Showrunner della terza stagione di “Picard” su TNG Sendoff, altre astronavi, il trucco di Worf e altri cameo di Star Trek – TrekMovie.com

Martedì mattina la Paramount + ha scioccato la comunità di Star Trek con la notizia della terza stagione Star Trek: Picard conterrà il ritorno del cast della serie principale Star Trek: La prossima generazione. E per il resto della giornata lo showrunner Terry Matalas si è unito al brusio sui social media, fornendo anche alcuni spunti sulla prossima stagione.

Matalas sul mantenere segreto questo lavoro d’amore, promette “a bizzeffe” di Starships

Il produttore esecutivo e co-showrunner della seconda stagione Terry Matalas sarà l’unico showrunner della terza e ultima stagione di Picard. Dall’annuncio, ha mostrato un entusiasmo sfrenato per la stagione che ha concluso la produzione il mese scorso. Ha iniziato parlando di come ha fatto mantenne questo segreto per quasi un anno. Molti sono rimasti sorpresi che questo annuncio sia arrivato prima della conclusione della seconda stagione, ma Matalas ha spiegato che la squadra non sapeva per quanto tempo ancora la loro fortuna avrebbe tenuto nascosto qualcosa di così grande.

Matalas ha anche chiarito quella terza stagione Picard è quello che farebbe con uno spettacolo di Star Trek dato il regno libero.

Lo scenografo Dave Blass ha anche confermato che questa reunion di TNG nella terza stagione è stata resa possibile da Matalas.

Matalas ha anche chiarito che questa notizia non riguardava i cameo e la terza stagione sarebbe stata “un vero e proprio saluto alla troupe di TNG, ed è stato un” lavoro d’amore per così tanto tempo “. Ha anche promesso: “Le navi stellari della Federazione in abbondanza”.

Worf è Worf

I Klingon non sono stati presenti Star Trek: Picard e così quando un fan ha chiesto se Worf sarebbe stato più simile a Scopertain stile Klingon, Matalas ha semplicemente assicurato con “Worf somiglia a Worf”.

Ha anche proseguito dicendo “Worf suona come Worf. ” e che lui è “NON allegro”.

Quando è stato premuto per i dettagli su dove la terza stagione trova Worf nel suo arco narrativo dopo gli eventi di Deep Space Nine e Nemesis, Matalas non ha offerto dettagli se non per dire che ha lavorato a stretto contatto con Michael Dorn su dove pensavano che sarebbe stato dopo la Guerra del Dominio. Naturalmente, Dorn ha alcune idee molto specifiche su dove sono andate le cose per Worf dopo nemesi.

Lo showrunner ha anche indicato che ci sarebbe stato un esame di come la Federazione ha affrontato la Guerra del Dominio.

Jeri dà il benvenuto ai nuovi giocatori

Con Matalas che chiarisce che il cast di TNG non è solo cameo per la terza stagione e come la stagione sarà un “commendatore” per loro, resta da scoprire come la prossima stagione tratterà gli altri personaggi dello show. L’unica indicazione finora è stata un tweet (retwittato anche da Matalas) di Jeri Ryan (Seven) sull’annuncio del cast di TNG con l’attrice che diceva “guarda chi è venuto a recitare per la terza stagione!”

Non siamo pronti per Beverly e il resto

Uno del cast di ritorno è Gates McFadden nei panni del Dr. Beverly Crusher, che non è apparsa su Picard ed è stata menzionata solo obliquamente. Rispondendo a un fan, lo showrunner ha promesso che “non siamo pronti” per quello che hanno in serbo per Beverly nella terza stagione.

Da parte sua, McFadden ha risposto alla notizia (come riportato da TrekMovie) esprimendo il suo amore per Matalas per averlo realizzato e dicendo che era “Fantastico da realizzare” e sperando che fosse “gigantesco da vedere”.

E McFadden ha anche detto che la terza stagione era il suo sogno spaziale preferito, in risposta a Picard lo sceneggiatore/produttore Christopher Monfette parla di quanto fosse un sogno lavorare con il cast di TNG, e dice anche che stanno portando il loro miglior lavoro, aggiungendo nuovi livelli e promettendo anche un buon cattivo.

Per quanto riguarda il ritorno di LeVar Burton, Matalas ha risposto al tweet dell’attore per stuzzicare come i fan scopriranno “cosa è successo a Geordi LaForge”.

Jonathan Frakes è già apparso nei panni di Riker Star Trek: Picard e Matalas si è complimentato con l’attore / regista per la sua discrezione dopo che un fan ha sottolineato come Frakes ha risposto alla domanda sul ritorno nei panni di Riker nella sua intervista a TrekMovie della scorsa settimana.

Matalas non aveva nulla di specifico da dire su Brent Spiner o Marina Sirtis, ma ha ritwittato l’attrice dicendo “siamo baaaaaaaaack!”

Wheaton risponde alle domande su Wesley

Un nome degno di nota non incluso nell’annuncio era Wil Wheaton, che interpretava Wesley Crusher in TNG, prima come serie regolare e poi come personaggio ricorrente. Wheaton è ancora coinvolto nel nuovo Trek come ospite dello show ufficiale di Star Trek La Sala Pronta. E Wheaton ha risposto alla notizia in un post sul suo blog che diceva in parte…

Ho letto Internet, come te, e vedo che molti dei miei compagni nerd sono entusiasti di vedere il cast di TNG di nuovo insieme come lo sono io.

Ho anche visto MOLTE persone – tipo, molto più di quanto avrei mai immaginato – esprimere sgomento per il fatto che Wesley non ne faccia parte.

Condivido parte della tua tristezza, per ragioni mie, ma scelgo di concentrarmi invece su quanto sarà speciale vedere la mia famiglia di nuovo insieme, e quanto sarà meraviglioso parlarne con loro nella Ready Room .

Il suo post sul blog includeva anche come Wheaton immaginava “cosa sarebbe successo se Wesley si fosse fatto vivo?” scrivendo una scena con Picard e il viaggiatore Wesley.

Quanto a Matalas, ha risposto solo a una delle domande con: “Dov’è? Quel viaggiatore stravagante. ”

Suggerimenti a più cameo della serie

Con così tanto amore per TNG, alcuni fan si chiedono se l’ultima stagione potrebbe vedere alcuni volti familiari di altri spettacoli di Star Trek. Lo showrunner non lo ha detto con certezza, ma ha utilizzato una GIF “Forse” che indica che i cameo stanno arrivando. In passato, Matalas ha accennato al fatto che Deep Space Nine vedrà dell’amore nella terza stagione.

Dietro le quinte reunion dell’era TNG

Lo scenografo Dave Blass ha anche rivelato che molti veterani del Prossima generazione era hanno lavorato sia alla seconda che alla terza stagione di Picard.

Quando un fan ha fatto seguito chiedendo che ne sarebbe stato di riportare alcuni scrittori di TNG, Blass ha assicurato che i fan sono in buone mani con Matalas e il suo team di sceneggiatori.


Nuovi episodi di Stella Trek: Picard la seconda stagione viene presentata in anteprima il giovedì su Paramount + negli Stati Uniti e il venerdì dove Paramount + è disponibile in tutto il mondo. In Canada, va in onda su CTV Sci-Fi Channel in streaming su Crave il giovedì. Picard è disponibile anche il venerdì su Amazon Prime Video in tutto il mondo.

Leave a Comment