Improvviso shock accumula il prezzo di Bitcoin, Ethereum, BNB, Luna, XRP, Solana, Cardano, Avalanche e Dogecoin

Bitcoin e le principali criptovalute – tra cui ethereum, BNB, luna, XRP, solana, cardano, avalanche e dogecoin – si sono improvvisamente spostate al ribasso, cancellando circa $ 200 miliardi dal mercato combinato delle criptovalute anche se i trader sono pronti per “grandi sorprese” questa settimana .

sottoscrivi ora a Consulente per CryptoAsset e Blockchain di Forbes e navigare con successo nell’ultimo crollo dei prezzi delle criptovalute

L’ultimo crollo di bitcoin e criptovalute – riportando il mercato sotto i 2 trilioni di dollari – ha visto il prezzo del bitcoin scendere del 5% nelle ultime 24 ore, aggiungendosi alle perdite precedenti, mentre ethereum e i suoi maggiori rivali BNB, solana, cardano e avalanche sono in testa il mercato in ribasso, tutti in calo tra il 5% e il 10%.

L’XRP di Ripple e la luna di Terra sono rispettivamente in calo del 5% e del 7%, mentre il dogecoin basato sui meme, che era salito alle stelle questa settimana dopo che il miliardario di Tesla e sostenitore del dogecoin Elon Musk ha acquistato una quota importante in Twitter e si è unito al suo consiglio, è crollato del 13%.

Vuoi stare al passo con il mercato e capire le ultime notizie sulle criptovalute? Iscriviti ora gratuitamente CriptoCodiceUna newsletter quotidiana per gli investitori in criptovalute e i cripto-curiosi

Il crollo di bitcoin e criptovalute arriva dopo che i verbali della riunione della Federal Reserve hanno rivelato che i funzionari hanno accettato di iniziare a ridurre il bilancio sbadigliante della banca di $ 95 miliardi al mese, probabilmente a partire da maggio. I piani hanno colpito i mercati azionari, con le azioni tecnologiche che guidano un ritiro e si traducono nella peggiore perdita di due giorni del Nasdaq 100 in quasi un mese.

All’inizio di questa settimana, il governatore della Fed Lael Brainard ha spaventato i mercati quando ha affermato che frenare l’inflazione era “fondamentale” e ha indicato che la Fed avrebbe aumentato i tassi più velocemente e si sarebbe mossa più rapidamente per ridurre il proprio bilancio di quanto il mercato avesse previsto.

“La prospettiva di una continua stretta monetaria da parte della Federal Reserve ha innervosito gli investitori del mercato azionario che hanno goduto dei benefici delle politiche accomodanti della banca centrale statunitense negli ultimi dieci anni”, ha affermato in una nota via e-mail il team di trading di bitcoin e lo scambio di criptovalute Bitfinex, ma aggiungendo che rimangono ottimisti.

“Sebbene oggi il bitcoin e il mercato più ampio delle criptovalute siano calati, la tendenza del trading range-bound sembra rimanere in vigore poiché i dati sulla catena mostrano che l’attività complessiva di acquisto rimane positiva”.

I bitcoin sono stati ritirati dagli scambi a un ritmo record il mese scorso, secondo i dati della società di analisi a catena Glassnode, qualcosa che è generalmente considerato un segnale rialzista in quanto suggerisce che gli acquirenti stanno cercando di mantenere le monete a lungo termine piuttosto che venderle.

Iscriviti ora per CriptoCodice—Una newsletter giornaliera gratuita per i cripto-curiosi

ALTRO DA FORBESAvviso di furto di criptovalute di emergenza emesso per miliardi di utenti Android e iPhone: attacchi Coinbase e Metamask in corso

Questa settimana, i più grandi sostenitori di bitcoin si stanno radunando a Miami per l’attesissima conferenza Bitcoin 2022, il seguito dell’evento spettacolare dell’anno scorso che ha visto El Salvador annunciare la sua intenzione di adottare bitcoin come moneta a corso legale.

Nel frattempo, MicroStrategy, società di software di business intelligence trasformata in accumulatore di bitcoin, questa settimana ha annunciato di aver acquistato un’altra tranche di bitcoin, spendendo 200 milioni di dollari. La società, guidata dal toro bitcoin Michael Saylor, possiede ora 129.218 bitcoin, per un valore di circa 6 miliardi di dollari.

“Il fatto che anche un acquirente così grande non sia riuscito a riscaldare il mercato ci fa guardare al prossimo futuro con cautela”, ha scritto Alex Kuptsikevich, analista di mercato senior di FxPro, nei commenti inviati via email. Dall’inizio del mese i rialzisti chiaramente non sono stati in grado di sviluppare un’offensiva”.

.

Leave a Comment