Blenheim ospiterà il primo impianto di gas naturale rinnovabile in Ontario



Waste Connections Canada sta costruendo una struttura da 50 milioni di dollari a Chatham-Kent per produrre gas naturale rinnovabile dai rifiuti in decomposizione presso la discarica di Ridge a Blenheim e ridurre le emissioni di gas serra.

Si prevede che il progetto di energia pulita sarà sufficiente per riscaldare il 40% delle case a Chatham-Kent e creerà più di 50 posti di lavoro nell’edilizia e qualificati.

La responsabile del progetto di discarica Cathy Smith ha affermato che il nuovo impianto aiuterà Waste Connections a ridurre la sua impronta di carbonio e ad alimentare la sua flotta di quasi 300 camion a livello nazionale.

“Questo è uno dei numerosi progetti che Waste Connections sta intraprendendo per ottenere i propri crediti interni di riduzione delle emissioni di gas serra”, ha affermato Smith.

Il vicepresidente di Enbridge Gas Jim Redford ha affermato che la bolletta media del gas per i consumatori non sarà inferiore perché il gas naturale rinnovabile (RNG) è un po’ più costoso da produrre.

“Questa straordinaria opportunità presentata in Ontario, presentata da RNG, devierà le emissioni e consentirà la fornitura continua di energia accessibile, affidabile, sicura e pulita per il crescente fabbisogno energetico dell’Ontario, il tutto stimolando la crescita economica”, ha affermato Redford.

Il sindaco Darrin Canniff ha detto che è un investimento significativo nel comune.

“Cosa non piace di questo progetto quando puoi prendere qualcosa che sta salendo nell’aria e trasformarlo in energia che possiamo usare. Questo è uno dei migliori progetti che abbia mai pensato a Chatham-Kent “, ha affermato il sindaco.

Smith ha affermato che Waste Connection è leader in quest’area e dispone di otto di queste strutture in Nord America, aggiungendo che questa è la prima in Ontario.

La costruzione inizierà tra un anno, se approvato dall’Ontario Energy Board, e l’impianto di energia verde dovrebbe essere completato entro la fine del 2023.

Un sistema di compressione convertirà il gas di discarica in gas naturale rinnovabile e un gasdotto inietterà il gas pulito nel sistema di distribuzione locale.

L’Ontario prevede di eliminare gradualmente le emissioni dalle discariche entro il 2030 e si prevede che il progetto ridurrà oltre 110.000 tonnellate di emissioni all’anno.

Il ministro dell’Ambiente David Piccini era a Blenheim per l’annuncio giovedì pomeriggio e ha affermato che non sono previsti incentivi provinciali per portare più di queste strutture nella provincia. Il ministro Piccini ha affermato che il meglio che il governo può fare in questo momento è rendere più facile per il settore privato costruire gli impianti RNG e togliersi di mezzo.

“Progetti come il Waste Connections of Canada’s discarica di gas per l’impianto di gas naturale rinnovabile a Chatham-Kent aiuta il nostro governo a ridurre le emissioni di gas serra (GHG) dell’Ontario e ci aiuta a raggiungere i nostri obiettivi climatici per il 2030. La riduzione dell’impatto ambientale dei rifiuti è stata una priorità assoluta per il nostro governo. Essere in grado di ridurre le emissioni di gas serra di 110.000 tonnellate, creare quasi 50 posti di lavoro, producendo al contempo energia verde sufficiente per riscaldare oltre 18.000 case dell’Ontario, è una testimonianza delle destinazioni di fine vita disponibili per la produzione di rifiuti di gas serra”, ha affermato Piccini.

Leave a Comment