I piloti ricevono minacce “veramente violente” dopo che le voci online hanno erroneamente bloccato inondazioni devastanti sul cloud seeding

Sidney – Una compagnia aerea australiana afferma di aver ricevuto più di 100 minacce a seguito di una teoria del complotto online secondo cui i suoi piloti hanno scatenato un disastro alluvionale semina delle nuvole. I teorici della cospirazione diffondono il false affermazioni sui social dopo settimane di piogge torrenziali negli ultimi due mesi hanno provocato inondazioni mortali sulla costa orientale, che hanno inghiottito le case e spazzato via le auto dalle strade.

I post condivisi online che presunti piloti di sondaggi aerei di Handel Aviation hanno causato un secondo diluvio nella città di Lismore, devastata dalle inondazioni, nel New South Wales, il 31 marzo dalla semina di nuvole, disperdendo una sostanza nelle nuvole per provocare la pioggia.

L'Australia è stata colpita dalle inondazioni per la seconda volta in settimane
Un’auto è stata vista sommersa dall’acqua alluvionale a seguito di forti piogge nella città settentrionale di Lismore, New South Wales, Australia, 30 marzo 2022 in un’immagine tratta da un video.

Sette Rete / Dispensa / REUTERS


“Un pilota dell’Handel Aviation nel Cessna 210N Centurion VH-JIL ha fatto una corsa di semina di nuvole a colazione su Lismore South e Ballina oggi mentre visitava la massiccia inondazione sotto di lui”, si legge in un post ampiamente condiviso.

Anche la traiettoria di volo dell’aereo dell’Handel Aviation VH-JIL che attraversava le aree allagate è stata condivisa online dalla stilista australiana Alice McCall insieme alle affermazioni che stavano rilasciando sostanze chimiche per “attivare la pioggia”.

L’operatore di Handel Aviation, Mark Handel, ha dichiarato giovedì all’AFP che la compagnia non crea nuvole.

Il volo stava raccogliendo immagini per mappe aeree fornite alla società di mappatura australiana NearMap, ha affermato.

“Handel Aviation opera solo con velivoli per la fotografia aerea. I nostri recenti voli sulle aree allagate del NSW e del QLD sono in risposta alle inondazioni”, si legge in una dichiarazione sul sito web di Handel Aviation.

NearMap ha confermato all’AFP che le foto scattate da Handel Aviation sono state commissionate per mappare le aree colpite dal disastro per assicuratori e servizi di emergenza.

“Queste acquisizioni aeree sono state commissionate dopo gravi catastrofi meteorologiche e disastri naturali, anche in seguito alle recenti inondazioni sulla costa orientale”, ha affermato il portavoce di NearMap.

Le affermazioni che circolano online hanno portato all’invio di oltre 100 minacce a Handel Aviation, nonostante spiegasse lo scopo dei voli nella pagina dei contatti del sito Web della compagnia.

“Ci sono arrivate cose davvero violente e minacciose. Tipo: ‘abbiamo i nomi dei piloti, sappiamo dove vivi, pagherai per questo,’ genere di cose'”, ha detto Handel all’AFP.

FILE FOTO: I giovani australiani portano la protesta per il clima nella residenza del primo ministro
Una strada allagata è stata vista a Lismore, New South Wales, Australia, a seguito di forti piogge il 2 marzo 2022.

Immagine AAP / Jason O’Brien / REUTERS


Handel ha detto di aver incaricato il suo responsabile delle operazioni, Anthony Berko, di rispondere a ogni e-mail e di chiamare le persone che hanno fornito i loro numeri di telefono.

Alcuni di coloro che ha contattato erano sorpresi o arrabbiati, ha detto Berko. Ma altri erano angosciati, dicendo al pilota esperto che avevano perso tutto durante le inondazioni e pensavano che la compagnia fosse responsabile.

“Avevano bisogno di una spalla su cui piangere e ascoltare la loro storia. Hanno praticamente perso tutto e poi qualcuno ha detto che ecco la tua risposta”, ha detto Berko.

Nonostante le affermazioni online, il cloud seeding non è responsabile per nessuna delle inondazioni della costa orientale, ha affermato l’esperto di modifiche meteorologiche Simon Siems.

Siems, un professore che guida un team della Monash University che studia le nuvole e le precipitazioni, ha affermato che la pratica non è condotta nella regione di Northern Rivers e non può causare inondazioni.

“Il cloud seeding non è così efficace, le persone lo fanno solo in circostanze molto speciali”, ha detto.

.

Leave a Comment