Aiuta a salvare la fauna selvatica e le specie vegetali autoctone della California durante la presentazione delle tasse – YubaNet


Vorresti aiutare il Dipartimento della pesca e della fauna selvatica della California (CDFW) a recuperare e riabilitare gli animali dopo che sono rimasti feriti o rimasti orfani a causa di incendi? Che ne dici di sostenere la ricerca di CDFW sul motivo per cui la popolazione di lontre marine della California non è in grado di prosperare nelle sue acque costiere native? O in che modo la siccità e il cambiamento climatico influenzano le piante e la fauna autoctone della California?

Puoi avere un impatto positivo su questi problemi chiave che interessano le specie autoctone della California quando fai una donazione ai fondi per il check-off fiscale di CDFW sul tuo modulo 540 dell’imposta sul reddito dello Stato della California.

Donando anche solo pochi dollari al Rare and Endangered Species Preservation Voluntary Tax Contribution Program (riga 403 sul modulo fiscale 540), al California Sea Otter Voluntary Tax Contribution Fund (riga 410) e al Native California Wildlife Rehabilitation Voluntary Tax Contribution Fund (riga 439) aiuterai a conservare e proteggere le specie più a rischio del nostro stato.

Dal 1983, le donazioni al programma di contributo volontario fiscale per la conservazione delle specie rare e minacciate di estinzione (linea 403) hanno contribuito a finanziare lavori a beneficio delle piante, della fauna selvatica e dei pesci della California in pericolo. Salamandra dalle dita lunghe di Santa Cruz. I fondi hanno anche aiutato il pescatore della Sierra Nevada meridionale, un piccolo mammifero carnivoro della famiglia dei mustelidi (comunemente chiamato donnola), dall’estinzione. Queste sono solo tre delle oltre 1.000 specie animali autoctone e 5.000 specie vegetali autoctone minacciate dalla perdita di habitat e dal cambiamento climatico in California. Di questi, almeno un terzo delle piante e due terzi degli animali sono specie endemiche che non si trovano in nessun’altra parte del mondo. Più di 300 sono designate dallo stato come rare, minacciate o in via di estinzione. La perdita di habitat, i conflitti di gestione dell’acqua, le specie invasive e gli effetti generali dei cambiamenti climatici sono le maggiori minacce alla loro sopravvivenza a lungo termine.

I contributi al California Sea Otter Voluntary Tax Contribution Fund (linea 410) sono suddivisi tra CDFW e State Coastal Conservancy a beneficio delle lontre marine meridionali. Le lontre marine del sud sono i mammiferi marini più piccoli e un tempo vivevano nelle acque costiere lungo l’intera costa della California. Svolgono un ruolo importante nel sostenere l’ecosistema marino vicino alla costa aiutando a mantenere sane le foreste di alghe e le erbe marine. Dal 1995, la popolazione di lontre marine della California ha oscillato tra 2.000 e 3.000, poiché il loro numero è stato lento a rimbalzare a causa di una varietà di fattori tra cui inquinamento, scioperi in barca e parassiti degli animali terrestri. CDFW utilizza la sua parte delle donazioni fiscali per finanziare la ricerca sulle cause della mortalità delle lontre marine. La Coastal Conservancy utilizza la sua parte per sovvenzioni per sostenere la ricerca e facilitare il recupero della popolazione di lontre marine.

Le donazioni al Native California Wildlife Rehabilitation Voluntary Tax Contribution Fund (linea 439) aiutano a sostenere le cure fornite dalle strutture di riabilitazione della fauna selvatica consentite alla fauna selvatica autoctona della California ferita, malata e orfana. CDFW utilizza le donazioni per fornire fondi direttamente ai riabilitatori della fauna selvatica in tutto lo stato attraverso un programma di sovvenzioni competitivo. Le sovvenzioni vengono utilizzate per sostenere attività che includono, ma non sono limitate a, innovazione nella cura degli animali durante la riabilitazione, cure veterinarie, arricchimento dietetico e comportamentale, operazioni della struttura, monitoraggio post-rilascio ed educazione alla conservazione per il pubblico e le comunità locali. I riabilitatori della fauna selvatica autorizzati sono importanti partner senza scopo di lucro che si sforzano di fornire cure altamente specializzate e di qualità alla fauna selvatica ai fini del loro ritorno in natura. Spesso lottano per operare durante periodi economici difficili. Le donazioni a questo fondo aiuteranno la fauna selvatica autoctona della California che ne ha bisogno ora più che mai!

La scadenza fiscale dello stato della California per la presentazione delle tasse del 2021 presso il Franchise Tax Board è il 18 aprile 2022. Se qualcun altro prepara la dichiarazione dei redditi statale, fagli sapere che vuoi donare al programma di contributo volontario per la conservazione delle specie rare e minacciate di estinzione (riga 403 sul modulo fiscale 540), il California Sea Otter Voluntary Tax Contribution Fund (riga 410) e/o il Native California Wildlife Rehabilitation Voluntary Tax Contribution Fund (riga 439). Se utilizzi un software per la preparazione delle tasse, vai alla sezione contributi sul modulo 540 verso la fine della tua dichiarazione dei redditi e fai un contributo volontario. I contributi devono essere 1 o più, in importi in dollari interi. Questi contributi aiutano CDFW ad acquisire fondi federali integrativi per progetti di ricerca, indagini e monitoraggio. Aiutano anche a sostenere il recupero e la riabilitazione della fauna selvatica ferita, malata o orfana e l’educazione alla conservazione. Grazie per averci aiutato a salvare le nostre specie vegetali e selvatiche più vulnerabili.

Leave a Comment