Eric Bischoff ha inviato a Cody Rhodes lo stesso messaggio quando ha lasciato WWE e AEW

Durante l’episodio di debutto di un podcast esclusivo di AdFreeShows intitolato Strictly Business, Eric Bischoff ha parlato dei suoi pensieri sul ritorno di Cody Rhodes in WWE e ha rivelato una conversazione che aveva avuto con Cody quando aveva lasciato la compagnia nel 2016.

Ovviamente, Cody ha fatto il suo ritorno in WWE dopo un’assenza di sei anni dalla compagnia a WrestleMania 38, sconfiggendo Seth Rollins e poi rendendo chiare le sue intenzioni di vincere il titolo mondiale WWE a Monday Night Raw.

L’ex presidente della WCW ha spiegato in dettaglio perché gli ci vollero le palle per lasciare la WWE la prima volta e perché la situazione gli ricordava così tanto qualcosa che Dusty Rhodes avrebbe fatto.

“Ero eccitato da morire per lui”, ha detto Bischoff, reagendo al ritorno di Cody in WWE. “Lasciatemi inserire un po’ di contesto in questo perché ho sempre rotto i baffi agli altri per non averlo fatto. Ho incontrato Cody quando era un ragazzino quando lavorava con suo padre e non l’ho più visto fino a quando non era in WWE quando io ero in WWE come talento nei primi anni 2000.

“Non ho mai conosciuto Cody da adulto a un livello tale da poter capire cosa stesse passando e cosa stesse pensando. Non conoscevo Cody così bene, ma quando Cody ha lasciato la WWE, ho mandato un messaggio a Cody dicendogli quanto fossi orgoglioso di lui ed ero orgoglioso di Cody per aver lasciato la WWE. Hai un ragazzo di 30 anni, che guadagna quasi un milione di dollari all’anno e decide di buttarlo via, questo richiede coraggio, passione ed è anche un po’ folle.

“Non l’avrei fatto, ma Cody l’ha fatto e questo mi ha ricordato Dusty perché se Dusty non fosse stato creativamente soddisfatto, i soldi non contavano. Prenderebbe decisioni finanziarie sbagliate perché il suo desiderio di creare e vedere una visione prendere vita era una delle cose più importanti per lui. Ho visto Dusty lottare con questo, Dusty ed io in momenti diversi eravamo davvero buoni amici e abbiamo avuto delle lunghe conversazioni molto profonde sulla vita in generale, ma principalmente sugli affari e sul wrestling.

“Quindi, quando Cody se ne è andato, ho pensato che Dusty e Dusty sarebbero stati orgogliosi. Ora Michelle, la madre di Cody, stava probabilmente andando che diavolo stai facendo? Non farlo, perché ha vissuto com’era con Dusty e gli alti e bassi finanziariamente. Cody l’ha fatto e gli ho mandato un messaggio e gli ho appena detto “amico, sono così orgoglioso di te e lo sarebbe anche tuo padre”. SMS veloce, ecco tutto. ”

Nell’ultimo episodio di 83 Weeks, Eric Bischoff ha parlato del match di ritorno di Rhodes contro Seth Rollins, definendolo “magico”. La WWE Hall of Fame ha continuato a parlare della sua reazione iniziale all’annuncio di Cody che avrebbe lasciato la AEW e ha rivelato perché crede che l’American Nightmare abbia “il più grande set di pietre di qualsiasi essere umano” che abbia mai incontrato.

“Poi ho sentito che Cody ha lasciato la AEW, è stato ancora più sorprendente per me perché so quanto doveva essere appagante, almeno inizialmente”, ha affermato Bischoff. “Non lo sento da Cody, Cody e io non abbiamo avuto conversazioni su questo, sto solo mettendo insieme due più due in base a ciò che sapevo di Dusty e vedo da Cody e collegando i punti in termini di somiglianze.

“Quando ha lasciato la AEW per andare in WWE, ero come se questo ragazzo fosse nato con il più grande set di pietre di qualsiasi essere umano che abbia mai incontrato perché è disposto ad andarsene. Ancora una volta, non lo so, sono abbastanza certo che Tony Khan gli avrebbe offerto molti soldi e probabilmente fatto alcune concessioni lungo la strada per mantenere Cody a bordo, ma se ne è andato perché il suo cuore non c’era dentro.

“Non è stato realizzato in modo creativo e non è stato in grado di realizzare la visione che aveva in mente, quindi ancora una volta è disposto ad abbandonare l’opportunità di carriera di una vita. Inferno, 10 vite. Quante volte devi attraversare la vita per avere un’opportunità del genere, che Cody ha avuto con AEW? Ma era disposto ad andarsene e tornare alla compagnia che ha passato una buona parte del tempo a sbarazzarsi.

“Ci vogliono le palle. Gli ho inviato lo stesso messaggio e questa volta abbiamo avuto una conversazione più lunga, solo nel testo. Stessa cosa amico, sono così orgoglioso di lui. Ci vuole più coraggio di quanto chiunque possa sapere se non si è trovato in una situazione simile. ”

Se utilizzi una delle citazioni in questo articolo, accredita AdFreeShows.com con ah / t a Wrestling Inc. per la trascrizione.

Hai una notizia o una correzione? Mandalo a [email protected]

Iscriviti a Wrestling Inc. Avvisi sulle ultime notizie

contatore

Leave a Comment