The Coalition mostra la straordinaria demo UE5 in esecuzione su Xbox Series X; “La nanite consente dettagli 100x, Lumen è un punto di svolta totale”

Come parte della presentazione di State of Unreal, lo sviluppatore di Gears The Coalition ha mostrato una nuova straordinaria demo di Unreal Engine 5 in esecuzione su hardware Xbox Series X. Ora puoi rivederla qui sotto, grazie al video ufficiale caricato dal canale YouTube di Xbox.

Inoltre, il direttore tecnico di The Coalition Kate Rayner è stata intervistata dal sito Xbox Wire per discutere della demo di prova cinematografica. Secondo Rayner, il sistema di geometria virtualizzata dell’Unreal Engine 5 Nanite consente dettagli oltre 100 volte superiori rispetto a quanto era possibile in precedenza e la soluzione di illuminazione globale completamente dinamica Lumen è un punto di svolta.

The Witcher salta su UE5 perché non “si romperà in 1.600 posti lungo la linea” afferma CDPR

Un paio di cose di cui siamo davvero orgogliosi sono le animazioni facciali e solo la qualità complessiva del modello del personaggio.

Siamo stati in grado di utilizzare una versione preliminare del nostro rig di nuova generazione e assumere un attore che indossava una videocamera per catturare la performance e collaborare con Cubic Motion per dare vita a tutto. Questo, insieme a Control Rig, ci ha aiutato a creare qualcuno che sembra e si muove nei modi più realistici che abbiamo mai fatto, ed è incredibilmente eccitante pensare a dove possiamo andare dopo. Abbiamo anche utilizzato la fisica dei tessuti del caos per raggiungere un livello di fedeltà visiva davvero elevato e siamo estremamente soddisfatti dei risultati.

Puoi vedere l’impatto di Nanite già nel nostro test sulla tecnologia cinematografica di The Coalition, che consente il rendering di risorse cinematografiche di qualità completa in tempo reale. Ciò significa che i nostri artisti possono creare risorse con decine di milioni di poligoni, scalabili a scene con miliardi e miliardi. I dettagli sono semplicemente incredibili, più di 100 volte quello che era possibile prima. Solo guardando i dettagli del bulbo oculare, il numero di vertici e poligoni è l’equivalente di quello che sarebbe stato un intero personaggio nella generazione precedente di giochi.

Vedi anche come stiamo facendo cose nuove con la luce. L’illuminazione globale in tempo reale completamente dinamica è stata una caratteristica molto ricercata, ma fino ad ora non era possibile su console. Lumen è un punto di svolta totale.

Rayner ha anche confermato che mentre The Coalition non è ancora pronto per parlare del loro prossimo gioco, lo studio sta lavorando su Unreal Engine 5 da oltre un anno, anche prima di quanto non lo sapessimo. Inoltre, Rayner ha affermato che il passaggio è stato molto fluido, impiegando al team solo un paio di settimane circa, anche grazie all’architettura modulare.

L’Unreal Engine 5 è ora disponibile per tutti gli sviluppatori. Entro la fine dell’anno, potremmo vedere i primi giochi alimentati dal motore, come Redfall e STALKER 2 (sebbene quest’ultimo gioco potrebbe benissimo essere ritardato dalla data di lancio dell’8 dicembre a causa della situazione in Ucraina).

https://www.youtube.com/watch?v=0qbffi8abOg:

Leave a Comment