I rapporti della polizia suggeriscono un modello più ampio di stalking di AirTag:

È chiaro da un po’ che i cattivi attori sono su altre persone a loro insaputa per rintracciare le loro posizioni. Anche i tracker lo sono stati. Adesso, ha ottenuto alcuni dati della polizia che gettano luce sull’entità del problema.

La pubblicazione ha richiesto registrazioni che menzionassero Apple AirTag (che la società ha annunciato un anno fa) da dozzine di dipartimenti di polizia di tutti gli Stati Uniti. Le richieste coprivano un periodo di otto mesi.

Scheda madre: ha ricevuto 150 segnalazioni da otto dipartimenti di polizia e ha scoperto che, in 50 casi, le donne hanno chiamato la polizia perché hanno ricevuto notifiche che suggerivano che qualcuno le stava seguendo con un AirTag o loro. La metà di quelle donne sospettava che le etichette fossero state piantate nella loro auto da un uomo che conoscevano, come un partner romantico attuale o precedente o il loro capo.

La stragrande maggioranza delle segnalazioni sono state presentate da donne. C’è stato solo un caso in cui un uomo ha fatto una denuncia dopo aver sospettato che un ex stesse usando un AirTag (che costa solo $ 29) per perseguitarlo. Circa la metà delle segnalazioni citava gli AirTag in contesti di furti o rapine.

Un solo caso di stalking relativo ad AirTag sarebbe già abbastanza grave. Cinquanta segnalazioni in otto giurisdizioni in otto mesi non sono un numero insignificante e ci sono probabilmente altri casi altrove che non sono stati divulgati. Engadget ha contattato Apple per un commento.

Sebbene gli iPhone rilevino già automaticamente gli AirTag nelle vicinanze indesiderati, farà di più per mitigare il problema. Entro la fine dell’anno, lancerà una funzione di tracciamento di precisione AirTag per iPhone 11, 12 e 13 per aiutare le persone a trovare più facilmente tracker sconosciuti. Informerà inoltre gli utenti di iPhone in modo più chiaro quando qualcuno potrebbe utilizzare un AirTag per seguirli.

A dicembre, Apple per aiutare le persone che utilizzano telefoni dotati di quel sistema operativo a rilevare AirTag errati. Tile lo ha aggiornato con una funzione simile. Ma ciò richiede agli utenti di essere consapevoli della minaccia rappresentata da tracker indesiderati e di scansionarli manualmente. La scorsa settimana, tuttavia, è emerso che Google sta esplorando, il che potrebbe aiutare a proteggere le persone se dovesse implementare la funzione.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

Leave a Comment