Memphis ha bisogno di più nel Corpo dei Servizi Pubblici per fermare lo scarico illegale, i rifiuti

MEMPHIS, Tenn. – Pneumatici, materassi, sacchi della spazzatura. I leader della città di Memphis ammettono che lo scarico illegale e il littering sono fuori controllo.

È un problema che hai portato all’attenzione di WREG innumerevoli volte.

“Non è giusto nei confronti dei vicini che debbano vivere intorno a questo”, ha detto il consigliere comunale Ford Canale. “Puoi andare in qualsiasi quartiere, lo vedi ovunque.”

L’anno scorso, secondo il tracker 311 della città, ci sono state più di 2.000 denunce di rifiuti lungo la strada e 800 per discariche illegali.

Si tratta di un enorme aumento dal 2020, quando il sindaco Jim Strickland ha annunciato un nuovo piano per affrontare il problema dei rifiuti.

Strickland ha lanciato il Public Service Corps. È un programma di raccolta dei rifiuti che offre lavoro part-time a adolescenti, giovani adulti ed ex detenuti che hanno bisogno di un lavoro mentre lavorano per promuovere la loro istruzione.

“Penso che sia come i Peace Corps con un requisito educativo”, ha detto Strickland a WREG nel gennaio 2020.

Il suo obiettivo era di avere centinaia nel programma entro quest’anno.

Ma in questo momento, ci sono solo 18 persone nel corpo del servizio pubblico, ha detto l’assistente speciale di Strickland, Ken Moody.

“Dobbiamo spargere la voce che questa opportunità c’è”, ha detto Moody.

Moody ha affermato che l’ufficio è finanziato per assumere 100 dipendenti alla volta, ma la pandemia ha reso più difficile assumere persone.

“Sì, abbiamo un problema a trovare persone. Siamo finanziati. Il sindaco ci ha dato fondi sufficienti per assumere 100 persone, ma abbiamo una sfida per raggiungere quel numero “, ha affermato. “Molti datori di lavoro hanno problemi ad assumere persone”.

Ma nonostante quelle sfide di assunzione, Moody ha affermato che il programma sta facendo progressi in città. Da maggio a dicembre 2020, il team ha raccolto 9.000 sacchi di rifiuti e quasi 7.000 pneumatici. L’anno scorso erano 25.000 sacchi di rifiuti e 15.000 pneumatici.

Ha detto che se avessero un organico completo, “saremmo in grado di rispondere a molti problemi di peronospora e molti problemi di tash che abbiamo”.

Gli sforzi di pulizia sono stati recentemente portati all’attenzione del consiglio comunale, come un’area al largo di Covington Pike dove i lavori pubblici hanno affermato di aver riempito 50 autocarri con cassone ribaltabile di detriti. Ci sono voluti tre giorni ed è costato alla città più di $ 30.000.

Hanno detto di aver posizionato barriere e stanno esaminando le telecamere nell’area per catturare dumper illegali.

Nel frattempo, Canale ha detto che sta spingendo per ottenere in città più attrezzature e telecamere nei quartieri per catturare le persone che scaricano illegalmente. Vuole anche aumentare la punizione.

“Per 5-7 piedi cubi, che è una lavatrice, è un reato di Classe C. Ho intenzione di andare dai nostri rappresentanti statali e spostarlo almeno in una classe B o in una classe di reato “, ha detto Canale. “Ovviamente queste accuse non sono abbastanza forti. Dobbiamo catturare queste persone. Dobbiamo perseguirli. Dobbiamo far sapere alla gente che non va bene. Non tratterai la nostra città in questo modo”.

Canale dice che i leader di città e contea chiedono allo stato di intervenire.

“È inaccettabile”, ha detto Canale.

Crede che la spazzatura sul lato delle strade sia un segno evidente che questo problema deve essere affrontato ora.

Vuoi entrare a far parte del Corpo dei Servizi Pubblici?

Candidati sul sito web della città

Leave a Comment