L’ex star della WWE Tammy Sytch, 49 anni, accusata di guida in stato di ebbrezza in un incidente mortale

L’ex star della WWE Tammy Sytch, 49 anni, “ha fatto schiantare la sua Mercedes contro due auto mentre era ubriaca, uccidendo un uomo di 75 anni il mese scorso”

  • Tammy Sytch, un ex wrestler della WWE, è stato accusato dalla polizia della Florida di aver causato un incidente stradale mortale mentre era sotto l’effetto di alcol il mese scorso
  • La 49enne nativa del New Jersey non è stata accusata, ma avrebbe fatto schiantare la sua Mercedes contro la parte posteriore di una Kia Sorento del 2013 il 25 marzo alle 20:28
  • Un uomo di 75 anni e Sytch sono stati entrambi portati in ospedale per le ferite riportate. L’uomo, identificato come Julian Lafrancis Lasseter di Daytona, alla fine morì
  • Il rapporto afferma che Sytch aveva “guidato ad alta velocità” prima della collisione e la polizia ritiene che fosse ubriaca al momento dell’incidente
  • Un campione di sangue è stato prelevato da Sytch, ma i risultati non sono stati diffusi
  • Sytch ha almeno altri sei arresti DWI, inclusa un’accusa del 2019 nel New Jersey
  • Quest’anno è stata anche arrestata per aver tentato di pugnalare un amante con le forbici

Tammy Sytch, un ex wrestler della WWE con una storia di problemi legali, è stato accusato dalla polizia della Florida di aver causato un incidente stradale mortale mentre era sotto l’effetto di alcol il mese scorso.

La 49enne nativa del New Jersey non è stata accusata, ma avrebbe fatto schiantare la sua Mercedes del 2012 contro il retro di una Kia Sorento del 2013 il 25 marzo alle 20:28, secondo un rapporto fornito a DailyMail.com da Ormond Beach Polizia.

Un uomo di 75 anni e Sytch sono stati entrambi portati in ospedale per le ferite riportate. L’uomo, identificato come Julian Lafrancis Lasseter di Daytona Beach Shores, alla fine è morto.

La foto segnaletica di Sytch del 2016 per una guida spericolata

Tammy Sytch, un ex wrestler della WWE con una storia di problemi legali, è stato accusato dalla polizia della Florida di aver causato un incidente stradale mortale mentre era sotto l’effetto di alcol il mese scorso. Sytch viene vista, a sinistra, durante i suoi giorni di wrestling e, a destra, dopo uno sconsiderato arresto di guida nel 2016

Sytch è un Hall of Famer della WWE che ha lottato sotto i nomi di

Sytch è un Hall of Famer della WWE che ha lottato sotto i nomi di “Sunny” e “Lynn Sytch”

La polizia dice che Sytch aveva

La polizia dice che Sytch aveva “guidato ad alta velocità” prima di sbattere contro due auto

Il rapporto afferma che Sytch aveva “guidato ad alta velocità” prima della collisione e la polizia crede che fosse ubriaca al momento dell’incidente. Un campione di sangue è stato prelevato da Sytch, ma i risultati non sono stati diffusi.

“L’unità di traffico del dipartimento di polizia di Ormond Beach sta indagando attivamente sull’incidente”, si legge in una dichiarazione fornita a DailyMail.com. ‘L’indagine può portare ad accuse penali, che sono in attesa di risultati tossicologici. L’OBPD ha richiesto una tempistica accelerata per l’elaborazione di questi campioni ei risultati saranno resi disponibili non appena il dipartimento li riceverà.

Nello scontro è rimasta coinvolta anche una terza auto, ma i passeggeri non hanno avuto bisogno di cure mediche per le ferite riportate.

Sytch, una Hall of Famer della WWE che ha lottato sotto i nomi di “Sunny” e “Lynn Sytch” per gran parte della sua carriera, ha almeno altri sei arresti DWI, inclusa un’accusa del 2019 nel New Jersey per guida nella direzione sbagliata su una strada.

È stata anche arrestata cinque volte in meno di un mese nel 2012 per una serie di accuse, tra cui furto con scasso di terzo grado e condotta disordinata.

Sytch è entrato e uscito di prigione nel New Jersey e in Pennsylvania per diverse violazioni della libertà vigilata.

Quest’anno, secondo il Post and Courier, è stata arrestata nel New Jersey dopo aver tentato di accoltellare un amante con un paio di forbici. È stata accusata di possesso illegale di un’arma e minaccia terroristica.

Sytch, una Hall of Famer della WWE che ha lottato sotto i nomi di

Sytch, una Hall of Famer della WWE che ha lottato sotto i nomi di “Sunny” e “Lynn Sytch” per gran parte della sua carriera, ha almeno altri sei arresti DWI, inclusa un’accusa del 2019 nel New Jersey per guida nella direzione sbagliata su una strada. È stata anche arrestata cinque volte in meno di un mese nel 2012 per una serie di accuse, tra cui furto con scasso di terzo grado e condotta disordinata. Sytch è stato anche dentro e fuori di prigione nel New Jersey e in Pennsylvania per diverse violazioni della libertà vigilata

Annuncio

.

Leave a Comment