandere le nostre opzioni per il trattamento della resistenza antimicrobica in futuro, riproponendo in modo mirato gli antibiotici chiave. Il nostro obiettivo finale è sia semplice che radicale: assicurarci di fornire la medicina giusta al paziente giusto al momento giusto”.

Durante la fase iniziale della collaborazione, Ares ha sviluppato una piattaforma antinfettiva digitale, combinando pratiche di laboratorio di microbiologia consolidate con bioinformatica avanzata e metodi di intelligenza artificiale per supportare l’identificazione di composti antimicrobici efficaci o combinazioni di composti per affrontare i patogeni critici, che Sandoz può a sua volta leva per guidare il portafoglio e le decisioni commerciali.

Nella prossima fase successiva, entrambe le parti della collaborazione intendono concentrarsi ulteriormente sulla gestione degli antibiotici consentendo la sorveglianza genomica per i patogeni resistenti, utilizzando il sequenziamento di nuova generazione (NGS) di Ares e le tecnologie bioinformatiche. I dettagli finanziari non vengono divulgati in questa fase.

“Tali dati diagnostici e di sorveglianza non solo hanno il potenziale per informare empiricamente la gestione degli antibiotici oggi”, ha commentato il dott. Arne Materna, CEO di Ares Genetics, “ma ha anche il potenziale per espandere le nostre opzioni nel trattamento della resistenza antimicrobica in futuro. La fornitura di dati AMR aggiornati alla piattaforma anti-infettiva digitale di Ares promuove la scoperta di composti antimicrobici convenzionali efficaci e delle loro combinazioni e, in ultima analisi, potrebbe consentire il loro riutilizzo mirato come alternative terapeutiche che potrebbero aiutare a preservare le terapie di ultima istanza.

Informazioni su OpGen, Inc.

OpGen, Inc. (Rockville, MD, USA) è un’azienda di medicina di precisione che sfrutta il potere della diagnostica molecolare e della bioinformatica per aiutare a combattere le malattie infettive. Insieme alle nostre filiali, Curetis GmbH e Ares Genetics GmbH, stiamo sviluppando e commercializzando soluzioni di microbiologia molecolare che aiutano a guidare i medici con informazioni più rapide e attuabili sulle infezioni pericolose per la vita per migliorare i risultati dei pazienti e ridurre la diffusione delle infezioni causate da microrganismi multiresistenti o MDRO. Il portafoglio di prodotti di OpGen comprende Unyvero, Acuitas AMR Gene Panel e Acuitas® Lighthouse e la piattaforma tecnologica ARES, incluso ARESdb, che utilizzano la tecnologia NGS e soluzioni bioinformatiche basate sull’intelligenza artificiale per la previsione della risposta agli antibiotici.

Per ulteriori informazioni, visitare www.opgen.com.

Dichiarazioni previsionali

Questo comunicato stampa include dichiarazioni riguardanti la collaborazione tra Ares e Sandoz. Queste dichiarazioni e altre dichiarazioni riguardanti i piani e gli obiettivi futuri di OpGen costituiscono “dichiarazioni previsionali” ai sensi della Sezione 27A del Securities Act del 1933 e della Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934 e sono destinate a qualificarsi per l’approdo sicuro da Responsabilità stabilita dal Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Tali dichiarazioni sono soggette a rischi e incertezze che sono spesso difficili da prevedere, sono al di fuori del nostro controllo e che possono far sì che i risultati differiscano sostanzialmente dalle aspettative. I fattori che potrebbero far sì che i nostri risultati differiscano sostanzialmente da quelli descritti includono, ma non si limitano a, il successo dei nostri sforzi di commercializzazione, la nostra capacità di sviluppare, cercare e ottenere con successo, tempestività e costi contenuti l’autorizzazione normativa per e commercializzare il nostro prodotto e offerte di servizi, il tasso di adozione dei nostri prodotti e servizi da parte di ospedali e altri operatori sanitari, il fatto che potremmo non utilizzare efficacemente i proventi dei recenti finanziamenti, la continua realizzazione dei benefici attesi dalla nostra transazione di aggregazione aziendale con Curetis GmbH, il continuo impatto del COVID-19 sulle operazioni, sui risultati finanziari e sugli sforzi di commercializzazione della Società, nonché sui mercati dei capitali e sulle condizioni economiche generali, l’effetto dell’azione militare in Russia e Ucraina sui nostri distributori, collaboratori e fornitori di servizi, sulla nostra liquidità e lavoro requisiti patrimoniali, l’effetto sulla nostra attività di requisiti normativi esistenti e nuovi s e altri fattori economici e competitivi. Per una discussione sui rischi e le incertezze più significativi associati all’attività di OpGen, si prega di rivedere i nostri documenti depositati presso la Securities and Exchange Commission. Si avverte di non fare indebito affidamento su queste dichiarazioni previsionali, che sono basate sulle nostre aspettative alla data di questo comunicato stampa e parlano solo alla data di questo comunicato stampa. Non ci assumiamo alcun obbligo di aggiornare pubblicamente o rivedere qualsiasi dichiarazione previsionale, sia come risultato di nuove informazioni, eventi futuri o altro.

Generazione aperta:
Oliver Schacht
Presidente e AD
InvestorRelations@opgen.com

Contatto stampa di OpGen:
Matteo Bretzius
FischTank Marketing e PR
matt@fischtankpr.com

Contatto dell’investitore OpGen:
Fattore Alyssa
Gruppo Edison
afactor@edisongroup.com

Leave a Comment