“Probabilmente abbiamo incazzato $ 200 milioni”, ha detto il CEO di Better.com ai licenziamenti incontrando i dipendenti – TechCrunch

Quando il CEO di Better.com Vishal Garg licenziato 900 dipendentiovvero circa il 9% del personale dell’azienda, all’inizio di dicembre, il mondo delle startup è rimasto scioccato dalla sua consegna insensibile.

Ora è emerso un video di Garg e del CFO Kevin Ryan che si rivolgono ai restanti dipendenti subito dopo che l’amministratore delegato ha eseguito quei licenziamenti, confermando molti rapporti sul suo stile sfacciato e parole dure sulle persone colpite.

In un video ottenuto da TechCrunch, si vede Garg affrontare i licenziamenti e, nel processo, ammettere di aver commesso una serie di errori.

Abbiamo scelto di non pubblicare il video nel tentativo di proteggere l’identità della fonte, ma abbiamo selezionato i bit più rilevanti sulla base di una trascrizione dell’incontro di 12 minuti qui:

A circa due minuti dall’inizio della riunione, Garg dice:Non commettere errori abbiamo eliminato anche i ruoli ridondanti: che potevano essere attori forti ma erano nel posto sbagliato al momento sbagliato, con il compito sbagliato e non erano mission-critical. “

Dopo circa quattro minuti, Garg ha anche riconosciuto che la società stava continuando ad assumere, inclusi alcuni stagisti, nel bel mezzo dei licenziamenti, mentre all’epoca faceva una minaccia sottilmente velata: “È perché ci aspettiamo che quelle persone siano super produttive e aggiungano valore, e se non lo fanno, usciremo anche da loro”.

Ha aggiunto:

“Saremo più magri, più cattivi e più affamati andando avanti. Non passeremo il tempo cercando di raccogliere capitali. Non perderemo tempo concentrandoci su ciò che pensano gli investitori. Passeremo il tempo a portare avanti questo business in quello che probabilmente sarà un bagno di sangue nel settore dei mutui nel prossimo anno o due. ”

Nel video a circa 8 minuti, Garg ammette di non essere stato disciplinato nella gestione dei contanti dell’azienda e nella sua strategia di assunzione, il che aiuta a spiegare il secondo licenziamento di massa dell’azienda di oltre 3.000 persone solo tre mesi dopo. Aiuta anche a supportare le affermazioni di più fonti secondo cui la società sta attualmente “perdendo $ 50 milioni al mese”.

“TOggi riconosciamo che abbiamo assunto e assunto le persone sbagliate. E così facendo abbiamo fallito. Non sono riuscito. Non sono stato disciplinato negli ultimi 18 mesi. Abbiamo guadagnato $ 250 milioni l’anno scorso e, sai una cosa, probabilmente abbiamo incazzato $ 200 milioni. Probabilmente avremmo potuto fare più soldi l’anno scorso ed essere più magri, più cattivi e più affamati.

Dice anche esplicitamente che la società ha perso $ 100 milioni nel trimestre precedente, dicendo che è stato un suo “errore” non aver licenziato prima il personale.

“Avremmo dovuto fare quello che abbiamo fatto oggi 3 mesi fa… questo è quello che ti sto dicendo in questo momento, è quello che ho già detto al consiglio prima… Non ti sarà permesso fallire due volte. Sarai incoraggiato a fallire una volta, ma non ti sarà permesso fallire due volte. ”

Alla fine del video, Ryan prende il sopravvento e si rivolge ai dipendenti

“Ci saranno persone che dicono che raccogliere molti soldi e ridurre l’organico nella stessa settimana sono incoerenti: come potresti farlo? Bene, pensiamo che siano del tutto coerenti. Come ha detto Vishal, migliaia di startup iniziano ogni anno, migliaia di startup falliscono ogni anno. Come team di gestione, faremo sempre ciò che mette l’azienda nel miglior posto possibile e questo è avere un bilancio molto solido e un business snello che è sulla strada della redditività. Quindi questa è tutta una questione di offesa, è più buio prima dell’alba, arriva il 2022 e ci sarà un sacco di carneficina in questo settore e capitalizzeremo – magro, cattivo, e ora è la nostra opportunità di crescere e crescere ancora più velocemente di siamo cresciuti. Quindi, sebbene sia difficile, ce la faremo, anche questo passerà e fino al 2022. ”

Il video rivela ciò che molti ex dipendenti hanno descritto: una leadership che appare come arrogante nel suo approccio, esprime un atteggiamento spietato quando si tratta di licenziamenti e ammette una cattiva gestione del capitale finanziario e umano.

TechCrunch ha contattato Better.com per un commento ma non aveva ricevuto risposta al momento della scrittura.

Leave a Comment